Sergio Mattarella
Sergio Mattarella
Politica

Dopo lo scioglimento delle Camere, si andrà a votare il 25 settembre

Parte la campagna elettorale

Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha firmato, nel pomeriggio di giovedì 21 luglio, il decreto di scioglimento delle Camere. Il primo ministro dimissionario Mario Draghi si è recato al Quirinale per controfirmare il documento, come previsto dalla Costituzione.

«La situazione politica ha condotto alla decisione di sciogliere le Camere: la discussione, il voto e le modalità con cui è stato espresso mercoledì hanno reso evidente il venire meno del sostegno del Parlamento al governo e l'assenza di prospettive di dare vita a nuova maggioranza, rendendo obbligatorio questo passaggio» è quanto riportato in una nota della presidenza della Repubblica.

Lo scioglimento delle Camere a far data dal 21 luglio rende automatico, in virtù di quanto previsto dall'articolo 61 della Costituzione, lo svolgimento delle elezioni politiche domenica 25 settembre, in quanto l'ipotesi di voto il 2 ottobre non rientrerebbe nella finestra dei 70 giorni prevista dalla Carta: ne saranno infatti trascorsi 72. La campagna elettorale è di fatto già cominciata.
  • Elezioni
  • Elezioni politiche 2022
Altri contenuti a tema
1 Elezioni politiche, Michele Cianci tra i possibili candidati di Barletta con Fratelli d'Italia Elezioni politiche, Michele Cianci tra i possibili candidati di Barletta con Fratelli d'Italia L'ipotesi di una candidatura dell'avvocato è finita sul tavolo del partito di Giorgia Meloni
5 Il Pd di Barletta sulle liste, Cascella: «Grave non candidare Assuntela Messina» Il Pd di Barletta sulle liste, Cascella: «Grave non candidare Assuntela Messina» La sezione cittadina del Partito democratico critica le scelte nazionali
4 La senatrice di Barletta Assuntela Messina non sarà ricandidata dal Pd La senatrice di Barletta Assuntela Messina non sarà ricandidata dal Pd Emiliano: «A causa della riduzione del numero dei parlamentari non è stato possibile per Enrico Letta trovare una collocazione migliore»
Parlamentarie del Movimento 5 stelle, tra i barlettani c'è l'ex consigliere Coriolano Parlamentarie del Movimento 5 stelle, tra i barlettani c'è l'ex consigliere Coriolano Sono tre le persone di origine barlettana che stanno concorrendo alle parlamentarie del Movimento
Politiche 2022, i candidati del Pd nella Bat: da Vurchio a Ferrante, da Ciliento a Boccia Politiche 2022, i candidati del Pd nella Bat: da Vurchio a Ferrante, da Ciliento a Boccia I nomi emersi dopo il confronto al Nazareno attendono solo di essere ufficializzati
Verso le elezioni, per Fratelli d'Italia da Barletta Stella Mele in pole position Verso le elezioni, per Fratelli d'Italia da Barletta Stella Mele in pole position Il coordinatore regionale Gemmato dovrebbe chiudere il nodo delle liste dopo l'avvallo di Giorgia Meloni
1 Forza Italia, inizia in Puglia la campagna elettorale Forza Italia, inizia in Puglia la campagna elettorale Si è concluso ieri un primo ciclo di incontri: la nota di D'Attis e Damiani
Verso le elezioni, lavori in casa PD: chi saranno i candidati di Barletta? Verso le elezioni, lavori in casa PD: chi saranno i candidati di Barletta? Esclusa una candidatura per il consigliere barlettano Filippo Caracciolo
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.