Tennistavolo

Acsi Lamusta Barletta, da Caserta bilancio agrodolce

Nel prossimo weekend il sodalizio barlettano in scena ad Arezzo

Con l'attività agonistica a squadre Fitet ferma fino all'1 febbraio, il mirino del tennistavolo nazionale è puntato sugli eventi individuali federali: nel weekend, tra sabato 17 e domenica 18, a Caserta è andato in scena il Torneo Nazionale Individuale "Veterani" (categorie (40/50; 50/60; 60/70), seconda prova di ammissione ai relativi Campionati Italiani, in programma a Torino nell'ultima decade del prossimo mese di maggio.

Anche la Polisportiva Acsi Onmic Lamusta Barletta è stata protagonista in terra campana: due gli alfieri del team cittadino, Cosimo Sguera e Vito D'Amore. Il secondo è stato protagonista nel Singolare Maschile 40/50, dove ha lottato ad armi pari con Bruno Esposito (Pol. Castello Roma) e Salvatore De Rosa (Asd T.t. Napoli), pongisti militanti nel Campionato Nazionale di Serie B1. Meno brillante Sguera, in scena nella categoria Singolare Maschile 50/60."In un Torneo Nazionale che prevede,come unica distinzione, l'eta' degli atleti partecipanti, le insidie sono davvero tante e difficilmente superabili. Il sodalizio barlettano era perfettamente consapevole dell'ostacolo che lo attendeva ma non si e' tirato indietro e ha affrontato gli avversari con le consuete umiltà e determinazione. Con questi presupposti,la qualificazione dei pongisti barlettani ai prossimi Campionati Italiani non è assolutamente in discussione". Questa l'analisi di Maurizio Lamusta,vice-presidente del club ACSI ONMIC.

Nel prossimo fine settimana il sodalizio barlettano sarà in gara in quel di Arezzo, dove si disputerà il Secondo Torneo Nazionale Verde (nuova dicitura dei Tornei Nazionali di Quinta Categoria), valevole come prova di ammissione ai Campionati Italiani di tutte le Categorie. In gara per l'Acsi Lamusta vi saranno Vito D'Amore, Fabio Palmitessa e Cosimo Sguera.
(Twitter: @GuerraLuca88)
  • Tennistavolo
  • Polisportiva dilettantistica ASI Lamusta
Altri contenuti a tema
FITET, Maurizio Lamusta eletto nuovo delegato provinciale Foggia e Bat FITET, Maurizio Lamusta eletto nuovo delegato provinciale Foggia e Bat «Mi dedicherò con tutto l'impegno possibile per far sì che il tennistavolo riprenda»
Tennistavolo, il 25 maggio è alle porte ma le Autorità latitano ancora Tennistavolo, il 25 maggio è alle porte ma le Autorità latitano ancora Le Autorità preposte operino il giusto distinguo tra discipline realmente ad alto rischio di contagio e sports decisamente più sicuri
Tennistavolo: il 18 maggio si approssima tra mille avversità Tennistavolo: il 18 maggio si approssima tra mille avversità Lo sport è sacrificio, dedizione, rinuncia, non certo apoteosi della burocrazia e dell'insensibilità
Anche il tennistavolo soffre lo stop imposto dall'emergenza Coronavirus Anche il tennistavolo soffre lo stop imposto dall'emergenza Coronavirus La nota: «Il mondo politico smetta gli abiti del "temporeggiatore" ed indossi subito quelli del "soccorritore"»
Tennistavolo, il Coronavirus paralizza l'attività agonistica e formativa Tennistavolo, il Coronavirus paralizza l'attività agonistica e formativa L'intero movimento pongistico nazionale s'interroga sul futuro della stagione agonistica FITET
Tennistavolo, giornata "serena" per l'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo, giornata "serena" per l'ACSI ONMIC Barletta Responsi prevedibili nelle competizioni dello scorso weekend
Tennistavolo: giornata "incolore" per l'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo: giornata "incolore" per l'ACSI ONMIC Barletta Il magro bottino rimediato dalle tre compagini facenti capo alla Polisportiva Dilettantistica ACSI ONMIC Barletta
Tennistavolo: palcoscenico nazionale avaro di soddisfazioni per l'ACSI ONMIC Barletta Tennistavolo: palcoscenico nazionale avaro di soddisfazioni per l'ACSI ONMIC Barletta Bottino magro per i pongisti barlettani nel 3° Torneo FITET
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.