Bandiera italiana
Bandiera italiana
Associazioni

"25 aprile: partigiani e deportati della Bat", evento organizzato dall'Anpi

Prevista la presenza dei Sindaci e del presidente della Provincia Lodispoto

"Anche quest'anno l'emergenza pandemica ci farà vivere un 25 aprile lontano dalle piazze e dalle strade delle nostre città. Non per questo rinunceremo a ricordare e a rivolgere il nostro pensiero alle donne e agli uomini che, con il loro coraggio e sacrificio, con la forza dei loro sogni riuscirono a "sconfiggere il mostro" e a donarci libertà e democrazia". A scriverlo è Roberto Tarantino, presidente dell'ANPI BT, sezione intitolata: "Anna Mascherini e Francesco Gammarota", che ha promosso per il 25 aprile, alle ore 17, un incontro per parlare del contributo alla Resistenza del Meridione e, in particolare, della sesta provincia pugliese. All'evento prenderanno parte anche i sindaci della provincia Barletta-Andria-Trani e il presidente della BT Bernardo Lodispoto. All'incontro sarà possibile assistere a distanza attraverso la diretta streaming sul canale Youtube ANPI BAT OFFICIAL CHANNEL

"Ritengo – prosegue il presidente Tarantino - che questo sia il momento per ripercorrere la storia tutti insieme e per riaffermare gli ideali che animarono i combattenti per la Libertà: donne e uomini, intellettuali e operai, contadini e aristocratici, militari e giovani renitenti alla leva che, in uno dei momenti più difficili della Storia italiana, seppero superare ogni differenza individuale per combattere il comune nemico."

Un contributo speciale all'incontro sarà dato dal professor Massimiliano Desiante, ricercatore dell'Istituto Pugliese per la Storia dell'Antifascismo e dell'Italia Contemporanea di Bari e autore di studi e di saggi sulla Resistenza meridionale, che avrà modo di parlare della Storia dimenticata e sconosciuta degli antifascisti, dei deportati politici e militari, dei partigiani nostri conterranei.

L'appuntamento per la cittadinanza con il "25 aprile 2021: Partigiani e deportati della Bat" è fissato per domenica 25 aprile a partire dalle ore 17, sul canale Youtube ANPI BAT OFFICIAL CHANNEL.
  • 25 aprile
  • ANPI
Altri contenuti a tema
"Gocce di memoria", l'appuntamento per ricordare la Resistenza barlettana "Gocce di memoria", l'appuntamento per ricordare la Resistenza barlettana Si è tenuto ai Giardini Baden Powell
Pastasciutta Antifascista: grande successo per la terza edizione Pastasciutta Antifascista: grande successo per la terza edizione Durante la serata è stato ricordato il sindacalista Franco D'ambra
Anpi Barletta e Bat: un tavolo di confronto sulla guerra Anpi Barletta e Bat: un tavolo di confronto sulla guerra «Perché è una guerra “complessa” quella attuale» dice il professor Villani e Pappalardo, vicepresidente dell’Anpi nazionale
25 aprile a Barletta: è polemica per la mancata esecuzione di "Bella Ciao" 25 aprile a Barletta: è polemica per la mancata esecuzione di "Bella Ciao" Schiavone (ANPI): «"Bella Ciao" è divisiva solo per chi è fascista»
Il 25 aprile: una targa per i fratelli Vitrani Il 25 aprile: una targa per i fratelli Vitrani È stato organizzato un corteo per le vie del centro per omaggiare il loro sacrificio
Il programma del 25 aprile: Barletta celebra la Liberazione nazionale Il programma del 25 aprile: Barletta celebra la Liberazione nazionale Saranno resi gli onori ai caduti di tutte le guerre, ai vigili urbani e ai netturbini vittime della rappresaglia nazista
L'evento ANPI per la Giornata internazionale della Donna L'evento ANPI per la Giornata internazionale della Donna Si terrà presso la Sala Conferenze del Castello di Barletta
ANPI: un mazzo di fiori e una targa per i fratelli Cervi ANPI: un mazzo di fiori e una targa per i fratelli Cervi Presero parte alla Resistenza, perdendo la vita per la libertà
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.