Carabinieri
Carabinieri
Cronaca

Movida più sicura, continuano i controlli dei Carabinieri a Barletta

Predisposto anche un servizio contro il fenomeno dei furti d'auto

Senza sosta l'impegno dei Carabinieri di Barletta durante i fine settimana estivi per garantire sicurezza e prevenzione dei fenomeni di violenza, degrado e disturbo della quiete pubblica tra le vie del centro cittadino, ritrovo abituale di moltissimi giovani, per lo più barlettani ma anche provenienti dalle vicine Cerignola e Andria.

Come di consueto, è stato predisposto un servizio straordinario di controllo del territorio finalizzato al contrasto della cosiddetta Malamovida nella serata di sabato, con l'impiego della Stazione Mobile nella zona del Castello e della Cattedrale, nonché sono state intensificate le pattuglie automontate nelle ore serali e notturne di domenica.

I militari della Stazione di Barletta e del N.O.R. - Sezione Radiomobile della Compagnia, nell'ultimo weekend, hanno così proceduto all'identificazione di oltre 50 persone, al controllo di 30 autovetture e all'ispezione di alcuni esercizi di somministrazione di cibi e bevande, abituale punto di incontro per i giovani.

Inoltre, le pattuglie hanno effettuato vari posti di controllo sulle arterie principali di arrivo del centro storico e di uscita dalla città effettuando anche i controlli con l'etilometro per accertare il tasso alcolemico di chi spesso si mette alla guida dopo aver assunto sostanze alcooliche con il rischio per la propria incolumità e quella altrui. Molteplici sono stati anche i controlli effettuati agli arrestati domiciliari e ai sorvegliati speciali di PS, al fine di garantire una adeguata cornice di sicurezza. I servizi, nei locali e nelle aree cittadine interessate dalla Movida, continueranno anche nelle prossime settimane.

Tra le altre attività, l'Arma sta predisponendo, unitamente ai propri reparti speciali e con la collaborazione della Polizia Locale di Barletta, mirati e articolati servizi volti al contrasto dell'odioso fenomeno dei furti di autovetture.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
5 Carabinieri di Barletta, controlli intensi sul territorio Carabinieri di Barletta, controlli intensi sul territorio Attive le pattuglie della Stazioni di Barletta, Trinitapoli e Margherita di Savoia
Scoperta piantagione di marijuana alla foce dell'Ofanto Scoperta piantagione di marijuana alla foce dell'Ofanto Arrestati due giovani di Canosa di Puglia
1 Omicidio a Margherita di Savoia, indagato un minorenne di Barletta Omicidio a Margherita di Savoia, indagato un minorenne di Barletta Il coltello utilizzato è stato sequestrato dai Carabinieri
Incidente mortale a Ferragosto, il carabiniere barlettano era Eugenio Cosco Incidente mortale a Ferragosto, il carabiniere barlettano era Eugenio Cosco L'uomo, di 41 anni, lascia moglie e due figli
Malamovida, controlli dei Carabinieri nel centro di Barletta Malamovida, controlli dei Carabinieri nel centro di Barletta Ispezionati alcuni esercizi commerciali ed elevate sanzioni al Codice della Strada
Truffe agli anziani, i consigli dei Carabinieri di Barletta Truffe agli anziani, i consigli dei Carabinieri di Barletta Quattro gli incontri promossi dai militari dell’Arma a Barletta, Trinitapoli, San Ferdinando di Puglia e Margherita di Savoia
Oltre 4mila posti per Carabinieri: la presentazione della domanda Oltre 4mila posti per Carabinieri: la presentazione della domanda Fino all’11 agosto è possibile presentare la domanda attraverso il portale dei Carabinieri
Vicini agli anziani contro il pericolo truffe, sinergia tra chiesa e Carabinieri Vicini agli anziani contro il pericolo truffe, sinergia tra chiesa e Carabinieri La parrocchia di Sant'Andrea ha ospitato nei giorni scorsi un incontro dedicato ai più anziani
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.