Protocollo PNRR Guardia di Finanza- Città di Trani
Protocollo PNRR Guardia di Finanza- Città di Trani
Istituzionale

Più tutela per i fondi del PNRR, firmato un protocollo d'intesa

Coinvolto il comando provinciale di Barletta della Guardia di Finanza e il Comune di Trani

E' stato oggi sottoscritto un protocollo d'intesa con l'obiettivo di rafforzare la reciproca collaborazione tra la città di Trani e il locale Comando Provinciale delle Fiamme Gialle per garantire un adeguato presidio di legalità alle ingentissime risorse finanziarie stanziate dall'Unione Europea per il Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

L'accordo firmato dal Comandante Provinciale di Barletta, Col. Mercurino Mattiace e dal Sindaco della città di Trani, avv. Amedeo Bottaro, scaturisce dalle direttive del Comando Generale della Guardia di Finanza in seguito ad analoga collaborazione tra il Corpo e la Ragioneria Generale dello Stato, articolazione del Ministero dell'Economia e delle Finanze con compiti di governo, monitoraggio e controllo dell'impiego delle risorse unionali.

Nel dettaglio, gli accordi protocollari prevedono che l'ente locale ponga a disposizione dei reparti operativi della BAT dati, informazioni e segnalazioni qualificate da indici di patologia nei processi amministrativi per l'aggiudicazione di appalti o di affidamenti alle imprese per la realizzazione di opere pubbliche finanziate nell'ambito del piano finanziario previsto dalla Next Generation EU.

Si tratta di un prezioso contributo per la missione istituzionale della Guardia di Finanza, quale Forza di Polizia economico finanziaria specializzata nella tutela della spesa pubblica e nel contrasto ad ogni forma di corruzione e di malversazione di denaro pubblico, con l'evidente finalità di salvaguardare l'interesse dei cittadini e contribuire allo sviluppo del tessuto economico del territorio.
  • Guardia di Finanza
Altri contenuti a tema
Inchiesta dentisti evasori, Andi Bari-Bat puntualizza Inchiesta dentisti evasori, Andi Bari-Bat puntualizza «La categoria è virtuosa, stigmatizziamo i comportamenti individuali richiamati dalla cronaca»
Guardia di Finanza, il Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale in visita a Barletta Guardia di Finanza, il Comandante Interregionale dell’Italia Meridionale in visita a Barletta Nella sede provinciale un incontro con i Comandanti dei Reparti
Inchiesta evasione fiscale dentisti, c’è anche un barlettano Inchiesta evasione fiscale dentisti, c’è anche un barlettano Sequestrati beni per oltre 700mila euro
Sequestro giocattoli non sicuri, il Comune di Barletta ringrazia la Guardia di Finanza Sequestro giocattoli non sicuri, il Comune di Barletta ringrazia la Guardia di Finanza La nota dell'amministrazione comunale
Maxi sequestro di giocattoli, la Guardia di Finanza interviene a Barletta e Andria Maxi sequestro di giocattoli, la Guardia di Finanza interviene a Barletta e Andria Gli oggetti, privi dei requisiti di sicurezza, venivano venduti abusivamente all'uscita delle scuole
Intascavano bonus su lavori mai eseguiti, la Finanza di Barletta scopre la truffa Intascavano bonus su lavori mai eseguiti, la Finanza di Barletta scopre la truffa Tutti i dettagli nella conferenza stampa convocata questa mattina
Truffa e reati tributari: operazione "Cassetto distratto" della Guardia di Finanza di Barletta Truffa e reati tributari: operazione "Cassetto distratto" della Guardia di Finanza di Barletta Eseguite 3 misure cautelari e sequestrati beni per oltre 6 milioni di euro
GDF Barletta, operazione "Prosit": sequestrato champagne contraffatto GDF Barletta, operazione "Prosit": sequestrato champagne contraffatto I controlli sono stati eseguiti nell'ambito delle attività sulla sicurezza dei prodotti
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.