Francesco Ventola
Francesco Ventola
Associazioni

Sesta provincia, al via il protocollo informatico

Il presidente Ventola «meno carta, pià trasparenza»

E' entrato ufficialmente in funzione a partire da lunedì 3 maggio il Protocollo Informatico della Provincia di Barletta, Andria e Trani. A pochi mesi dal suo avvio operativo, la neonata Provincia pugliese continua dunque a compiere passi necessari per il completo funzionamento e snellimento del proprio apparato burocratico-amministrativo.

L'entrata in vigore del Protocollo Informatico prevede l'obbligo di dotarsi di sistemi informativi per la gestione elettronica dei documenti. Oltre ad assicurare maggior trasparenza in ambito amministrativo; la sua funzione consiste nel garantire una maggior efficienza e produttività dell'intero ente e nel facilitare la comunicazione con i vari organi istituzionali.

«La dotazione del Protocollo Informatico è una delle tante iniziative fondamentali che andava posta in essere per il funzionamento della nostra Provincia - ha affermato, a tal proposito, il Presidente Francesco Ventola -. In linea con la "Rivoluzione organizzativa" della Pubblica Amministrazione, in termini di efficienza e trasparenza perseguita dal Governo centrale e dal Ministro Brunetta, l'obiettivo è quello di conseguire la piena operatività e rispondere a quelle che sono le istanze dei cittadini del nostro territorio.

L'avvento del Protocollo Informatico - ha poi proseguito il Presidente della Provincia Francesco Ventola - faciliterà il ridimensionamento di tutti quei documenti cartacei che non fanno che infondere, nel cittadino comune, quel senso di distacco della macchina amministrativa che invece vuole e deve essere al servizio dell'intera comunità».
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
Altri contenuti a tema
Le consigliere di parità della provincia Bat: «Solidarietà a Raffaella Piccolo» Le consigliere di parità della provincia Bat: «Solidarietà a Raffaella Piccolo» La nota di Rosa D'Alterio e Maddalena Petronelli
Consiglio provinciale, assegnate le deleghe di supporto a Lodispoto Consiglio provinciale, assegnate le deleghe di supporto a Lodispoto L'andriese Lorenzo Marchio Rossi e lo spinazzolese Di Noia i vice-presidenti
Calabrese e Tupputi eletti al consiglio provinciale, gli auguri di Cannito Calabrese e Tupputi eletti al consiglio provinciale, gli auguri di Cannito «Saranno loro a rappresentare Barletta tra i banchi della nostra Provincia»
Eletto il nuovo consiglio provinciale della Bat Eletto il nuovo consiglio provinciale della Bat Ci sono anche i barlettani Rosa Tupputi e Gennaro Calabrese
Elezioni provinciali Bat, consegnate le liste: si rinnova il consiglio Elezioni provinciali Bat, consegnate le liste: si rinnova il consiglio Tra i candidati alla carica di consigliere provinciale i barlettani Gennaro Calabrese e Rosa Tupputi
15 Barletta capoluogo unico di provincia, «Noi non ci ritiriamo» Barletta capoluogo unico di provincia, «Noi non ci ritiriamo» Il Consiglio di Stato ha rigettato il ricorso per la "Provincia di Barletta". Interviene la Base del Comitato di Lotta Barletta Provincia
Il presidente della Bat Bernardo Lodispoto saluta il questore uscente Roberto Pellicone Il presidente della Bat Bernardo Lodispoto saluta il questore uscente Roberto Pellicone «Lascia un segno tangibile nella nostra comunità»
Cozzoli: «Ringrazio Lodispoto ma rinuncio per rispetto dei consiglieri» Cozzoli: «Ringrazio Lodispoto ma rinuncio per rispetto dei consiglieri» Rimessa la delega a Patrimonio e Bilancio
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.