Presentazione libro Madame Vitti
Presentazione libro Madame Vitti
Eventi

Libri in Piazza Marina, primo appuntamento con “Madame Vitti”

È partita la quarta edizione della rassegna “Storie, libri e cucina in piazza Marina”

«Ingresso libero, curiosità obbligatoria». È questo il motto della rassegna culturale "Storie, libri e cucina in piazza Marina" che anche quest'anno è tornata con la quarta edizione.

Ieri sera, nella suggestiva cornice di piazza Marina, è stato presentato il libro "Madame Vitti" (Sellerio, 2022) scritto dagli autori Marco Cosentino e Domenico Dodaro. A dialogare con gli scrittori, la giornalista Maria Cristina De Carlo.

La trama del libro


"Madame Vitti" è la storia vera di una donna italiana emigrata a Parigi durante la fine dell'Ottocento. Il suo obiettivo era quello di fondare un'accademia di pittura per sole donne.

La scuola aprì i battenti nel 1890; Maria, la protagonista, animata da uno spirito libero e una notevole dote imprenditoriale segnò la svolta nel mondo del costume.
Bella ed intraprendente lavorò come modella, ma non solo, trovandosi davanti ad una realtà maschilista che permetteva a poche donne di studiare, decise di fondare una sua accademia, l'Accademia Vitti, per sole allieve. Finalmente avrebbero potuto studiare il corpo dell'altro sesso senza ostacoli e pregiudizi.

Una storia travolgente che racconta di come le donne si sono fatte strada all'interno della società; una storia anche molto attuale perché tratta il tema dell'emigrazione, gente che scappava per cercare fortuna e salvarsi dalla povertà. Un quadro che ancora oggi caratterizza la nostra realtà.

Buona la prima per l'appuntamento culturale in Piazza Marina: il prossimo appuntamento in calendario è domani, 23 giugno, con la presentazione del volume "La cucina verde" di Lucia Papponi, sempre con ingresso gratuito.
  • Presentazione libro
  • Piazza Marina
  • Libri
Altri contenuti a tema
“Rinascere dalla mafia”, presenta il libro il giornalista Toni Mira “Rinascere dalla mafia”, presenta il libro il giornalista Toni Mira Giovedì l'evento organizzato dal “Centro Studi Barletta in Rosa"
"Una coppia da guinnes. Le nostre mille maratone", libro autobiografia di Michele Rizzitelli "Una coppia da guinnes. Le nostre mille maratone", libro autobiografia di Michele Rizzitelli Presentazione organizzata dal centro studi Barletta in Rosa, appuntamento venerdì 14 ottobre
3 Asfalto in Piazza Marina, arriva la risposta della Soprintendenza Asfalto in Piazza Marina, arriva la risposta della Soprintendenza La nota del gruppo consiliare del PD
"Il prezzo del futuro", Alan Friedman ospite al Circolo Unione di Barletta "Il prezzo del futuro", Alan Friedman ospite al Circolo Unione di Barletta «La formazione è la chiave per tutto», il giornalista ha presentato il suo ultimo libro
Alla Lega Navale di Barletta la presentazione del giallo “Sono solo coincidenze” Alla Lega Navale di Barletta la presentazione del giallo “Sono solo coincidenze” L'evento promosso dal "Centro Studi Barletta in Rosa - A.P.S.” in regime di collaborazione con la Lega Navale di Barletta, è aperto alla cittadinanza
Libri nel Borgo Antico, Barletta tra le protagoniste del festival biscegliese Libri nel Borgo Antico, Barletta tra le protagoniste del festival biscegliese Gli autori barlettani Antonio Giordano e Francesco Lotoro presenteranno i loro libri il 26 agosto
Con Beppe Convertini un viaggio nell’Italia delle bellezze nascoste Con Beppe Convertini un viaggio nell’Italia delle bellezze nascoste Presentata a Trani l’originale guida turistica pubblicata dalla casa editrice Ad Maiora
Basole Piazza Marina, interviene Italia Nostra Basole Piazza Marina, interviene Italia Nostra «Chiediamo che la rimozione e il ricollocamento a regola d'arte siano documentati fotograficamente»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.