Cosimo Cannito
Cosimo Cannito
La città

Stadio "Puttilli", Cannito assicura: «Siamo al lavoro per la completa agibilità»

Il punto del primo cittadino sull'impiantistica sportiva

«Voglio rassicurare tutti i tifosi, non c'è alcun problema di natura economico-finanziaria o progettuale. Mancano l'impianto antifumo negli spogliatoi e i tornelli, siamo a lavoro per rendere il "Puttilli" completamente agibile sognando un Barletta in serie C». La febbre biancorossa in città è ancora altissima, domenica pomeriggio il Barletta scenderà in campo al "Giovanni Paolo II" di Nardò per la semifinale play-off del girone H di serie D e sarà seguito da mille tifosi. Il sogno ripescaggio in serie C passa da un successo in terra neretina ma anche un adeguamento completo dello stadio "Puttilli", attualmente agibile per 4800 spettatori su una capienza di 8200. Le parole del primo cittadino, assicurano un impegno per affrontare e risolvere la questione in tempi brevi.

I timori, provocati dall'assenza di un apposito capitolo nel bilancio di previsione, vengono allontanati dalle parole di Cannito: «È possibile - spiega il sindaco - preparare in qualsiasi momento la variazione di bilancio necessaria. Bisogna però rispettare dei limiti e tener conto della forza economica del comune. Abbiamo grande rispetto dei soldi pubblici e non possiamo indebitarci per nessun motivo».

"Puttilli" e non solo. Il primo cittadino ha fatto anche il punto su tutta l'impiantistica sportiva cittadina. «Posso dire - sottolinea Cannito - che i nostri impianti godono di buona salute, fatta eccezione per il "PalaMarchiselli" che ha subito danni dalle recenti piogge e sul quale siamo pronti ad intervenire con una spesa di 200mila euro per impermeabilizzare i solai. Stiamo completando il rifacimento del "Simeone" del quale potenzieremo anche l'impianto di illuminazione e stiamo anche rifinendo la parte inferiore del "PalaDisfida" con finanziamenti Por».
  • Stadio "C. Puttilli"
  • Cosimo Cannito
Altri contenuti a tema
Il sindaco Cannito incontra alunne e alunni della 5^D dell’Istituto Comprensivo Statale “G. Modugno – R. Moro” di Barletta Il sindaco Cannito incontra alunne e alunni della 5^D dell’Istituto Comprensivo Statale “G. Modugno – R. Moro” di Barletta Presenti anche i docenti
Lavori nell'area della cementeria, i chiarimenti del sindaco Cosimo Cannito Lavori nell'area della cementeria, i chiarimenti del sindaco Cosimo Cannito La nota del primo cittadino
Festa del Primo Maggio, gli auguri del sindaco Cannito Festa del Primo Maggio, gli auguri del sindaco Cannito La nota del primo cittadino
1 Barletta 1922 a un passo dalla retrocessione, interviene il sindaco Cannito Barletta 1922 a un passo dalla retrocessione, interviene il sindaco Cannito Il post del primo cittadino sui propri canali social
Frasi sessiste alla Piccolo, i consiglieri di maggioranza:«Solidarietà al sindaco, vicenda inesistente» Frasi sessiste alla Piccolo, i consiglieri di maggioranza:«Solidarietà al sindaco, vicenda inesistente» La nota della maggioranza a sostegno di Cannito
Frasi sessiste alla Piccolo, Cannito: «Chiaro e vile tentativo di screditarmi» Frasi sessiste alla Piccolo, Cannito: «Chiaro e vile tentativo di screditarmi» Torna a parlare il sindaco
Accuse sessiste alla Piccolo, il sindaco: «Fatto non vero» Accuse sessiste alla Piccolo, il sindaco: «Fatto non vero» La risposta del primo cittadino alla nota di Forza Italia
3 Nuovo ospedale di Andria, botta e risposta tra i sindaci Bruno e Cannito Nuovo ospedale di Andria, botta e risposta tra i sindaci Bruno e Cannito Bruno attacca: "Lui contrario", Cannito risponde: "No a beceri campanilisimi, difendo Barletta"
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.