Spiaggia
Spiaggia
Cara Barletta ti scrivo

«Cari futuri sindaci, spiegateci un po’ meglio questo turismo!»

Una lettera del perito agrario Giuseppe Dargenio

«Non sempre ma spesso la redazione di BarlettaViva ospita alcune mie considerazioni inerenti la vita cittadina nella rubrica Cara Barletta Ti Scrivo. Ciò premesso, la gentile redazione spero mi si consentirà di esprimere alcune generali osservazioni su questo inizio, se pur blando, di campagna elettorale cittadina. In particolare su dichiarazioni avanzate ad oggi, da tutti i politici in pista.

Tutti i politici, come un sol uomo o sol donna, inneggiano al turismo (la nuova frontiera elettorale) che è il tema che sta più a cuore nelle loro dichiarazioni alla stampa. Non faccio nomi ma basta scorrere i vari mass-media per rendersene conto. Faccio quindi un appello a tutti i politici sia che si propongano come sindaci od altro: cortesemente volete spiegarci che tipo di turismo TERRA-MARE si vuol proporre indicando magari le indispensabili sostanziali dovute modifiche urbanistiche affinchè questo turismo possa programmarsi?

Quindi al di là di parole ad effetto siete pregati, in particola modo voi futuri sindaci in gara, come pensate di modificare, in mancanza di una nuova pianificazione urbanistica (PUG), gli assetti territoriali per poter implementare appunto, residenze turistiche con verde e strutture relax e/o di intrattenimento tra l'Ofanto e Montaltino, passando per le riviere costiere di Levante e Ponente? Che tipo di turismo volete proporre e con quali modifiche all'assetto paesaggistico a sud-est-nord-ovest del territorio barlettano?

Ecco quello che l'elettorato si vuol sentir dire e spiegare (al di là delle biciclettate) sennò è solo un parlarsi addosso e glorificare, riempiendosi la bocca, solo di verde e di ecologia... ma poi i turisti non è che li farai accampare tutti sotto una tenda tra cespugli di ideali boschi di pini marittimi e di palma, magari sugli argini dell'Ofanto.

E' evidente che dovrai progettare residence, food, parchi attrezzati, e quindi cari futuri sindaci spiegateci un po' meglio questo turismo!

Solo elettori sprovveduti vi voteranno nel sentire da voi la magica parolina "TURISMO" con cui, ad oggi, ci girate attorno senza spiegare con quali implementate manovre territoriali si opererà, atteso il futuro attracco di navi da crociera nel nostro porto».

Giuseppe Dargenio, perito agrario
  • Lettera aperta
  • turismo
Altri contenuti a tema
Gli amici di sempre ricordano Don Giuseppe Tupputi Gli amici di sempre ricordano Don Giuseppe Tupputi Una lettera in ricordo del parroco deceduto pochi giorni fa
Barbie diventa di nuovo influencer negli scatti a Barletta Barbie diventa di nuovo influencer negli scatti a Barletta Nuova tappa del tour "Barbie in town" di Gabriele del Buono e Pietro Milella: la città tra storia, architettura, mare e sapori vista dagli occhi di Barbie
A Barletta le riprese Rai di "Paesi che vai" A Barletta le riprese Rai di "Paesi che vai" L'ordinanza dell'Ufficio tecnico del traffico
Turismo in Puglia, «l’importante è aver cominciato a correre» Turismo in Puglia, «l’importante è aver cominciato a correre» L'analisi di Landriscina (Confesercenti Bat): «Di recente la Puglia ha assunto un ruolo turistico importante»
Puglia, eccellenza: vince il premio destinazione turistica dell’anno Puglia, eccellenza: vince il premio destinazione turistica dell’anno Evento in collaborazione con Regione Puglia e patrocinato da ENIT - Agenzia Nazionale del Turismo
I turisti pugliesi spendono meno degli altri per le vacanze estive I turisti pugliesi spendono meno degli altri per le vacanze estive L'analisi realizzata da Coldiretti Puglia
Turisti truffati in un b&b di Barletta, la categoria: «Siamo contro ogni forma di illegalità» Turisti truffati in un b&b di Barletta, la categoria: «Siamo contro ogni forma di illegalità» Rizzi (Barletta Ricettiva): «Episodi che danneggiano il nome della città»
39 Turismo ecclesiastico a Barletta? «Tanti turisti delusi» Turismo ecclesiastico a Barletta? «Tanti turisti delusi» L'associazione Barletta Ricettiva si rivolge al Vescovo: «Trovano spesso le chiese chiuse, orari di apertura e chiusura poco chiari»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.