Stella Mele
Stella Mele
Politica

Stella Mele: «Godiamoci questa vittoria tutta italiana»

Per l'esponente barlettana di Fratelli d'Italia non scatta il seggio al Senato

«Combattere è un destino! In queste ore siete stati in tanti con me ad attendere l'esito dei calcoli elettorali che, ci giunge adesso conferma, per circa lo 0.1% attribuiscono il quarto seggio della coalizione del centrodestra alla Lega, anziché a Fratelli d'Italia. Un seggio che mi avrebbe consentito di rappresentare, senza compromessi, il mio territorio nell'aula del Senato della Repubblica».

Scrive così Stella Mele, candidata al Senato per Fratelli d'Italia, che non è riuscita a conquistare il seggio in Parlamento. «Purtroppo, quella infinitesimale percentuale che ci è mancata e i meccanismi della legge elettorale vigente, ce lo hanno impedito. "Ce lo hanno"… perché IO eravamo NOI. Per questo, è voi tutti che voglio ringraziare, partendo soprattutto dalla Città che mi ha generata e rigenerata, Barletta, che con il suo sostegno ha accreditato Fratelli d'Italia al Senato come il primo partito della coalizione! Grazie!

Un sorriso intriso di gratitudine lo rivolgo a tutti i Dirigenti regionali e provinciali per non essersi mai risparmiati in questa impersonale battaglia di idee, ai miei elettori, sostenitori, ai miei amici di partito, quelli di un territorio (la Bat e la Puglia) che hanno remato nella stessa direzione spiegando le vele al vento, perché questa volta il vento è stato dalla nostra parte! Eccome se lo è stato!

Questa mattina l'Italia si è svegliata più italiana e più tricolore di ieri, con un futuro Presidente del Consiglio Giorgia Meloni che saprà dimostrare il suo valore, unire questo popolo, esaltare ciò che lo unisce! A Giorgia va il mio sincero grazie per avermi dato l'onore di concorrere per un posto in lista, insieme ai tanti candidati della Puglia a cui faccio gli auguri di buon lavoro. L'ultimo ringraziamento voglio rivolgerlo a me, per la persona che ho scelto di essere, fiera e coerente sempre e comunque. Ho affrontato questa ennesima campagna elettorale nell'unico modo in cui sono abituata a fare: incontrandovi, parlandovi, con lo sguardo fiero, la schiena dritta e l'orgoglio dell'appartenenza ad un'Idea. Sempre la stessa. Dovessi cambiare, un giorno, fatemelo sapere.

Sarà quello il tempo in cui non avrò più nulla da dire e più nulla da dare a chi ha sempre riposto fiducia in me. Grazie per essere stati al mio fianco! Grazie di cuore! Adesso, godiamoci questa vittoria tutta italiana!».
  • Stella Mele
  • Fratelli d'Italia
Altri contenuti a tema
Stella Mele: «Pronta a sottopormi al test antidroga» Stella Mele: «Pronta a sottopormi al test antidroga» La consigliera di Fratelli d’Italia risponde all'appello lanciato dal Comitato di Zona 167 a tutti i consiglieri comunali
Congresso Fratelli d’Italia Bat, on. Matera: «Una bella giornata per la politica e la nostra provincia» Congresso Fratelli d’Italia Bat, on. Matera: «Una bella giornata per la politica e la nostra provincia» La nota della parlamentare meloniana
Congresso Fratelli d'Italia Bat, Francesco Ventola eletto coordinatore Congresso Fratelli d'Italia Bat, Francesco Ventola eletto coordinatore I barlettani Luigi Antonucci, Riccardo Memeo e Caterina D'Accorso nel direttivo provinciale
Oggi il ministro Raffaele Fitto a Barletta Oggi il ministro Raffaele Fitto a Barletta Presenzierà al congresso provinciale di Fratelli d'Italia
Fratelli d’Italia, a Barletta il congresso provinciale Bat Fratelli d’Italia, a Barletta il congresso provinciale Bat Appuntamento domani alla presenza del ministro Raffaele Fitto
Aumento TARI, il gruppo regionale Fratelli d'Italia incontra referenti della Bat Aumento TARI, il gruppo regionale Fratelli d'Italia incontra referenti della Bat A Bisceglie l’incontro al quale hanno partecipato il capogruppo Francesco Ventola e i consiglieri Giannicola De Leonardis e Michele Picaro
Pietro Mennea sulla moneta d’argento da 10 euro, «Risultato prestigioso per Barletta» Pietro Mennea sulla moneta d’argento da 10 euro, «Risultato prestigioso per Barletta» L'iter spiegato dalla barlettana Stella Mele, consigliera nel Cda dell'Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato
Rielezione Lodispoto, Stella Mele: «Grazie a Michele Patruno, Forza Italia sleale» Rielezione Lodispoto, Stella Mele: «Grazie a Michele Patruno, Forza Italia sleale» La nota della consigliera comunale di Fratelli d'Italia
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.