Claudio Lasala
Claudio Lasala
La città

L’iniziativa social di Cerco Claudio: un breve video di sensibilizzazione

Costretto a posticipare l’exhibition, il movimento non si ferma

Cerco Baretta è il movimento spontaneo di cittadini nato dopo il terribile evento che ha sconvolto la città di Barletta con la perdita di una giovane vita chiamata Claudio Lasala. L'exhibition in programma prima, per il 18 dicembre e poi rimandata, si vede costretta a posticipare ulteriormente la sua data a causa del picco di contagi dell'ultimo periodo.

È per questo motivo che ci tengono a rilasciare un messaggio :

«Ciao a tutti, siamo costretti a posticipare ancora la manifestazione CERCO CLAUDIO a causa della critica situazione dei contagi. Questo non ci deve impedire di mantenere viva l'attenzione di tutta la comunità sul progetto avviato.

Ogni associazione, ognuno di voi può ritirare la fascia CERCO CLAUDIO presso: Caffè Con Vista o Punto Einaudi.
La fascia vi servirà per realizzare un breve video di sensibilizzazione, durata massima 1 minuto, da veicolare sui profili di @cercobarletta e sui vostri profili social (inserite il tag @cercobarletta).

Indicazioni per la realizzazione del video:

- ripresa in posizione verticale
- ambiente silenzioso, per non compromettere l'audio
  1. mostrate qualcosa che vi rappresenti (una panoramica della vostra sede/posto di lavoro/scuola, un testo recitato, un'azione simbolica, …)
  2. prendete la fascia dal lato destro, come se qualcuno ve la stesse porgendo
  3. con la fascia ben visibile rispondete in modo lampo a queste 3 domande: Chi sono? Perché aderisco al movimento spontaneo Cerco Barletta? Cosa cerco?
  4. passate la fascia alla vostra sinistra, come per passarla a qualcun altro.
    N.B.: il video si deve interrompere nel momento in cui la fascia è scomparsa alla sinistra del soggetto che compie l'azione.
Savino Italiano ha realizzato il primo video, vi sarà di aiuto come traccia da seguire.
Restiamo vicini alla famiglia di Claudio, vittima di violenza. Restiamo uniti per i nostri ragazzi e per provare a rendere questa città migliore.
Per qualsiasi info potete scrivere a cercobarletta@gmail.com oppure contattateci sui profili social @cercobarletta»

CERCO BARLETTA nonostante la nuova ondata che sta colpendo anche la nostra città, rimane ricettore attivo di bellezza. Il movimento è nato come atto di ribellione gentile: ribellarsi alla "normalità" della violenza, del degrado e dell'inciviltà.

«Fare rete per una RIBELLIONE GENTILE, per far emergere il BENE, il BUONO e il BELLO attraverso la partecipazione attiva» conclude il movimento.
  • Movimento spontaneo
Altri contenuti a tema
"Nuovismo" di facciata o "redditizia" antipolitica, nuove vocazioni a Barletta "Nuovismo" di facciata o "redditizia" antipolitica, nuove vocazioni a Barletta Chi ha paura di associazioni, movimenti e partiti nuovi di zecca?
Barlettalegale.it è Movimento Barlettalegale.it è Movimento «Pretendiamo l’instaurazione definitiva della più severa legalità in Città»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.