Consiglieri provinciali Centrodestra BAT
Consiglieri provinciali Centrodestra BAT
Politica

Centrodestra Bat: «Consiglio Provinciale ancora “deserto”, cosa succede alla maggioranza Lodispoto?»

La nota dei consiglieri di opposizione

«È andata deserta anche la seconda convocazione del Consiglio Provinciale della B.A.T. per l'approvazione del Rendiconto della Gestione dell'esercizio 2023. Cosa succede alla maggioranza di centro-sinistra (PD-Forza Italia) del presidente Bernardo Lodispoto?». Così i consiglieri provinciali d'opposizione di centro-destra, Michele Nobile, Michele Vitrani, Gennaro Calabrese, Michele De Noia e Gianni di Leo.

«Il Rendiconto lo approveremo la settimana prossima: ce la vediamo noi, tanto la Provincia può aspettare. È stato questo il mood di questi anni di gestione familiare Lodispoto e che oggi finalmente viene a galla. È quanto, inoltre, ci sembra di aver compreso dal comunicato stampa diramato dal vice-presidente Lorenzo Marchio Rossi sicuramente su spinta del presidente Lodispoto dopo la brutta figura rimediata ieri che ha fatto saltare peraltro anche l'assemblea dei sindaci.

Se di "scorrettezza" dobbiamo parlare è opportuno evidenziare la "scorrettezza" che viene da voi perpetrata ogni volta prima di ogni Consiglio Provinciale. L'assenza di riunioni con i gruppi consiliari prima del Consiglio sembra uno sport consolidato, così come la mancata condivisione con i sindaci. La verità è una sola! Non avreste approvato il rendiconto nemmeno se aveste avuto i numeri. La delibera, infatti, sarebbe stata invalidata in quanto la relazione del Collegio dei Revisori, è giunta solo 2 giorni prima del Consiglio Provinciale e non almeno 20 giorni prima così come vuole la regola. Ci riserviamo di segnalare il tutto al Prefetto della BAT, S.E. Dott.ssa Silvana D'Agostino. Siamo profondamente delusi dal comportamento di non condivisione e di non collaborazione, dall'assenza totale di informazione e di apertura alla stampa ma soprattutto dal fatto di vole trattare la Provincia come una "proprietà privata" del presidente Lodispoto e delle forze politiche che lo sostengono».
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
Altri contenuti a tema
Operazione “Mercimonio”, la maggioranza della Provincia Bat: «I consiglieri del centrodestra hanno la memoria corta» Operazione “Mercimonio”, la maggioranza della Provincia Bat: «I consiglieri del centrodestra hanno la memoria corta» La nota dei consiglieri provinciali
Operazione "Mercimonio", Lodispoto: «Nessun rilievo politico per la provincia, noi parte lesa» Operazione "Mercimonio", Lodispoto: «Nessun rilievo politico per la provincia, noi parte lesa» La conferenza stampa del presidente della Bat
Provincia Bat, i consiglieri del centrodestra: «Terzo consiglio deserto, Lodispoto si dimetta» Provincia Bat, i consiglieri del centrodestra: «Terzo consiglio deserto, Lodispoto si dimetta» La nota dell'opposizione
Lorenzo Marchio Rossi: «La provincia la festeggiamo ogni giorno con il nostro lavoro al servizio della comunità» Lorenzo Marchio Rossi: «La provincia la festeggiamo ogni giorno con il nostro lavoro al servizio della comunità» La nota del vicepresidente della provincia
Oggi nasceva la Provincia BAT, «Lodispoto dimentica» Oggi nasceva la Provincia BAT, «Lodispoto dimentica» Intervengono i consiglieri provinciali di opposizione
59 15 giugno 2024: 20 anni della nascita della provincia di Barletta-Andria-Trani 15 giugno 2024: 20 anni della nascita della provincia di Barletta-Andria-Trani La nota del già segretario del “Comitato di lotta Barletta Provincia” Nardo Binetti
I consiglieri provinciali di centrodestra: «Lodispoto non ha la maggioranza, per lui sconfitta politica» I consiglieri provinciali di centrodestra: «Lodispoto non ha la maggioranza, per lui sconfitta politica» Non approvato per mancanza di numero legale il Rendiconto di Bilancio
Le consigliere di parità della provincia Bat: «Solidarietà a Raffaella Piccolo» Le consigliere di parità della provincia Bat: «Solidarietà a Raffaella Piccolo» La nota di Rosa D'Alterio e Maddalena Petronelli
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.