In Web Veritas

Per tutti gli smartphone in ascolto, Tremolada: «Youtube andrà in diretta»

Non siamo né on line, né off line. Siamo continuamente on life

Siamo all'alba di una nuova era tecnologica e comunicativa. In grado non solo di entusiasmare ma letteralmente in grado di cambiare tutto in favore di una tecnologia che diventa Tecnologia - realmente utile - che cambierà tutto l'approccio a cui siamo abituati sia noi comunicatori, sia giornalisti, sia gente comune. Non ci saranno più nativi digitali e nativi analogici, ma tutti felici fruitori di nuovi strumenti buoni.

«La grande novità è che a breve da tutti gli smartphone, tramite l'app YouTube si potrà abilitare una diretta dal proprio telefono", lo ha annunciato a DigithON Federica Tremolada, responsabile di YouTube Partnership in Italia. Nel corso di un confronto con il giornalista Paolo Giordano e il musicista Giò Sada sui temi della "rivoluzione nella musica e il fenomeno youtubers", Tremolada ha raccontato la crescita esponenziale del fenomeno degli Youtubers. Solo in Italia i "milionari", coloro che hanno raggiunto un milione di iscritti al proprio canale, sono raddoppiati rispetto allo scorso anno: "Noi vogliamo dare il nostro supporto a tutti i creators. Per questo, d'ora in avanti chiunque vorrà entrare a far parte di questo programma di partnership, potrà avere una risposta alla propria proposta entro una giornata lavorativa. Questo significa che passeremo dal supportare centinaia di migliaia di creators a decine di milioni di questi ragazzi che sono sulla nostra piattaforma», ha concluso.

A controprova del grandissimo fermento e della profonda accelerazione tecnologica benevolmente imposta ai nostri ultimi tempi. Si tratta di opportunità che devono assolutamente essere colte, per un futuro radioso. Facciamo nostre le parole di Barbara Carfagna, proprio dette al Digithon: «Non siamo né on line, né off line. Siamo continuamente on life».
  • Internet
Altri contenuti a tema
Sabotavano la DAD, nei guai tre ragazzi beccati dalla Polizia Postale Sabotavano la DAD, nei guai tre ragazzi beccati dalla Polizia Postale Organizzavano interruzioni nelle lezioni online, adesso sono indagati: il fatto accaduto a Genova
Safer Internet Day 2021, premio per gli alunni della "Modugno- Moro" di Barletta Safer Internet Day 2021, premio per gli alunni della "Modugno- Moro" di Barletta I ragazzi della classe I G vincono il concorso Hackathon "An internet we trust, è tempo di dire la nostra"
Non solo TikTok, essere bambini al tempo dei social Non solo TikTok, essere bambini al tempo dei social Diventa sempre più urgente la necessità di una educazione digitale
Google in down, in via di ripristino i servizi: lezioni online bloccate in tutta Italia Google in down, in via di ripristino i servizi: lezioni online bloccate in tutta Italia Fuori uso anche Drive, Youtube e Gmail. In tarda mattinata disagi per milioni di utenti in Europa
Connessioni internet gratis per 10 studenti grazie a un’azienda barlettana Connessioni internet gratis per 10 studenti grazie a un’azienda barlettana Un gesto di solidarietà per unire attraverso internet
Covid-19, Nova attiva Internet in sole 24 ore Covid-19, Nova attiva Internet in sole 24 ore Nel mare delle connessioni Nova naviga in controtendenza
Il “lato oscuro” del web non fa più paura grazie a Nova Networks Il “lato oscuro” del web non fa più paura grazie a Nova Networks L’azienda barlettana ha elaborato un progetto per prevenire rischi quando si è online, soprattutto tra i più piccoli
Internet ultraveloce dove gli altri operatori non arrivano: è realtà grazie ad Airlan Internet ultraveloce dove gli altri operatori non arrivano: è realtà grazie ad Airlan Airlan porta connessione internet in tutti quei comuni della Puglia in cui le aree sono poco accessibili
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.