Aiuole
Aiuole
Politica

Barletta deve attivarsi per salvare il proprio decoro urbano

Prosegue la battaglia di Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale

Il conto alla rovescia è partito lo scorso agosto, siamo quasi giunti al termine. Manca poco più di un mese al raggiungimento del 23 dicembre 2016, esattamente all'anno esatto dall'approvazione, in consiglio comunale, della mozione di adesione al progetto DecoroUrbano.org presentata dal consigliere comunale Grazia Desario.

«Facciamo, però, un piccolo passo indietro - si legge nel comunicato stampa di FdI-An - DecoroUrbano.org è un sito online GRATUITO, che permette alla cittadinanza di entrare in stretto contatto con l'amministrazione comunale della propria città, con lo scopo di denunciare il cattivo stato di decoro urbano cittadino, come, ad esempio, la presenza di buche presenti sul manto stradale, la presenza di manifesti abusivi e, peggio ancora, la presenza di incuria del verde urbano. A denunciarlo è Fergola, coordinatore cittadino di Fratelli d'Italia-AN, il quale prosegue affermando "risale a quasi un mese fa, la nostra segnalazione all'Ufficio Manutenzione per il verde pubblico, circa l'incuria e degrado del verde urbano, presente in un'area di zona 167. Tale zona, è stata sistemata, dando agli abitanti dell'area un senso di verde più pulito".

Il problema, però, continuerà ad esistere fin quando non ci sarà la vera adesione al progetto DecoroUrbano. Se il Sindaco, prendesse in seria considerazione l'adesione, come ci ha lasciato intendere tramite una sua mail personale, si potrebbero evitare problemi relativi l'incuria urbana. Ecco spiegato, perché, Fratelli d'Italia-An non demorde e continuerà la propria battaglia affinché l'adesione al progetto vada in porto. E' necessario rendere parte attiva la collettività» conclude Fergola.
  • Decoro cittadino
  • Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale
Altri contenuti a tema
1 Via Mercadante, rimosse le erbacce dopo la segnalazione di un residente Via Mercadante, rimosse le erbacce dopo la segnalazione di un residente L'intervento ha consentito di ripristinare il decoro urbano della zona
27 Una app per i disagi in città, il progetto di quattro giovani studenti della Bat Una app per i disagi in città, il progetto di quattro giovani studenti della Bat Presenti diverse categorie di riferimento: acque e fontane, ambiente, rifiuti, animali, decoro urbano e segnaletica
«Vogliamo una città decorosa», ancora un appello al sindaco «Vogliamo una città decorosa», ancora un appello al sindaco Nuovo intervento da parte dell'associazione Strade dello Shopping
«Barletta merita un assessore al decoro e all'immagine» «Barletta merita un assessore al decoro e all'immagine» L'appello dell'Associazione Strade dello Shopping
Fratelli d’Italia, anche a Barletta la raccolta firme per sostenere le proposte di legge Fratelli d’Italia, anche a Barletta la raccolta firme per sostenere le proposte di legge Tra le proposte di iniziativa popolare: elezione diretta del Presidente della Repubblica e abolizione dei Senatori a vita
3 Piazza Plebiscito e stabilimenti balneari, una lettera per il sindaco Cannito Piazza Plebiscito e stabilimenti balneari, una lettera per il sindaco Cannito Alcuni cittadini propongono migliorie per incentivare la fruibilità e la bellezza di questi spazi
Fondo per l'Autismo, l'apprezzamento di Fratelli d'Italia Barletta Fondo per l'Autismo, l'apprezzamento di Fratelli d'Italia Barletta Stella Mele: «Un grande risultato per tutta la comunità, sintomo di impegno e attenzione»
Ripulito il casolare abbandonato in via Bezzecca Ripulito il casolare abbandonato in via Bezzecca Dichiara Carlo Leone dopo la segnalazione: «Ottimo risultato raggiunto dopo tanti anni»
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.