Tartarughe
Tartarughe
Cronaca

I vandali delle tartarughe in Piazza Plebiscito, le afferrano e le lanciano contro le pietre

Ad aver compiuto l'accaduto sono stati minori nella giornata di ieri

«Accade nello stagno biologico di Piazza Plebiscito, accade la sera quando i volontari dell'Ambulatorio non ci sono. Le tartarughe sono rettili intelligenti. Si avvicinano alle persone magari credendole di buona indole nella speranza di poter ricevere del cibo, mai invece si aspetterebbero di essere afferrate, estratte dall'acqua e lanciate in aria o contro le pietre del colonnato che sostiene la statua della Madonna, tra le risate e il divertimento squallido dell'autore e dei suoi compari. Uno degli aspetti più agghiaccianti è che si tratta di minori, si tratta di bambini e bambine.

È accaduto qualche giorno fa, e prima ancora altre volte, si, oltre ai tanti atti vandalici perpetrati in Piazza Plebiscito che abbiamo denunciato ai Carabinieri ce ne sono tantissimi altri che abbiamo taciuto pure sui social come i furti praticamente quotidiani di bulbi e piante e l'avvelenamento dello stagno che causò la morte di oltre 50 pesci e di moltissime piante acquatiche.
Ma adesso basta, basta veramente.

Le tartarughe stanno bene, questo è giusto precisarlo anche per rassicurare tutte le persone che le hanno donate, a stare male è la nostra comunità, soprattutto se si pensa che quelle persone hanno meno di 15 anni e questo apre interrogativi enormi e drammatici sulle capacità dei genitori di essere tali, di educarli ed insegnargli a rispettare la vita, qualsiasi vita, valori e insegnamenti che molto probabilmente non possono trasmettere non avendoli nemmeno loro. Questo è il disastro sociale e culturale in cui ci muoviamo quotidianamente, un disastro in costante, progressivo peggioramento per affrontare il quale chiederemo un nuovo incontro al Sindaco, anche per dotare la Piazza di un adeguato sistema di videosorveglianza e di fototrappole.
L'appello più importante è però a tutte e tutti voi.»

L'appello è a tutte le persone che invece hanno quei valori, l'appello è a tutte e tutti voi che state leggendo queste parole: aiutateci a salvaguardare le aree verdi e tutte le vite che le abitano, non solo in Piazza Plebiscito ma in tutta la città. Aiutateci ad insegnare i valori umani più belli, in modo da poter anche solo sperare in una società migliore.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Animali
Altri contenuti a tema
Liceo Scientifico Statale "C. Cafiero" ospita i volontari Enpa Liceo Scientifico Statale "C. Cafiero" ospita i volontari Enpa È stato presentato il progetto "Quelli che il volontariato"
Sbarca a Lecce "Joe Zampetti", il tredicesimo punto vendita del Gruppo Megamark dedicato al pet care Sbarca a Lecce "Joe Zampetti", il tredicesimo punto vendita del Gruppo Megamark dedicato al pet care Prossime aperture a Francavilla Fontana, Maglie e Barletta
Apre a Lecce "Joe Zampetti", il tredicesimo punto vendita del Gruppo Megamark dedicato al pet care Apre a Lecce "Joe Zampetti", il tredicesimo punto vendita del Gruppo Megamark dedicato al pet care Prossime aperture a Francavilla Fontana, Maglie e Barletta
Adocchia un Fratino! La campagna pugliese per la tutela del volatile Adocchia un Fratino! La campagna pugliese per la tutela del volatile L'invito ad aderire all'iniziativa della LIPU è aperto a tutti
3 Allarme deiezioni canine, «alcune zone pubbliche di Barletta ormai elette a “toilette” di cani» Allarme deiezioni canine, «alcune zone pubbliche di Barletta ormai elette a “toilette” di cani» Oltre ai rifiuti abbandonati, le fototrappole hanno immortalato tanti padroni incivili
30 Storia a lieto fine per Mina, pastore tedesco rapito a Barletta Storia a lieto fine per Mina, pastore tedesco rapito a Barletta Arrestato per estorsione un uomo di 64 anni, che aveva preteso 200 euro dalla padrona del cane per la restituzione
150mo anniversario per ENPA: la presentazione domenica 150mo anniversario per ENPA: la presentazione domenica Il murales verrà presentato in via Alvisi a Barletta
Da oggi a Barletta sarà attivo il servizio di soccorso degli animali a cura di Enpa Da oggi a Barletta sarà attivo il servizio di soccorso degli animali a cura di Enpa Il Comune ha affidato all'ente anche l'attività di contrasto al fenomeno del randagismo
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.