Area via Cafiero
Area via Cafiero
Cara Barletta ti scrivo

Parco sì, parcheggio no? «Occorre una visione più ampia»

Una riflessione del perito agrario Dargenio

«Politicamente corretto? Assolutamente NO e sono per uscire dall'appiattimento della sola (ancorchè giustissima) implementazione del verde cittadino senza, in contemporanea, condurre una serrata campagna di stampa a favore di una più generale e complessiva pianificazione di tutta la città ed il suo territorio.

Questo è lo scopo del mio presente intervento di stampa, ovvero non contro "qualcuno" ma contro "qualcosa".

Cioè contro il metodo idiota di battere e ribattere solo l'unico tasto del verde, non contestualizzandolo in una serrata compagna di stampa per spingere la classe politica a delineare i nuovi ambiti urbanistici generali sia privati che pubblici del territorio circostante e nella stessa cinta urbana, per rimodernizzarne gli assetti secondo norme urbanistiche avanzate, nominandole.

Tutto il resto sono, per lo più chiacchiere, ancorchè colte e sapienti, finalizzate (spesso inconsapevolmente da chi le trasmette) all'immobilismo e/o a fare passetti politici da lumaca.

All'attualità l'unica vera seria e serrata campagna di stampa è stata quella condotta contro la costruzione del LIDL nel fossato del Castello.

Una ulteriore seria campagna di stampa a favore di un nuovo PIANO URBANISTICO…. NON PERVENUTA… come mai?
Ho assistito in questi ultimi giorni allo spreco di paginone di carta stampata e molteplici pagine online da parte di un gruppo di giovani architetti e ingegneri: Cafagna, Tupputi, Rutigliano, Porcelluzzi ed altri.

Costoro si sono adoperati, impegnandosi con passione su tutti i mass media locali, per denunciare l'opportunità di realizzare un Parco come raccordo tra il nostro Castello Svevo e il vicino fronte mare, come giusto e tecnicamente ineccepibile raccordo urbanistico al posto di un, seppur utilissimo, pubblico parcheggio a raso proposto dal sindaco Cannito.

Il problema non sono questi giovani tecnici, i quali pubblicano idee meravigliose ma vaghe, essendo settoriali e quindi sterili; il problema è la piattaforma strumentale e politica da cui partono e vengono partorite queste idee meravigliose. Spiego e Traduco: tu, ASSOCIAZIONE DI GIOVANI TECNICI (Cafagna ed altri) perché sprechi tempo ed energie per dire (magari giustamente) il tuo punto di vista su una infinitesima e ridottissima porzioncina del territorio comunale, ovvero Parco si e Parcheggio no?

Cari giovani tecnici abbiate la forza e la passione di riempire le paginone della carta stampata e quella online per denunciare con forza la carenza di una complessiva e generale manovra urbanistica da Ariscianne a Montaltino, dalla "depredata" e "sfruttata" Canne della Battaglia alle scelte sulla zona di Via Trani e Via Foggia fino all' ASSE ATTREZZATO passando per gli immensi arenili rivieraschi di Ponente e Levante.

Solo allora, si che meritereste applausi e incoraggiamenti. Quindi vi conviene reinquadrare la sterile polemicuccia del parco retro Castello in una visione molto più grande e che spazi su tutto il territorio cittadino.

Apritevi all'idea di un nuovo PIANO URBANISTICO GENERALE; altro che parchetto o parcuccio solo per una sterile e stupida polemica con il sindaco Cannito».

Giuseppe Dargenio, perito agrario
  • Urbanistica
  • Piano Urbanistico Generale
Altri contenuti a tema
34 Fa discutere il parcheggio in via Cafiero: se invece lì ci fosse un parco? Fa discutere il parcheggio in via Cafiero: se invece lì ci fosse un parco? La proposta di alcuni giovani professionisti barlettani per il "Parco delle Mura di San Cataldo"
20 «A Barletta occorre una nuova e moderna Pianificazione Urbanistica» «A Barletta occorre una nuova e moderna Pianificazione Urbanistica» La nota del perito agrario Giuseppe Dargenio
ZTL: la nota di  A.P.E. e Barletta Ricettiva ZTL: la nota di A.P.E. e Barletta Ricettiva Il commissario straordinario Alecci ha permesso un incontro con il Comandante della polizia municipale Savino Filannino,l
ZTL a Barletta: ecco le vie interessate ZTL a Barletta: ecco le vie interessate I varchi saranno attivi dal lunedì al venerdì, dalle ore 18 alle 2 di notte; il sabato dalle ore 12 alle 24
3 Rimosse le macerie del cantiere Lidl, ma dove eravamo rimasti? Rimosse le macerie del cantiere Lidl, ma dove eravamo rimasti? A distanza di un anno dall'inizio della vicenda si cerca ancora una soluzione perequativa
Interventi di manutenzione tra Via Canosa e Via Imbriani Interventi di manutenzione tra Via Canosa e Via Imbriani I lavori verranno svolti ai parapetti del cavalcavia comunale
2 Traffico scolastico: via Botticelli bloccata Traffico scolastico: via Botticelli bloccata La segnalazione giunta dalla pagina Barlett e Avest
23 Oneri di urbanizzazione: il commissario Alecci approva l'adeguamento Oneri di urbanizzazione: il commissario Alecci approva l'adeguamento È possibile trovare la relazione completa sul sito istituzione del comune di Barletta
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.