Mattia Rana
Mattia Rana
Calcio

Il giovane barlettano Mattia Rana è un nuovo tesserato del Milan

Dalla maglia del Bari alla società rossonera inseguendo un sogno

Barlettano classe 2005 alla conquista del calcio che conta: Vincenzo Mattia Rana è un nuovo tesserato del Milan.

Nasce calcisticamente tra le fila dell'Etra Barletta, fiore all'occhiello della nostra città in quanto fregiata del titolo di scuola calcio élite, ma spicca il volo dopo e abbandona il nido dopo poco tempo. La storia di Vincenzo Mattia Rana (conosciuto comunemente solo come "Mattia") è quella di un giovane calciatore barlettano che avrà l'opportunità di indossare la gloriosa maglia del Milan, a livello di settore giovanile, nella prossima stagione.

Mattia ha soli 17 anni e dopo essere stato un elemento portante della scuola calcio barlettana, nelle ultime annate ha indossato la gloriosa maglia del Bari, mettendosi in evidenza per le sue qualità balistiche. Giocatore con ottima abilità palla al piede, un buon dribbling e il fiuto del gol, nasce come esterno d'attacco ma si specializza, con i biancorossi, nel ruolo di terzino, diventando titolare tra i suoi pari età e facendo della fascia il suo terreno di conquista. Tuttavia, il segreto del suo successo, prima ancora del talento, è la dedizione ed il modo in cui ha deciso di lavorare per conquistarsi ciò a cui aspira. In alcuni momenti in cui non era a Bari ad allenarsi, non era raro trovarlo in qualche zona di Barletta intento a migliorarsi e a curare gli aspetti in cui sa di dover lavorare.

Il trasferimento al Milan è tutto frutto del lavoro quotidiano compiuto per diventare sempre più forte. Ora il settore giovanile rossonero lo aspetta. E Mattia lo raggiungerà con la consapevolezza che arrivare a questi traguardi è una grande conquista, ma la parte più difficile è confermarsi.
  • Calcio
Altri contenuti a tema
Il barlettano Francesco Divittorio è un nuovo calciatore della Città di Fasano Il barlettano Francesco Divittorio è un nuovo calciatore della Città di Fasano Il terzino classe 2003 riparte dalla provincia di Brindisi. Per lui esperienze con Fidelis Andria e Bisceglie
Irene Divittorio alla Sampdoria: ora è ufficiale Irene Divittorio alla Sampdoria: ora è ufficiale Dopo provini e successi, da oggi Irene Divittorio diventa una nuova blucerchiata
Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Memorial “Ruggiero Napoletano”: vince il Bari, Fidelis Andria al secondo posto Il torneo in memoria del giovane calciatore barlettano vinto dalla società biancorossa
Tre gol, tre punti del Barletta dei giovani, con tanto di allungo in classifica Tre gol, tre punti del Barletta dei giovani, con tanto di allungo in classifica Marangi, Nannola e Cafagna trascinano i biancorossi contro un combattivo Canosa
1 Insulti alla speaker di Barletta. La solidarietà non basta più. Insulti alla speaker di Barletta. La solidarietà non basta più. È ora che chi sbaglia paghi: distinguiamo il tifo sano dall’idiozia
Barletta:  altro giro, altro poker Barletta: altro giro, altro poker I biancorossi schiantano quasi di inerzia anche il Borgorosso Molfetta
Emergenza Covid, si fermano ufficialmente i campionati regionali Emergenza Covid, si fermano ufficialmente i campionati regionali La decisione del comitato pugliese della Lega Nazionale Dilettanti
In arrivo il terzo memorial per Ruggiero Napoletano In arrivo il terzo memorial per Ruggiero Napoletano In arrivo la terza edizione del concorso calcistico in ricordo del giovane calciatore barlettano, scomparso all’età di 15 anni
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.