Campanile San Giacomo Orologio
Campanile San Giacomo Orologio
Associazioni

Sede legale della provincia BT da Andria a Barletta

Il comitato di lotta "Barletta Provincia" vuole che i ricorsi siano definiti. Annullamento di una parte della norma statutaria

Riceviamo e volentieri pubblichiamo il documento deliberato dal Consiglio di Presidenza del Comitato di Lotta "Barletta Provincia" sull'impugnazione dello Statuto della Provincia BT dinanzi al Tar Puglia - Bari. Barlettalife pubblica questo documento in forma integrale.

Il Consiglio di Presidenza del Comitato di Lotta "Barletta Provincia":

• ritenuta la necessità di una rapida definizione dei ricorsi proposti, dal Comune di Barletta e dal nostro Comitato di Lotta, al Tar Puglia - Bari, per l'annullamento della norma statutaria della provincia BT, nella parte in cui stabilisce la sede legale della Provincia ad Andria, fin tanto che la sede della Prefettura resta localizzata a Barletta;

• considerato che l'atteggiamento dilatorio assunto sul punto dall'Amministrazione comunale di Barletta è del tutto ingiustificato in quanto, dopo la recente presa di posizione governativa, la permanenza delle province nel nostro ordinamento costituzionale non è più posta in discussione, sicchè non si vede la ragione per la quale si debba continuare a tergiversare, da parte del Comune di Barletta, anziché richiedere la fissazione con prelievo dell'udienza di merito del ricorso, in modo da consentire, anche alla difesa del "Comitato di Lotta", l'esercizio, in modo coordinato, di detta facoltà;

• che per quanto concerne i rapporti con l'Amministrazione comunale di Barletta, sia per tale fondamentale questione, sia per tutte le altre problematiche riguardanti le localizzazioni non ancora effettuate di molti Uffici statali, regionali e provinciali, il "Comitato di Lotta" intende proseguire le battaglie in atto a tutela dei diritti della Città di Barletta come capoluogo capofila della Provincia BT.
  • Provincia Barletta-Andria-Trani
  • Comitato di lotta "Barletta provincia"
  • Sede legale provincia
  • Statuto della Provincia
Altri contenuti a tema
Consiglio provinciale, assegnate le deleghe di supporto a Lodispoto Consiglio provinciale, assegnate le deleghe di supporto a Lodispoto L'andriese Lorenzo Marchio Rossi e lo spinazzolese Di Noia i vice-presidenti
Calabrese e Tupputi eletti al consiglio provinciale, gli auguri di Cannito Calabrese e Tupputi eletti al consiglio provinciale, gli auguri di Cannito «Saranno loro a rappresentare Barletta tra i banchi della nostra Provincia»
Eletto il nuovo consiglio provinciale della Bat Eletto il nuovo consiglio provinciale della Bat Ci sono anche i barlettani Rosa Tupputi e Gennaro Calabrese
Elezioni provinciali Bat, consegnate le liste: si rinnova il consiglio Elezioni provinciali Bat, consegnate le liste: si rinnova il consiglio Tra i candidati alla carica di consigliere provinciale i barlettani Gennaro Calabrese e Rosa Tupputi
15 Barletta capoluogo unico di provincia, «Noi non ci ritiriamo» Barletta capoluogo unico di provincia, «Noi non ci ritiriamo» Il Consiglio di Stato ha rigettato il ricorso per la "Provincia di Barletta". Interviene la Base del Comitato di Lotta Barletta Provincia
Il presidente della Bat Bernardo Lodispoto saluta il questore uscente Roberto Pellicone Il presidente della Bat Bernardo Lodispoto saluta il questore uscente Roberto Pellicone «Lascia un segno tangibile nella nostra comunità»
Cozzoli: «Ringrazio Lodispoto ma rinuncio per rispetto dei consiglieri» Cozzoli: «Ringrazio Lodispoto ma rinuncio per rispetto dei consiglieri» Rimessa la delega a Patrimonio e Bilancio
Marchio Rossi e Di Noia nominati vicepresidenti della Bat Marchio Rossi e Di Noia nominati vicepresidenti della Bat La comunicazione del presidente Lodispoto
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.