Fiori ai cancelli del commissariato di Barletta
Fiori ai cancelli del commissariato di Barletta
La città

Omicidio poliziotti a Trieste, da Barletta fiori e un biglietto: «La gente vi è vicina»

Un anonimo ha lasciato alcuni fiori ai cancelli del commissariato di Barletta

"Immenso dolore per la perdita dei ragazzi di Trieste. La gente vi è vicina". Sono le parole scritte sul bigliettino posato insieme ad alcuni fiori e un cero rosso davanti al cancello del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Barletta. L'omaggio simbolico da parte di un anonimo ricorda i due poliziotti Pierluigi Rotta e Matteo Demenego, uccisi durante una sparatoria all'interno della Questura di Trieste.

Un piccolo gesto che esprime tutta la solidarietà per il popolo delle forze dell'ordine italiane e per le vittime innocenti di drammi a cui è difficile trovare un perché. In questo modo anche da Barletta si eleva il tenero affetto per la scomparsa dei due poliziotti, unendosi al dolore della città di Trieste.
  • Polizia di Stato
  • Omicidio
  • Commissariato di Pubblica Sicurezza
Altri contenuti a tema
3 Molestie sessuali in treno a Barletta, in carcere extracomunitario Molestie sessuali in treno a Barletta, in carcere extracomunitario Operazione della polizia di Stato
1 Barletta, la polizia di Stato salva la vita ad un uomo ed arresta il suo aggressore Barletta, la polizia di Stato salva la vita ad un uomo ed arresta il suo aggressore I fatti risalgono allo scorso maggio
Minacciava i passanti con coltello da cucina a Barletta: arrestato 32enne algerino Minacciava i passanti con coltello da cucina a Barletta: arrestato 32enne algerino L'operazione è stata condotta dagli agenti delle volanti del commissariato
Palpeggia una undicenne all’uscita di scuola, arrestato settantaduenne Palpeggia una undicenne all’uscita di scuola, arrestato settantaduenne Intervento della Polizia di Stato
Furti e danneggiamenti ai treni, arrestati tre giovani di Barletta Furti e danneggiamenti ai treni, arrestati tre giovani di Barletta I tre, poco più che maggiorenni, sono indiziati per reati commessi in stazione e nel centro cittadino. Avrebbe rubato anche la bici a un disabile
Danni al bar della stazione. Minore scappa da comunità, ora in carcere Danni al bar della stazione. Minore scappa da comunità, ora in carcere Il giovane è stato ritrovato a Barletta. La polizia lo ha portato all’IPM “Fornelli” di Bari
Furto in stazione a Barletta: nei guai due minorenni Furto in stazione a Barletta: nei guai due minorenni I due ragazzi erano stati già più volte segnalati all’Autorità Giudiziaria per altri reati
Prostituzione minorile in strutture ricettive della Bat: arresti della Polizia di Stato Prostituzione minorile in strutture ricettive della Bat: arresti della Polizia di Stato Per la gestione dell'attività venivano utilizzate utenze telefoniche dedicate, inserite in appositi annunci on line
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.