Asl BT
Asl BT
Servizi sociali

Ospedale di Bisceglie: sospesi i ricoveri Covid in due reparti. I presidi di Andria e Barletta dovranno gestirsi i loro pazienti

La decisione a firma della Dg dott.ssa Tiziana Dimatteo e del Direttore Sanitario dott. Alessandro Scelzi

Disposta la sospensione con decorrenza immediata, dei ricoveri dei pazienti covid presso le Unità Operative di Medicina Interna e Cardiologia dell'ospedale di Bisceglie.

La decisione della Direzione Strategica Aziendale Asl Bt, è stata assunta con disposizione da ieri, mercoledì 11 Maggio a firma della Dg dott.ssa Tiziana Dimatteo e del Direttore Sanitario dott. Alessandro Scelzi, a seguito della nota interna a firma del direttore medico del Presidio Ospedaliero di Bisceglie, dott.ssa Pierangela Nardella in cui proponeva la rimodulazione dell'ospedale da attività covid a non covid.

A darne notizia è una nota della Segreteria Fials Bat di Angelo Somma e Sergio Di Liddo. "Dopo la riattivazione delle attività ordinarie del reparto di chirurgia generale e radiologia, a breve, dopo le dimissioni dei pazienti covid attualmente ricoverati e le dovute operazioni di sanificazione degli ambienti sarà possibile riprendere tutte le attività sanitarie ordinarie anche per le unità operative di cardiologia e medicina dell'ospedale di Bisceglie.

La stessa disposizione richiama la stretta osservanza della disposizione n.32663 del 03/05/2022, che prevede per i pazienti che risultano positivi al covid asintomatici/paucisintomatici, la presa in carico e la gestione presso le stanze di isolamento (Covid Room) presenti in tutte le Unità Operative dei Presidi Ospedalieri della Asl Bt. Quindi gli Ospedali di Andria e Barletta devono poter gestirsi i loro pazienti affetti da altre patologie che risultano positivi al covid senza delegare tale cura sull'ospedale di Bisceglie. L'ospedale "Vittorio Emanuele II" di Bisceglie dopo più di due anni chiuso a causa della pandemia, non poteva continuare ad essere ancora ostaggio del covid, anche dopo il 31 marzo di quest'anno, data di Scadenza dello stato di emergenza sanitaria".

I componenti della Segreteria Fials Bat Angelo Somma e Sergio Di Liddo ringraziano "in primis tutti gli operatori sanitari che con il loro impegno, sacrificio, e spirito di abnegazione hanno affrontato con professionalità l'emergenza sanitaria su tutto il territorio della Bat, la Direzione Strategica Aziendale Asl Bt e la Direttrice del P.O. di Bisceglie dott.ssa Pierangela Nardella per aver accolto le pressanti sollecitazioni in merito alla riconversione dell'ospedale Vittorio Emanuele II di Bisceglie.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Asl Bt
Altri contenuti a tema
Asl Bt incontra la delegazione CGIL Asl Bt incontra la delegazione CGIL «Una risposta migliore e non precaria rispetto ad assunzioni a tempo determinato»
Sanità service e internalizzazioni, la Fp Cgil Bat manifesta davanti alla sede della Asl Sanità service e internalizzazioni, la Fp Cgil Bat manifesta davanti alla sede della Asl Appuntamento ad Andria il 17 maggio. Ileana Remini: “Gli impegni non possono essere disattesi, servono risposte certe subito”
Donati fegato e reni grazie a un 81enne di Barletta Donati fegato e reni grazie a un 81enne di Barletta In vita aveva espresso la volontà di donare gli organi
Psoriasi: l'ambulatorio di Barletta è l'unico prescrittore di farmaci biologici Psoriasi: l'ambulatorio di Barletta è l'unico prescrittore di farmaci biologici «Ha permesso un controllo ottimale della malattia, con tassi di risposta e regressione molto elevati»
Pasquale Caputo, dal 6 maggio ripercorrerà le orme di suo padre Pasquale Caputo, dal 6 maggio ripercorrerà le orme di suo padre Da Barletta per raggiungere Monaco e visitare i luoghi in cui è stato prigioniero suo padre
Radiologia: il congresso medico-scientifico a Barletta Radiologia: il congresso medico-scientifico a Barletta Proseguirà sino a giovedì 5 maggio
Donazioni di sangue: trend positivo per il 2021 Donazioni di sangue: trend positivo per il 2021 Oggi si sono tenute delle donazioni straordinarie in collaborazione con Avis e con le forze armate
28 Emanuele Tatò è il nuovo Direttore Sanitario dell'Ospedale Dimiccoli di Barletta Emanuele Tatò è il nuovo Direttore Sanitario dell'Ospedale Dimiccoli di Barletta È stato per diversi anni dirigente medico proprio nel nosocomio barlettano
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.