Fabio Fognini
Fabio Fognini
Tennis

Tennis, il Trofeo "Città della Disfida" si ferma a 16?

Alvisi: "Manca il supporto dell'amministrazione, speriamo sia solo un rinvio a settembre"

Rischia concretamente di non aver luogo la disputa del Trofeo di tennis "Città della Disfida" 2013, atteso nel prossimo anno dall'edizione numero 17. Di questi tempi circa un anno fa, veniva presentata la sedicesima edizione del challenge di Barletta presso il circolo "Hugo Simmen". . Nello scorso anno, sovvertendo i favori del pronostico, a Barletta è stato ancora il giovane sloveno Bedene, classe 1989, ad aggiudicarsi il Trofeo "Città della Disfida", superando proprio Starace, condizionato all'epoca da un leggero infortunio, con il laconico score di 6-2 6-0. Vari motivi quest'anno impediranno per la prima volta dopo oltre tre lustri, la realizzazione dell'evento agonistico nella Città della Disfida. Ai nostri microfoni ha parlato Isidoro Alvisi, delegato del Coni Bat, rammaricato e speranzoso per il prossimo futuro del tennis a Barletta.

Dottor Alvisi, quali sono le cause principali che hanno portato alla sospensione del Challenge di Barletta?
"Fondamentalmente una: l'assenza di un'amministrazione comunale che sovvenzionasse la messa in atto dell'evento. La crisi c'è da anni e nonostante questo il torneo di Barletta ha resistito nel tempo, nonostante in Italia svanissero uno ad uno quasi tutti i challenge previsti nel palinsesto nazionale. Ad oggi abbiamo un commissariamento che non facilita la realizzazione dell'evento, e gli sponsor anche dovessero arrivare cospicui, non bastano".

E' un brutto colpo per il tennis a Barletta, che cominciava ad assumere dimensioni importanti anche a livello nazionale?
"Il challenge non è mai stato fine a sè stesso, tanto meno mio o del circolo "Hugo Simmen": E' sempre stato il torneo della città, fungendo anche da traino a tutti coloro intendevano approcciare a questo bellissimo sport. Ed i risultati si sono visti, con una storica promozione in A1 lo scorso giugno da parte dei nostri ragazzi. Ovvio che in termini di pubblicità ha un suo ritorno, ma è per ciò che rappresenta a Barletta, che questo challenge deve andare avanti".

E'un addio o un arrivederci, quello al challenge di Barletta?
"Seppur difficile, coltiviamo la speranza di ospitare il torneo entro la fine dell'anno. Ma molto dipenderà dall'insediamento della nuova amministrazione, prima della quale è difficile se non impossibile fare previsioni. A meno che piova dal cielo uno sponsor importante, ma difficile di questi tempi. Abbiamo chiesto all'Atp una proroga per attendere fino al prossimo settembre, quale termine ultimo per fornire una risposta. Ma per l'anno prossimo mi sento di garantire il ritorno del challenge all'"Hugo Simmen" di Barletta. Il mio massimo impegno c'è, mi auguro venga assistito da quello del Comune".

  • tennis
  • Circolo Tennis "Hugo Simmen"
  • Trofeo "Città della Disfida"
Altri contenuti a tema
Bilancio positivo per il Challenger Atp di Barletta Bilancio positivo per il Challenger Atp di Barletta Numeri da record per la 23esima edizione dell'Open Città della Disfida
Damir Dzumhur trionfa al Challenger ATP “Città della Disfida” 2024 Damir Dzumhur trionfa al Challenger ATP “Città della Disfida” 2024 Il trentunenne bosniaco sconfigge in finale in due set (6-1 6-3) il francese Harold Mayot
Challenger ATP Barletta 2024: sarà finale tra Mayot e Dzumhur. Kolar e Tseng trionfano nel doppio Challenger ATP Barletta 2024: sarà finale tra Mayot e Dzumhur. Kolar e Tseng trionfano nel doppio Il francese (polemico col pubblico) supera Jacopo Berrettini in due set. Vittoria omerica del bosniaco su uno Skatov da applausi
Challenger ATP Barletta 2024, si entra nel vivo Challenger ATP Barletta 2024, si entra nel vivo Oggi semifinali e finale del doppio, domani la finale del singolare
Challenger ATP Barletta 2024, vola in semifinale un grande Jacopo Berrettini Challenger ATP Barletta 2024, vola in semifinale un grande Jacopo Berrettini Eliminati Bonadio e Maestrelli mentre vanno in finale del doppio i francesi Bonzi e Arribage e la coppia Kolar-Tseng
Challenger ATP Barletta 2024, Maestrelli e Bonadio ai quarti. Italia out nel doppio Challenger ATP Barletta 2024, Maestrelli e Bonadio ai quarti. Italia out nel doppio Dopo Travaglia e Ricca i fratelli Sabanov fanno fuori anche Tammaro e Andaloro. Eliminati nel singolare Picchione, Brancaccio e Dalla Valle Completato al Circo
Challenger ATP Barletta 2024, solo Jacopo Berrettini sopravvive alla giornata nera degli italiani Challenger ATP Barletta 2024, solo Jacopo Berrettini sopravvive alla giornata nera degli italiani Italia quasi azzerata nel torneo di doppio. Nel singolare fuori Ruggieri e, con tanti rimpianti, Agamenone
Challenger ATP Barletta 2024, avanzano Picchione, Bonadio, Maestrelli e Brancaccio. Challenger ATP Barletta 2024, avanzano Picchione, Bonadio, Maestrelli e Brancaccio. Delusione invece per Travaglia, superato dal rumeno Jianu. Fuori anche Guerrieri dopo una grande battaglia col Kazako Skatov.
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.