Medico
Medico
Cronaca

Medici in sciopero, a rischio visite e interventi

Almeno quattro ore senza servizi, garantite solo le emergenze

Saranno circa due milioni le prestazioni mediche e oltre 40mila gli interventi chirurgi a rischio nella giornata di oggi per lo sciopero dei medici e dei dirigenti del sistema sanitario nazionale. Saranno garantite le emergenze ma, anche a Barletta, potranno saltare interventi programmati, visite mediche ed esami diagnostici. In particolare sono a rischio le prestazioni nelle prime 4 ore dei turni della mattina, dalle ore 8:00 alle ore 12:00.

Oggi si sfogherà il malcontento dei lavoratori nel settore medico legato alle ultime decisioni governative relativamente al servizio sanitario pubblico. A livello nazionale si svolgerà un sit-in di protesta in camice bianco, a dimostrazione dell'insoddisfazione dei dottori, che cercheranno però di coprire in modo razionali le urgenze negli ospedali. Si tratta di una giornata di sciopero generale contro i tagli delle prestazioni erogate ai cittadini che coinvolgerà, in tutt'Italia, oltre 200mila camici bianchi.

«Stiamo lanciando un grido d'allarme ai cittadini - ha affermato il segretario della Federazione dei medici di famiglia Giacomo Milillo - perché, in mancanza di un progetto nazionale di sostenibilità dell'Ssn, si avrà una drastica diminuzione delle prestazioni per i cittadini stessi, che presto potrebbero doversi trovare a constatare che il Servizio sanitario pubblico non c'è più, ed è stato pienamente sostituito dai privati».
  • Sciopero
  • Medici
Altri contenuti a tema
1 Sciopero per i lavoratori dell’igiene pubblica, raccolta rifiuti ferma anche a Barletta Sciopero per i lavoratori dell’igiene pubblica, raccolta rifiuti ferma anche a Barletta Per nuove regole e tutele per lavoratrici e lavoratori
Presidio provinciale in Prefettura a Barletta per lo sciopero del 30 giugno Presidio provinciale in Prefettura a Barletta per lo sciopero del 30 giugno Allo sciopero si aggiungono anche il settore elettrico e quello del gas e dell'acqua, oltre quello del ciclo dei rifiuti
Treni e bus a rischio, previsto sciopero nella giornata di domani Treni e bus a rischio, previsto sciopero nella giornata di domani Tutte le indicazioni per le corse che transitano anche da Barletta
Il dottor Delvecchio riconfermato presidente Omceo della provincia Barletta-Andria-Trani Il dottor Delvecchio riconfermato presidente Omceo della provincia Barletta-Andria-Trani «Sono già a lavoro con accresciuto impegno e spirito di servizio»
1 L'Ordine dei Medici incontra i candidati alla Regione: si comincia da Emiliano L'Ordine dei Medici incontra i candidati alla Regione: si comincia da Emiliano Parte dal tema della sanità la campagna elettorale per le elezioni regionali
Sanità Bat, Dino Delvecchio: «Una politica attenta solo in campagna elettorale» Sanità Bat, Dino Delvecchio: «Una politica attenta solo in campagna elettorale» «I colleghi del 118 sono due mesi che non ricevono il pagamento dei turni che vanno a coprire»
Sciopero Trenitalia, possibili disagi per i viaggiatori di Barletta Sciopero Trenitalia, possibili disagi per i viaggiatori di Barletta Domenica dalle 9 alle 17 le Frecce saranno garantite, ma i treni regionali potrebbero registrare modifiche
Prelievi di cornee a cuore fermo: il primo nella Asl Bt Prelievi di cornee a cuore fermo: il primo nella Asl Bt L'equipe, guidata dalla dottoressa Antonietta Paccione, mentre il prelievo è stato effettuato dal dottor Pasquale Attimonelli
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.