Polizia di Stato
Polizia di Stato
Cronaca

Arrestato ventottenne per tentato omicidio dopo un diverbio per futili motivi

Il ragazzo, cittadino extracomunitario, aveva aggredito un suo connazionale in viale Marconi

Gli Agenti del Commissariato di Barletta, coordinati dalla Procura della Repubblica di Trani, hanno proceduto ad un fermo di polizia giudiziaria nei confronti di un cittadino extracomunitario di 28 anni. L'uomo è accusato di tentato omicidio, lesioni e porto illegale di arma da taglio nei confronti di un suo connazionale del 1990.

Il tutto sarebbe accaduto a seguito di un diverbio, scaturito per futili motivi tra i due uomini, nel corso del quale l'arrestato avrebbe infierito sul corpo del 31enne colpendolo più volte con un'arma da taglio.

Grazie alla tempestiva telefonata di un cittadino, gli Agenti di Polizia ed i Soccorritori del 118 giungevano nell'immediato in via Marconi, dove era riverso al suolo il corpo del malcapitato. Durante l'intervento, la vittima riferiva ai poliziotti la dinamica dei fatti che veniva confermata dalla conseguenziale attività di indagine.

L'arrestato è stato condotto presso la casa circondariale di Bari a disposizione dell'Autorità Giudiziaria. I due soggetti coinvolti nella vicenda risultano irregolari sul territorio nazionale.
  • Polizia di Stato
Altri contenuti a tema
Si innervosisce alla vista della Polizia, sanzionato un giovane barlettano Si innervosisce alla vista della Polizia, sanzionato un giovane barlettano Nel giubbino del 24enne è stata trovata marijuana
Ricerche in corso per Michele, scomparso da Barletta Ricerche in corso per Michele, scomparso da Barletta Chiunque abbia informazioni può contattare la Polizia di Stato
Il sindacato della Polizia chiede più personale per la Bat Il sindacato della Polizia chiede più personale per la Bat «La coperta non solo è corta ma ha anche dei buchi da rattoppare»
I controlli straordinari della Polizia a Barletta da inizio anno I controlli straordinari della Polizia a Barletta da inizio anno Ci sono state 17 sanzioni per violazione del codice della strada e anche un arresto per estorsione
30 Storia a lieto fine per Mina, pastore tedesco rapito a Barletta Storia a lieto fine per Mina, pastore tedesco rapito a Barletta Arrestato per estorsione un uomo di 64 anni, che aveva preteso 200 euro dalla padrona del cane per la restituzione
Arrestato 35enne di Barletta, si era reso irreperibile dopo un ordine di carcerazione Arrestato 35enne di Barletta, si era reso irreperibile dopo un ordine di carcerazione La Polizia di Stato lo ha rintracciato mentre girava per le vie del centro
Un Capodanno di controlli nelle città della Bat Un Capodanno di controlli nelle città della Bat L'attività degli agenti di Polizia è stata intensificata nei giorni di festa
School Party nelle discoteche della provincia: interviene la Polizia di Stato School Party nelle discoteche della provincia: interviene la Polizia di Stato I gestori delle discoteche hanno collaborato con gli agenti per impedire i contagi
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.