Cobolli - Atp Barletta
Cobolli - Atp Barletta
Tennis

ATP Barletta, Cobolli e Zappieri volano in semifinale

I due giovani italiani domani in campo contro Tseng e Tirante, dopo la finale del doppio

Due italiani in semifinale all'Open della Disfida di Barletta. Giulio Zeppieri e Flavio Cobolli, sono i due 19enni che stanno lasciando il segno al torneo Atp in corso di svolgimento sui campi del Circolo Tennis "Hugo Simmen". Nel match dei quarti di finale, disputato oggi, Zeppieri si è aggiudicato il derby tricolore con Julian Ocleppo. Quest'ultimo aveva vinto il primo set per 7/5, ma è stata veemente la reazione di Zeppieri che si è imposto nei due successivi parziali per 6/3 e 6/2. Ancora più netta è stata la vittoria di Cobolli, che nei quarti ha avuto la meglio sul tunisino Aziz Dougaz, in due set chiusi con un doppio 6/3.
3 fotoAtp Barletta
Atp BarlettaAtp BarlettaAtp Barletta
Domani, sabato 28 agosto, i due italiani scenderanno in campo per conquistarsi la finale del torneo con montepremi da 48.820 euro. Alle ore 17 sul campo centrale, Zeppieri (n. 297 nella classifica Atp) se la vedrà con il cinese di Taipei Chun-hsin Tseng (n. 270), che nei quarti ha superato l'italiano Andrea Vavassori con un doppio 6/4. Alle ore 19.30 sempre sul campo centrale, Cobolli (n.313), affronterà l'argentino Thiago Tirante (n. 281), che nei quarti ha battuto agevolmente (6/2, 6/2) il peruviano Nicolas Alvarez. Due impegni difficili per gli italiani, ai quali toccherà anche ribaltare i pronostici a favore dei più quotati avversari.
La giornata di domani si aprirà con la finale del torneo di doppio. Alle ore 14.30 sul campo centrale, la coppia italo-colombiana Marco Bortolotti-Cristian Rodriguez sfiderà per il titolo, la coppia olandese Jelle Sels-Gijs Brouwer.
  • Circolo Tennis "Hugo Simmen"
Altri contenuti a tema
Bilancio positivo per il Challenger Atp di Barletta Bilancio positivo per il Challenger Atp di Barletta Numeri da record per la 23esima edizione dell'Open Città della Disfida
Damir Dzumhur trionfa al Challenger ATP “Città della Disfida” 2024 Damir Dzumhur trionfa al Challenger ATP “Città della Disfida” 2024 Il trentunenne bosniaco sconfigge in finale in due set (6-1 6-3) il francese Harold Mayot
Challenger ATP Barletta 2024: sarà finale tra Mayot e Dzumhur. Kolar e Tseng trionfano nel doppio Challenger ATP Barletta 2024: sarà finale tra Mayot e Dzumhur. Kolar e Tseng trionfano nel doppio Il francese (polemico col pubblico) supera Jacopo Berrettini in due set. Vittoria omerica del bosniaco su uno Skatov da applausi
Challenger ATP Barletta 2024, si entra nel vivo Challenger ATP Barletta 2024, si entra nel vivo Oggi semifinali e finale del doppio, domani la finale del singolare
Challenger ATP Barletta 2024, vola in semifinale un grande Jacopo Berrettini Challenger ATP Barletta 2024, vola in semifinale un grande Jacopo Berrettini Eliminati Bonadio e Maestrelli mentre vanno in finale del doppio i francesi Bonzi e Arribage e la coppia Kolar-Tseng
Challenger ATP Barletta 2024, Maestrelli e Bonadio ai quarti. Italia out nel doppio Challenger ATP Barletta 2024, Maestrelli e Bonadio ai quarti. Italia out nel doppio Dopo Travaglia e Ricca i fratelli Sabanov fanno fuori anche Tammaro e Andaloro. Eliminati nel singolare Picchione, Brancaccio e Dalla Valle Completato al Circo
Challenger ATP Barletta 2024, solo Jacopo Berrettini sopravvive alla giornata nera degli italiani Challenger ATP Barletta 2024, solo Jacopo Berrettini sopravvive alla giornata nera degli italiani Italia quasi azzerata nel torneo di doppio. Nel singolare fuori Ruggieri e, con tanti rimpianti, Agamenone
Challenger ATP Barletta 2024, Basilashvili eliminato da Ruggieri Challenger ATP Barletta 2024, Basilashvili eliminato da Ruggieri Completati i turni di qualificazione il torneo entra nel vivo con i primi match del tabellone principale
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.