Carabinieri Barletta
Carabinieri Barletta
Cronaca

Controlli straordinari anti-movida tra le strade del centro di Barletta

I Carabinieri presidiano il centro storico con la stazione mobile

Prevenzione e prossimità. Sono questi i cardini su cui si impernia il servizio svolto nell'ultimo fine settimana dai Carabinieri di Barletta nei luoghi della movida barlettana e nelle vie del Centro storico, nell'ottica di proseguire, senza soluzione di continuità, i servizi a presidio della sicurezza nei luoghi più "caldi" della città, contrastando i fenomeni di violenza, degrado e turbativa della quiete notturna.

Le pattuglie a piedi e automontate dei Carabinieri hanno presidiato le vie dove sono presenti la maggior parte dei locali che fino a notte inoltrata vedono tra gli avventori moltissimi giovani e giovanissimi, non solo del posto ma anche delle città vicine, in modo particolare Cerignola e Andria. Sono stati così controllati, oltre ai presenti, anche 3 esercizi di somministrazione di cibi e bevande, abituale ritrovo di ragazzi, per verificare il rispetto di tutte le norme amministrative (licenze, autorizzazioni e permessi orari), attività cui ha concorso anche la Polizia Locale. Inoltre, sono stati svolti numerosi posti di controllo posizionati sulle arterie principali di arrivo al centro storico e di uscita dalla città al termine della serata, ove i Carabinieri, con l'utilizzo dell'etilometro, hanno verificato il tasso alcolemico delle persone alla guida. Il dispositivo messo in atto dalla Comando Provinciale Carabinieri di BAT – composto da militari della Stazione di Barletta e della Sezione Radiomobile della locale Compagnia, nonché da una Squadra di Intervento Operativo dell'11° Reggimento Carabinieri "Puglia" di Bari – ha effettuato numerosi posti di controllo, anche a doppio senso di marcia, controllando decine di autovetture, identificando oltre 50 persone e comminando numerose sanzioni al Codice della Strada, in particolare per mancato uso del casco e delle cinture di sicurezza.

I servizi nelle piazze della movida serale continueranno nelle prossime settimane, per poi intensificarsi ulteriormente in corrispondenza del periodo estivo, anche attraverso l'impiego dei Carabinieri di quartiere.
  • Carabinieri
Altri contenuti a tema
Assalto a un'autocisterna di carburante a Barletta Assalto a un'autocisterna di carburante a Barletta L'autista è stato poi rilasciato in campagna dai malviventi
La sesta provincia celebra per la prima volta l’anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri La sesta provincia celebra per la prima volta l’anniversario di fondazione dell’Arma dei Carabinieri Cerimonia in Piazza Duomo a Trani, con il riconoscimento per 11 militari del territorio
Per la prima volta la Bat celebra l'Arma dei Carabinieri Per la prima volta la Bat celebra l'Arma dei Carabinieri La cerimonia per i 208 anni si svolgerà questa sera a Trani
Pattuglie dei Carabinieri per contrastare la malamovida a Barletta Pattuglie dei Carabinieri per contrastare la malamovida a Barletta Nel weekend stazione mobile e controlli con l'etilometro: elevate cinque sanzioni al Codice della Strada
Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Maxi sequestro di droga a Barletta grazie ad un "carabiniere a quattro zampe" Il cane Zilo del Nucleo Cinofili ha aiuto a scoprire 8 kg di marijuana in un condominio di Borgovilla
Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta Mostrava soldi nei suoi video su TikTok, beccato dai Carabinieri di Barletta L’arrestato, ai domiciliari, registrava video in compagnia di altri soggetti: ora torna in carcere
Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Maxi operazione dei Carabinieri in provincia, in azione 50 militari e nucleo cinofili Eseguite diverse misure personali e patrimoniali
I Carabinieri incontrano gli studenti di Barletta e Trinitapoli I Carabinieri incontrano gli studenti di Barletta e Trinitapoli Tra i banchi di scuole per un confronto sulla cultura della legalità
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.