Medico
Medico
Servizi sociali

Sospesi 21 operatori sanitari nella Asl BT: non hanno assolto agli obblighi vaccinali

Il commissario Delle Donne: «Atto dovuto»

Con delibera n.1726 del 14 ottobre 2021 la Direzione strategica della Asl Bt ha sospeso 21 dipendenti che non hanno assolto agli obblighi vaccinali previsti "per gli esercenti le professioni sanitarie e gli operatori di interesse sanitario". Il provvedimento di sospensione dal servizio con privazione della retribuzione e di qualunque altro compenso o emolumento, fino all'assolvimento dell'obbligo vaccinale o, in mancanza, fino al 31 dicembre 2021 (salvo diverso termine stabilito dalla legge), arriva a conclusione di un lavoro di ricognizione della Commissione aziendale preposta alla attuazione della procedura operativa di gestione dell'obbligo vaccinale ai sensi dell'art.4 del D.L. 22/2021 convertito con modificazioni in legge n.76/2021.

"E' un atto dovuto che arriva a conclusione di un lavoro meticoloso fatto dalla commissione aziendale - dice Alessandro Delle Donne, Commissario straordinario della Asl Bt - nella nostra Asl i dipendenti sono in totale quasi 4mila e abbiamo avuto risultati soddisfacenti di copertura vaccinale con risvolti da subito molto positivi sul contenimento della diffusione della pandemia all'interno delle nostre strutture. In questo momento è in corso anche la somministrazione della terza dose: abbiamo cominciato dagli operatori in servizio a Bisceglie dove sono presenti pazienti positivi al Covid e subito dopo procederemo con ordine su tutti gli altri presidi sia ospedalieri che territoriali".
  • Asl Bt
Altri contenuti a tema
Delle Donne: «Abbiamo chiesto al Comune nuovi spazi in via Zanardelli» Delle Donne: «Abbiamo chiesto al Comune nuovi spazi in via Zanardelli» L'idea è quella di spostare la postazione 118 presso l'ex tribunale
Un punto nascita riservato alle pazienti positive al Covid nella Bat Un punto nascita riservato alle pazienti positive al Covid nella Bat È stato attivato all'ospedale di Bisceglie
Come gestire una crisi epilettica a scuola? L'incontro al "Garrone" di Barletta Come gestire una crisi epilettica a scuola? L'incontro al "Garrone" di Barletta Uno scambio formativo tra esperti e docenti per gestire al meglio la situazione
Oltre 5mila bambini tra i 5 e gli 11 anni vaccinati nella Bat Oltre 5mila bambini tra i 5 e gli 11 anni vaccinati nella Bat L'aggiornamento sull'andamento della campagna vaccinale per i più piccoli
I sindacati contestano la struttura dipartimentale decisa dall'Asl Bt I sindacati contestano la struttura dipartimentale decisa dall'Asl Bt Il provvedimento emesso il 31 dicembre dal Commissario Delle Donne
11 Stato di agitazione: la risposta del Commissario dell'Asl Bt Stato di agitazione: la risposta del Commissario dell'Asl Bt Delle Donne convoca le organizzazioni sindacali
Asl Bt: CGIL, CISL e UIL dichiarano lo stato di agitazione Asl Bt: CGIL, CISL e UIL dichiarano lo stato di agitazione Le dichiarazioni dei sindacati
Bando unico regionale: 160 posti per collaboratore amministrativo professionale Bando unico regionale: 160 posti per collaboratore amministrativo professionale Tutte le indicazione fornite dall'Asl Bt
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.