Capitaneria di porto a Barletta
Capitaneria di porto a Barletta
Istituzionale

Esercitazione antincendio nella Capitaneria di porto a Barletta

L’esito dell’esercitazione da ritenersi soddisfacente

Nella giornata del 15 dicembre si è svolta all'interno del porto di Barletta, con il coordinamento della locale Capitaneria di porto – Guardia Costiera, la periodica esercitazione antincendio prevista dalla pianificazione esistente. Questo momento addestrativo è un'opportunità fondamentale per valutare, perfezionare e consolidare la tempestività e la preparazione di tutta la macchina organizzativa messa in moto al fine di contrastare al meglio l'emergenza.

Lo scenario ha ipotizzato l'accesso in area portuale di un terrorista munito di ordigni esplosivi comandati a distanza che detonando in due diversi momenti, hanno provocato un incendio a bordo della Motocisterna "FT ALBARO", di bandiera Maltese, intenta in operazioni di scarico di prodotti petroliferi verso il deposito costiero portuale.
3 fotoCapitaneria di porto a Barletta
Capitaneria di porto a BarlettaCapitaneria di porto a BarlettaCapitaneria di porto a Barletta
Sotto il coordinamento della Guardia Costiera di Barletta, è stato disposto l'immediato intervento del personale e dei mezzi del Corpo dei Vigili del Fuoco e del servizio di Guardia ai Fuochi del porto già abitualmente stanziati in banchina per pronta necessità durante le operazioni di scarico della nave. Tempestivo anche l'intervento in area delle forze dell'ordine per la ricerca e cattura dell'attentatore.

Sul posto sono intervenuti oltre a una motovedetta della Guardia Costiera anche personale e mezzi del servizio di rimorchio portuale, dei piloti del porto e del servizio ormeggiatori per ausilio alle attività antincendio e per l'eventuale allontanamento dal porto in condizioni di sicurezza della nave. L'esercitazione si concludeva con la simulazione dello sbarco di un marittimo ustionato che veniva prontamente assistito dal personale del 118 giunto nel frattempo in banchina.

L'esito dell'esercitazione, conclusasi con la completa estinzione dell'incendio e l'arresto dell'attentatore da parte delle forze dell'ordine, da ritenersi soddisfacente, ha consentito di apprezzare il valore dell'azione sinergica, qualificata e responsabile degli Enti che sono chiamati ad intervenire a vario titolo, per far fronteggiare situazioni di pericolo a tutela della pubblica.
  • Capitaneria di Porto
Altri contenuti a tema
La Capitaneria di Porto di Barletta sequestra a Bisceglie 710 ricci di mare La Capitaneria di Porto di Barletta sequestra a Bisceglie 710 ricci di mare Erano stati pescati da due pescatori sportivi in località Salsello
Cambio al vertice del comando della Capitaneria di Porto di Barletta Cambio al vertice del comando della Capitaneria di Porto di Barletta Arriva il capitano di Fregata Antonino Indelicato
Ambiente, Rinaldo Pinto e le associazioni di Barletta in visita alla Capitaneria di Porto Ambiente, Rinaldo Pinto e le associazioni di Barletta in visita alla Capitaneria di Porto Consegnato un alberello da mettere a dimora nel giardino del porto
Salvato un surfista in difficoltà durante il maltempo Salvato un surfista in difficoltà durante il maltempo Vari interventi da parte della Capitaneria di Porto di Barletta nel weekend
Emerge un relitto dal mare a Barletta, interdette attività balneari in un tratto della costa Emerge un relitto dal mare a Barletta, interdette attività balneari in un tratto della costa Intervento della Capitaneria di Porto di Barletta: zona transennata
Salvato un uomo in mare a Barletta nella Notte di San Lorenzo Salvato un uomo in mare a Barletta nella Notte di San Lorenzo Diversi gli interventi della Capitaneria di Porto di Barletta: trovati anche due carrelli incendiati in località Pantaniello
Il Contrammiraglio Leone fa visita alla Capitaneria di Barletta Il Contrammiraglio Leone fa visita alla Capitaneria di Barletta Ha confermato la propria disponibilità nel fornire ogni contributo utile al raggiungimento degli obiettivi comuni
Canale H, trovata fuoriuscita di acque nere nella condotta Canale H, trovata fuoriuscita di acque nere nella condotta La rilevazione effettuata in mattinata dalla Capitaneria di Porto e dai tenici AQP
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.