Supermercato tra il Castello e il mare
Supermercato tra il Castello e il mare
La città

Supermercato vicino al castello di Barletta, confermata cessazione dei lavori

È stato formato un gruppo di lavoro congiunto Comune-Lidl per un'area in zona Barberini

Si è svolto questa mattina l'incontro fra Amministrazione comunale e rappresentanti del gruppo Lidl per procedere alla conclusione di un accordo fra le parti.

All'incontro erano presenti il sindaco Cosimo Cannito e il presidente del Consiglio comunale Sabino Dicataldo, le assessore Lucia Ricatti e Maria Anna Salvemini, insieme al dirigente del settore Piani e Programmi architetto Michele Saglioni e al Segretario generale Domenico Carlucci.

Era inoltre presente, in qualità di uditore, il consigliere comunale Giuseppe Basile.

Per Lidl erano presenti il delegato dei Servizi centrali, ingegnere Emilio Arduino, il direttore dello Sviluppo immobiliare Marco Cestaro, il responsabile dello sviluppo immobiliare dottor Marco De Bari e il legale dell'azienda, professor Antonio Palma.

L'incontro è servito a cristallizzare alcuni elementi e a tracciare il percorso per arrivare nei tempi più celeri possibile alla conclusione della vicenda.

Confermata da parte di Lidl la cessazione dei lavori in via Cafiero, i convenuti hanno deciso di formare un gruppo di lavoro congiunto, Comune - Lidl, che, per quanto riguarda il Comune di Barletta si avvarrà del dirigente Saglioni, del Segretario Carlucci e dell'Avvocatura comunale.

Il gruppo lavorerà sulla bozza di accordo conclusiva, sulla base dell'interesse pubblico, con riferimento all'area in zona Barberini, fra via Delle querce e via Giulini, a ridosso della chiesa di San Giovanni Apostolo, che il comune elaborerà in tempi celeri e che dovrà essere approvato in Consiglio comunale, quale organo competente in materia urbanistica.

Le parti convengono che i valori delle aree vadano compensati anche nel caso di maggior valore dell'area Lidl, senza che ci sia un esborso economico da parte del Comune. Sono inoltre convenute sulla necessità di ricorrere comunque all'Agenzia nazionale del Demanio per la valutazione delle due aree da perequare, via Cafiero e la nuova area a Barberini.
  • Castello di Barletta
Altri contenuti a tema
Concerto dell'Aurora al castello di Barletta Concerto dell'Aurora al castello di Barletta Appuntamento all'alba del 21 giugno
Lidl, poi un teatro accanto al castello di Barletta: «Ma quale rigenerazione urbana» Lidl, poi un teatro accanto al castello di Barletta: «Ma quale rigenerazione urbana» L'intervento dell'associazione Italia Nostra
Il comune di Barletta adesso vuole un teatro all'aperto accanto al castello Il comune di Barletta adesso vuole un teatro all'aperto accanto al castello Una delibera di giunta rivela la candidatura del progetto da un milione di euro
Quel terreno ai piedi del castello di Barletta, Azzurra Pelle: «Vicenda ancora da chiarire» Quel terreno ai piedi del castello di Barletta, Azzurra Pelle: «Vicenda ancora da chiarire» L’ex assessora all’urbanistica ribadisce l’importanza di arrivare al Pug e ripercorre alcuni passaggi della faccenda
Piano Sociale di Zona di Barletta, incontro pubblico nella sala rossa del castello Piano Sociale di Zona di Barletta, incontro pubblico nella sala rossa del castello Appuntamento per il 3 giugno alle 12
Perché la vicenda del supermercato Lidl ai piedi del castello di Barletta è ancora aperta Perché la vicenda del supermercato Lidl ai piedi del castello di Barletta è ancora aperta I fatti dal 1986 ad oggi e i tanti nodi da sciogliere
1 Lidl, l'azienda disponibile a spostare il cantiere a Barletta Lidl, l'azienda disponibile a spostare il cantiere a Barletta La lettera inviata all'amministrazione comunale. Si decide (forse) martedì
Giornata dell'Europa, il castello di Barletta illuminato di blu fino al 9 maggio Giornata dell'Europa, il castello di Barletta illuminato di blu fino al 9 maggio Le parole del sindaco Cannito e dell'assessore Oronzo Cilli
© 2001-2021 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.