Fiaccolata per Claudio
Fiaccolata per Claudio
Cronaca

Sen. Assuntela Messina: «Alla famiglia di Claudio, la mia vicinanza, il mio abbraccio, il mio impegno»

La nota del Sottosegretario sul caso Lasala

Anche il Sottosegretario di Stato Sen. Assuntela Messina si esprime sulla tragica perdita che ha colpito la città di Barletta con il caso Lasala:
«L'omicidio di Claudio Lasala, avvenuto nella notte tra venerdì e sabato scorsi, segna una delle pagine più drammatiche della città di Barletta. Claudio aveva solo 24 anni e quella sera festeggiava con alcuni amici il superamento della prova per entrare nella Guardia di Finanza. Un importante traguardo raggiunto, una scelta lavorativa e di vita che ci fa capire molto di Claudio, dei suoi desideri e dei valori di legalità, servizio e giustizia che voleva incarnare e difendere.

Esattamente in nome di questi valori dobbiamo immediatamente rendere ancora più solida la risposta delle Istituzioni, accompagnare la collettività e sostenerla in un percorso di ulteriore responsabilizzazione. Accanto alle azioni già messe in atto dalle Forze dell'Ordine a cui va il mio ringraziamento, per ristabilire la giustizia è anche urgente e improcrastinabile avviare una profonda riflessione collettiva sulle radici di questo tragico episodio. Una riflessione che coinvolga l'intera nostra comunità, e le sue componenti istituzionali, civili e religiose.

Così come sottolineato dal Presidente della Regione Michele Emiliano e da me condiviso con il Prefetto Dott. Valiante e il Commissario Prefettizio Dott. Alecci, di fronte alla recrudescenza di fenomeni criminali nei nostri territori bisogna opporre un'azione istituzionale coordinata, condivisa in tutti i suoi passaggi, che solleciti ulteriormente un rafforzamento dei presidi di legalità a garanzia della sicurezza dei cittadini. Al contempo, però, è improrogabile indagare sull'origine sociale di quel malessere da cui nascono tragedie come quella che piangiamo oggi e a fronte delle quali ancora permangono, come sottolineato dal Procuratore Nitti, reticenze e resistenze, chiaro sintomo di omertà.

In questa direzione, va ribadito come sia necessario e urgente l'impegno di tutti, per rinsaldare azioni e condotte che aiutino e rafforzino il rispetto delle regole del vivere civile, il senso di comunità, l'orgoglio civico di appartenenza ad una collettività che merita fiducia e gratificazione. E, attraverso quello, riprendere a costruire tutti i possibili argini sociali e culturali alla violenza, levando spazio e ossigeno alle organizzazioni criminali, mettendo in campo politiche riconoscibili all'insegna dell'inclusione e della legalità. Rendendo sempre più salda e concreta la percezione dello Stato Alleato dei cittadini, garante di sicurezza e benessere diffuso.

Alla famiglia di Claudio e ai suoi cari, a Barletta tutta, la mia vicinanza , il mio abbraccio, il mio impegno».
  • Lutto
Altri contenuti a tema
Trenta giorni fa Barletta perdeva Claudio Lasala Trenta giorni fa Barletta perdeva Claudio Lasala Cosa resta di quella notte un mese dopo
Lutto cittadino a Barletta, l'ordinanza del Commissario prefettizio Lutto cittadino a Barletta, l'ordinanza del Commissario prefettizio Bandiere a mezz'asta in tutti gli edifici pubblici, l'invito a cittadini e commercianti ad unirsi al cordoglio
Confcommercio e APE Barletta: rispetto per la morte di Claudio Lasala Confcommercio e APE Barletta: rispetto per la morte di Claudio Lasala Le dichiarazioni di Antonio Quarto e Francesco Divenuto
1 Claudio Lasala è stato ucciso da una sola coltellata Claudio Lasala è stato ucciso da una sola coltellata Questo pomeriggio si è svolta l'autopsia
Dibenedetto e Abid: sottoposti alla custodia cautelare in carcere Dibenedetto e Abid: sottoposti alla custodia cautelare in carcere «Entrambi appartenevano al medesimo ambiente criminale»
1 La musica si ferma per Claudio: «Noi musicisti uniamo le persone» La musica si ferma per Claudio: «Noi musicisti uniamo le persone» La decisione presa dall'APE e dall'Associazione Promoters e Djs e la dichiarazione di Antonio Loconte
Sarà proclamato lutto cittadino per Claudio Lasala Sarà proclamato lutto cittadino per Claudio Lasala Ufficiale la decisione del commissario prefettizio
8 «Noi siamo con Claudio», parlano i proprietari del locale «Noi siamo con Claudio», parlano i proprietari del locale La replica alle accuse: «Abbiamo sempre contrastato qualsiasi atto di violenza»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.