In Senato l'incontro del senatore Damiani con il direttore della Fondazione FS Italiane
In Senato l'incontro del senatore Damiani con il direttore della Fondazione FS Italiane
Politica

Un impegno per valorizzare le tratte ferroviarie storiche della Bat

In Senato l'incontro del senatore Damiani con il direttore della Fondazione FS Italiane

Il senatore di Forza Italia Dario Damiani ha incontrato in Senato il direttore generale della Fondazione FS Italiane, ingegner Luigi Cantamessa. "Mi auguro di poter avviare quanto prima qualche bel progetto di valorizzazione delle tratte ferroviarie storiche anche sul territorio della nostra provincia di Barletta Andria Trani - dichiara il senatore azzurro a margine dell'incontro con il direttore Cantamessa - La Fondazione FS italiane, nata nel 2013 grazie a FS Italiane, Trenitalia e RFI e alla quale dal 2015 aderisce anche il Ministero dei Beni e Attività culturali in qualità di "aderente istituzionale", è infatti custode e gestore del grande patrimonio storico delle Ferrovie italiane; dal 2014 ha avviato il progetto "Binari senza tempo", riaprendo quasi mille chilometri di linee ferroviarie storiche, a beneficio del turismo di tante zone considerate secondarie che hanno ritrovato vitalità grazie a queste iniziative. Solo nel 2019, prima che purtroppo il Covid obbligasse tutti a una battuta d'arresto, circa 100 mila turisti hanno viaggiato sui "Binari senza tempo" lungo il territorio italiano".

La Fondazione FS riunisce sotto la sua tutela un parco di rotabili storici composto da 400 mezzi, i fondi archivistici e bibliotecari, i musei di Pietrarsa e Trieste Campo Marzio e le linee ferroviarie un tempo sospese, oggi recuperate ad una nuova vocazione turistica.

"Come già accade con successo grazie ai percorsi attivi in altre regioni, tra i quali "Treno Natura" in Toscana, "Archeotreno" in Campania e "Irpinia Express", dalla interlocuzione avviata personalmente oggi potrà nascere qualche bel progetto di valorizzazione turistica anche delle nostre splendide località provinciali e regionali. Mi viene in mente la tratta storica Barletta-Spinazzola ma, grazie alla disponibilità del direttore Cantamessa, sarà possibile elaborare ulteriori nuovi e interessanti progetti", conclude il parlamentare.
  • Rete ferroviaria
  • Dario Damiani
Altri contenuti a tema
6 Autonomia differenziata, Damiani: «Nella Costituzione già dal 2001, cittadini meritano chiarezza» Autonomia differenziata, Damiani: «Nella Costituzione già dal 2001, cittadini meritano chiarezza» Il senatore risponde alle dichiarazioni del Movimento 5 Stelle di Barletta
1 Dario Damiani: «Pietro Mennea atleta simbolo degli europei di atletica a Roma» Dario Damiani: «Pietro Mennea atleta simbolo degli europei di atletica a Roma» La sua effife raffigurata sulla moneta celebrativa dell'evento
Damiani: «Porto di Barletta come volano di nuovo sviluppo economico per tutto il territorio» Damiani: «Porto di Barletta come volano di nuovo sviluppo economico per tutto il territorio» La nota del ministro a margine della visita del Ministro dell'Ambiente in città
9 Zes unica, ok della Ragioneria dello Stato al decreto applicativo del credito d'imposta Zes unica, ok della Ragioneria dello Stato al decreto applicativo del credito d'imposta «Il progetto ambizioso della Zes unica per il Mezzogiorno entra nel vivo» commenta il senatore di Forza Italia Dario Damiani
Dario Damiani: «Benvenuta al nuovo prefetto Silvana D'Agostino» Dario Damiani: «Benvenuta al nuovo prefetto Silvana D'Agostino» La nota del senatore di Forza Italia
Damiani: «Benvenuto a Tupputi in famiglia Ppe con Tajani» Damiani: «Benvenuto a Tupputi in famiglia Ppe con Tajani» La nota del senatore di Forza Italia
Nuovi arrivi per la Questura della Bat, Damiani: «Aiuti concreti, grazie al governo» Nuovi arrivi per la Questura della Bat, Damiani: «Aiuti concreti, grazie al governo» La nota del Senatore di Forza Italia
Lavori alla stazione di Barletta, Damiani: «Un altro impegno mantenuto» Lavori alla stazione di Barletta, Damiani: «Un altro impegno mantenuto» «Notevoli benefici ai servizi indispensabili come i trasporti»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.