Messaggio del sindaco Cannito
Messaggio del sindaco Cannito
Politica

Lionetti a Cannito: «Perché penalizza sempre le stesse attività?»

Il consigliere comunale si rivolge al primo cittadino

«Con ordinanza sindacale - inizia così la nota del consigliere Salvatore Lionetti - il dott. Cosimo Cannito ha disposto, per le giornate del 3, 4 e 5 aprile, il divieto della vendita con asporto per tutte le attività commerciali presenti sulle litoranee di Barletta. A fondamento del suddetto divieto vi è la presa d'atto relativa agli assembramenti verificatesi sulle litoranee nel corso della giornata della Domenica delle Palme.

Inutile sottolineare lo sconcerto che tale decisione ha provocato in me atteso che il Sindaco anziché provare a governare la città ed i suoi cittadini e, per l'effetto, impedire il ripetersi di comportamenti irresponsabili ha, semplicemente, inteso punire e sanzionare gli esercizi commerciali. Come se quei pochi irresponsabili autori degli assembramenti registrati domenica scorsa non possano assembrarsi in altro luogo a consumare prodotti comprati nei giorni precedenti o come se il mancato controllo del territorio sia riferibile in via esclusiva alle litoranee.
Mi spiace, signor Sindaco ma non è così che va governata una città! Non è penalizzando le attività commerciali che la curva del contagio tornerà a scendere. Urge un'azione incisiva. Un presidio costante e continuo. Vigilanza sul rispetto delle regole. Nient'altro.

Ed invece si continua a vessare le attività commerciali, nonostante mesi e mesi di chiusure abbiano ampiamente dimostrato che fermando il lavoro non solo non si ottiene l'effetto desiderato, ma si contribuisce a spingere verso il baratro una comunità già ampiamente provata dall'emergenza economica e sanitaria.

Nessun posto è, purtroppo, sicuro! Non lo è la litoranea, ma non lo sono neppure i parchi, così come non è sicuro il centro-città e non sono sicure le periferie.

Perché mai quindi la Sua azione continua a penalizzare sempre e solo gli stessi? Perché persevera in questo modo di fare che altro non produce se non una pericolosa escalation del disagio e delle tensioni sociali che si respirano in città?

Perché vede se, anziché presidiare il territorio e sanzionare i cittadini irresponsabili, continua a colpire sempre solo le attività commerciali, diventa inevitabile che i lavoratori si sentano vittime di ingiustizie e vessazioni ed alzino i toni! Soprattutto se, come è accaduto nella nostra città, da quando è iniziata l'emergenza, non hanno fatto altro che uniformarsi e rispettare le regole che gli sono state imposte».

«Mi chiedo - conclude Lionetti - come farà a spiegare ai proprietari di un'attività commerciale, ai suoi dipendenti che, anche se hanno osservato minuziosamente ogni precetto, ogni regola, non potranno lavorare regolarmente a causa del comportamento irresponsabile di pochi incivili. Mi chiedo come potrà chieder loro di pagare il conto dell'ennesima battaglia persa dalla politica.
Mi chiedo e dovrebbe chiederselo anche Lei».
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
Festa della mamma, gli auguri del sindaco di Barletta Festa della mamma, gli auguri del sindaco di Barletta «Una giornata celebrativa non basta per esprimere questo senso di gratitudine profonda»
4 Il sindaco Cannito si unisce alla squadra delle somministrazioni dei vaccini Il sindaco Cannito si unisce alla squadra delle somministrazioni dei vaccini A darne notizia è l'associazione ANPS di Barletta su Facebook
Lidl, martedì confronto con l'amministrazione di Barletta dopo il parere dell'avvocatura Lidl, martedì confronto con l'amministrazione di Barletta dopo il parere dell'avvocatura Lo ha comunicato il sindaco Cannito in Consiglio comunale
4 Troppi errori a Barletta, l'opposizione: «È l'ora delle scuse e delle dimissioni» Troppi errori a Barletta, l'opposizione: «È l'ora delle scuse e delle dimissioni» «Una commedia politica drammaticamente comica che sta spingendo la città verso un inevitabile baratro»
Primo maggio, il sindaco di Barletta: «Ripartiamo dal lavoro» Primo maggio, il sindaco di Barletta: «Ripartiamo dal lavoro» Il messaggio del primo cittadino per la festa dei lavoratori
Cannito sulla criminalità nella Bat: «Grande preoccupazione per chi amministra» Cannito sulla criminalità nella Bat: «Grande preoccupazione per chi amministra» Il sindaco di Barletta sul grido di allarme del procuratore Nitti
Palazzina Reichlin, consegnati i lavori di recupero Palazzina Reichlin, consegnati i lavori di recupero Presente il sindaco Cosimo Cannito
Sindaco Bottaro positivo al Covid, gli auguri da Barletta di Cannito Sindaco Bottaro positivo al Covid, gli auguri da Barletta di Cannito La nota del primo cittadino
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.