Andria
Andria
Cronaca

Andria verso la zona rossa. Il Sindaco Bruno blinda h24 tutte le zone a verde cittadine

La decisione dopo la riunione di questo pomeriggio con il Prefetto, i Sindaci della Bat e il Dg della Asl Bt

Se la curva dei contagi non smetterà di aumentare, Andria potrebbe presto essere dichiarata zona rossa. Nel frattempo, prima che possa avvenire questo infausto momento, nel pomeriggio il Sindaco Bruno ha disposto, a partire da domani, martedì 10 novembre, la chiusura h24 dei parchi cittadini e della villa comunale fino al 3 dicembre. La decisione -con le sanzioni per chi la viola che andranno da 400 a 1.000 euro- si è resa necessaria vista l'impossibilità di garantire un servizio di contingentamento all'accesso alle aree verdi, da parte di numerosi cittadini, soprattutto giovani che continuano a creare assembramenti.

L'ordinanza sindacale, la n° 375 (in allegato) è stata presa dal Sindaco Bruno, d'intesa con il Comandante della Polizia Locale, a seguito della riunione dei Sindaci della Provincia con in Prefetto Valiante e del Dg della Asl Bt: un quadro tetro quello che potrà abbattersi su Andria e sull'intero territorio se non si fermerà la crescita dei contagi, che sta portando al "tutto esaurito" la disponibilità dei posti letto nella sesta provincia pugliese.
  • Andria
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

2077 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, dati preoccupanti: quasi un test su due è positivo Covid in Puglia, dati preoccupanti: quasi un test su due è positivo Sale ancora il dato dei ricoverati
Covid in Puglia, oltre 300 pazienti ricoverati Covid in Puglia, oltre 300 pazienti ricoverati Superati i 40 mila attualmente positivi nelle ultime ore
Covid in Puglia, impennata di casi positivi nelle ultime ore Covid in Puglia, impennata di casi positivi nelle ultime ore Tasso superiore al 30%: dati preoccupanti
Covid in Puglia, attualmente positivi sopra quota 35 mila Covid in Puglia, attualmente positivi sopra quota 35 mila Registrati 3 decessi nelle ultime ore
Covid in Puglia, oltre 8600 decessi dall'inizio dell'emergenza Covid in Puglia, oltre 8600 decessi dall'inizio dell'emergenza Prosegue l'aumento degli attualmente positivi e dei ricoverati
Covid in Puglia, boom di ricoverati nelle ultime ore Covid in Puglia, boom di ricoverati nelle ultime ore Attualmente positivi sempre in aumento
Vaccini: il 90% della popolazione over 5 anni ha ricevuto la prima dose Vaccini: il 90% della popolazione over 5 anni ha ricevuto la prima dose Il 64 per cento della popolazione ha ricevuto anche la terza dose
Covid in Puglia, nuova impennata di casi: quasi 30 mila attualmente positivi Covid in Puglia, nuova impennata di casi: quasi 30 mila attualmente positivi Il numero dei ricoverati scende leggermente ma si registrano 11 decessi nelle ultime ore
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.