La Coppa Davis a Barletta
La Coppa Davis a Barletta
Tennis

La Coppa Davis a Barletta

Fa tappa al Circolo “Hugo Simmen” la riproduzione in argento del massimo alloro del tennis mondiale

Circolo Tennis "Hugo Simmen" di Barletta la riproduzione in argento del massimo trofeo di tennis, riportato in Italia dai vari Sinner, Sonego, Berrettini, Musetti grazie al vittorioso trionfo contro l'Australia, giunto per altro dopo che la rappresentativa azzurra aveva avuto la meglio in un'iconica semifinale sulla fortissima Serbia del leggendario Novak Djokovic.

La riproduzione d'argento della celebre "insalatiera", del peso di 10kg (l'originale pesa oltre 100 kg) è stata presentata dinanzi ad un pubblico festoso ed entusiasta, composto per altro da molti giovani e giovanissimi praticanti, dal team manager azzurro Michelangelo Dell'Edera, direttore dell'Istituto Superiore di Formazione Roberto Lombardi, il quale non ha nascosto l'emozione per questo grande trionfo del tennis italiano, giunto 47 anni dopo l'impresa (e le roventi polemiche politiche sull'opportunità o meno di giocare nel Cile di Pinochet) di Santiago del Cile dei Panatta, dei Barazzutti, Bertolucci e Zugarelli, giunto quando lo stesso Dell'Edera era poco più che un bambino.

A fare gli onori di casa un raggiante Savino Lapalombella, neo presidente del Circolo Tennis "Hugo Simmen" di Barletta, il quale ha spiegato l'importanza storica di questo evento, non solo per i praticanti ma per l'intero territorio.

Tutto questo naturalmente non fa che accrescere in città l'attesa per il prossimo Challenger ATP "Città della Disfida" che, ricordiamo ancora, si svolgerà presso il Circolo "Hugo Simmen" a partire dal 31 marzo, fino al 7 aprile, giorno della finale del torneo singolare
d bf b c dbb de a acc f cf bc db a fd e d a dc a e bfe dcc dbe fa a e e a bb dcbd baed b c bd b a d b bbbe b c db a c a a b dab b dc bd d acd ae daffe f ff f ce f dd beb e b d cbf f ac fe c f b a ba e c f fa
Social Video8 minutiLa Coppa Davis a Barletta
  • Circolo Tennis "Hugo Simmen"
Altri contenuti a tema
Bilancio positivo per il Challenger Atp di Barletta Bilancio positivo per il Challenger Atp di Barletta Numeri da record per la 23esima edizione dell'Open Città della Disfida
Damir Dzumhur trionfa al Challenger ATP “Città della Disfida” 2024 Damir Dzumhur trionfa al Challenger ATP “Città della Disfida” 2024 Il trentunenne bosniaco sconfigge in finale in due set (6-1 6-3) il francese Harold Mayot
Challenger ATP Barletta 2024: sarà finale tra Mayot e Dzumhur. Kolar e Tseng trionfano nel doppio Challenger ATP Barletta 2024: sarà finale tra Mayot e Dzumhur. Kolar e Tseng trionfano nel doppio Il francese (polemico col pubblico) supera Jacopo Berrettini in due set. Vittoria omerica del bosniaco su uno Skatov da applausi
Challenger ATP Barletta 2024, si entra nel vivo Challenger ATP Barletta 2024, si entra nel vivo Oggi semifinali e finale del doppio, domani la finale del singolare
Challenger ATP Barletta 2024, vola in semifinale un grande Jacopo Berrettini Challenger ATP Barletta 2024, vola in semifinale un grande Jacopo Berrettini Eliminati Bonadio e Maestrelli mentre vanno in finale del doppio i francesi Bonzi e Arribage e la coppia Kolar-Tseng
Challenger ATP Barletta 2024, Maestrelli e Bonadio ai quarti. Italia out nel doppio Challenger ATP Barletta 2024, Maestrelli e Bonadio ai quarti. Italia out nel doppio Dopo Travaglia e Ricca i fratelli Sabanov fanno fuori anche Tammaro e Andaloro. Eliminati nel singolare Picchione, Brancaccio e Dalla Valle Completato al Circo
Challenger ATP Barletta 2024, solo Jacopo Berrettini sopravvive alla giornata nera degli italiani Challenger ATP Barletta 2024, solo Jacopo Berrettini sopravvive alla giornata nera degli italiani Italia quasi azzerata nel torneo di doppio. Nel singolare fuori Ruggieri e, con tanti rimpianti, Agamenone
Challenger ATP Barletta 2024, Basilashvili eliminato da Ruggieri Challenger ATP Barletta 2024, Basilashvili eliminato da Ruggieri Completati i turni di qualificazione il torneo entra nel vivo con i primi match del tabellone principale
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.