Acqua
Acqua
La città

Un investimento di 3,2 milioni di euro per risanare le reti idriche di Barletta

La nota di Acquedotto Pugliese

L'impegno di Acquedotto Pugliese per il complessivo risanamento e miglioramento della rete idrica passa anche dalla Città della Disfida. Un esteso intervento, compreso nel piano messo in campo da Aqp, denominato Risanamento Reti 3, che prevede la sostituzione di ben 155 chilometri di condotte in 21 comuni di tutta la Puglia. I lavori a Barletta rientrano nel Lotto 1, che vede coinvolti anche Trani, Bisceglie e Minervino Murge, comuni della provincia di Barletta-Andria-Trani.

Sull'importo complessivo di 16.200.000 euro, derivanti da proventi tariffari, l'investimento per Barletta è di 3.280.000 euro. Le opere, di durata pari a circa due anni, sono rivolte al completo risanamento delle condotte di distribuzione idrica a favore delle utenze private e dei servizi pubblici. Il fulcro dei lavori risiede nell'opera di distrettualizzazione, una tecnica innovativa che consiste nella suddivisione della rete in vari distretti organizzati in modo omogeneo all'interno del territorio, al fine di consentire un controllo puntuale del sistema. A Barletta è prevista l'installazione di 9 postazioni per la misurazione della portata e altre 8 per la pressione, dispositivi rivolti a ottimizzare la ricerca di perdite e monitorare le variazioni dei parametri idraulici, settore per settore. Oltre alla rimodulazione del sistema, sono stati risanati 11.600 metri di condotte, riducendo le perdite e garantendo una migliore gestione della risorsa idrica.

«Prosegue l'ammodernamento della città - commenta il sindaco Cosimo Cannito - con interventi destinati a rendere più funzionale ed efficace il servizio di distribuzione dell'acqua in favore dei cittadini. Lavori utilissimi, attesi da anni e per i quali è stato operato un importante investimento economico. Ringrazio per questo motivo Acquedotto Pugliese, auspicando che gli interventi siano realizzati nei tempi previsti e con adeguati ripristini stradali, così da non compromettere la qualità della vita dei cittadini contribuenti. A questi ultimi chiedo pazienza e collaborazione, in vista di un risultato che renderà la città più moderna e al passo coi tempi».

«La peculiarità di questo intervento risiede nell'implementazione dei sistemi di controllo dei principali parametri idraulici - spiega Francesco Crudele, consigliere di amministrazione di AQP - attraverso l'installazione di postazioni per la misurazione della portata e della pressione. Ciò consentirà un controllo costante del corretto funzionamento della rete nell'abitato di Barletta. L'intervento di carattere straordinario prevede una completa revisione del sistema idrico, rendendo più rapida l'individuazione di eventuali variazioni nei parametri e consentendo un tempestivo intervento per un servizio ottimale in un territorio densamente popolato come quello di Barletta".

Attraverso gli interventi di Risanamento Reti curati da Acquedotto Pugliese sarà possibile assicurare maggiori benefici al territorio, con operazioni progettate su misura per i singoli contesti locali ma inserite in un orizzonte più ampio. In questo quadro, la realizzazione del sistema di monitoraggio faciliterà i futuri interventi dei tecnici di AQP, garantendo un approvvigionamento sempre più efficiente anche per i cittadini di Barletta.
  • Acquedotto pugliese
Altri contenuti a tema
16 I lavori sulla litoranea di Ponente si concluderanno nella prima settimana di luglio I lavori sulla litoranea di Ponente si concluderanno nella prima settimana di luglio Lo comunica Acquedotto Pugliese. Il sindaco: «Prendiamo atto con rammarico. A cittadini e operatori chiedo collaborazione e pazienza»
Rete fognaria Borgo Sant’Antonio a Barletta, pubblicato il bando di gara Rete fognaria Borgo Sant’Antonio a Barletta, pubblicato il bando di gara Lo comunica il consigliere regionale Filippo Caracciolo
Un nuovo acquedotto tra Ofanto, Fortore e Locone Un nuovo acquedotto tra Ofanto, Fortore e Locone Il via libera dalla giunta regionale. L'opera si estenderà per 61 chilometri tra Canosa di Puglia e Foggia, garantendo l'alimentazione dei comuni della fascia costiera fino a Bari
10 Sversamenti in mare a Ponente, attese le analisi dell’Arpa Puglia Sversamenti in mare a Ponente, attese le analisi dell’Arpa Puglia Ieri pomeriggio la segnalazione del sub ambientalista Binetti
Riapre regolarmente Via Diaz a Barletta Riapre regolarmente Via Diaz a Barletta Sono terminati i lavori dell’Acquedotto Pugliese
2 Bonus sociale idrico 2022, al via l’erogazione del beneficio Bonus sociale idrico 2022, al via l’erogazione del beneficio Le regole e i consigli per muoversi correttamente
Acqua, la buona pratica quotidiana: la nuova campagna di AQP Acqua, la buona pratica quotidiana: la nuova campagna di AQP Per sensibilizzare ad un utilizzo responsabile della risorsa naturale più importante
Continuano i lavori di verifica al Canale H, la nota di AQP Continuano i lavori di verifica al Canale H, la nota di AQP Tecnici al lavoro al fianco della Capitaneria di Porto
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.