Michele Cilli
Michele Cilli
Cronaca

Omicidio Michele Cilli, fissata al 18 novembre la prima udienza del processo

Disposto dal gip di Trani il giudizio immediato “custodiale”

Il caso di Michele Cilli, 24enne barlettano scomparso nella notte fra il 15 e il 16 gennaio scorsi, si sposta definitivamente nelle aule di tribunale. È stato disposto dal gip di Trani, Lucia Anna Altamura, il giudizio immediato "custodiale" ed è stata fissata per il prossimo 18 novembre la prima udienza per il processo.

L'accusa è quella di omicidio e soppressione di cadavere: il 22 marzo scorso per il delitto furono arrestati i barlettani Dario Sarcina, ritenuto il presunto autore dell'omicidio di Michele Cilli, e Cosimo Damiano Borraccino, che, in concorso con quest'ultimo, è ritenuto il presunto autore della soppressione del cadavere del giovane.

Per i due arrestati stanno decorrendo i termini massimi della custodia cautelare. Gli avvocati difensori avranno adesso 15 giorni di tempo per fare richiesta di eventuali riti alternativi.

Secondo l'ipotesi degli inquirenti, il corpo di Cilli sarebbe stato distrutto. Non ne sono state ritrovate tracce ma il materiale probatorio raccolto e le registrazioni delle videocamere di sorveglianza acquisite dalle forze dell'ordine hanno permesso agli inquirenti di ricostruire quanto accaduto quella notte.

Sarcina al momento è in stato di detenzione presso il carcere di Trani anche per un altro delitto, l'omicidio stradale avvenuto il 30 aprile 2021 in cui perse la vita Cosimo Damiano Lamacchia.
  • Tribunale
  • Omicidio
Altri contenuti a tema
Il ricordo di Teresa Di Tondo nelle parole di una collega Il ricordo di Teresa Di Tondo nelle parole di una collega La lettera della pedagogista barlettana Imma Balestrucci
Un anno dalla scomparsa di Michele Cilli Un anno dalla scomparsa di Michele Cilli Nominato il perito per l'esame degli occhiali da vista ritrovati nelle campagne di Barletta
Domani l'anniversario della scomparsa di Michele Cilli Domani l'anniversario della scomparsa di Michele Cilli Alle 19 messa in suffragio nella parrocchia di Santa Maria degli Angeli
Processo per omicidio Cilli, tutto rinviato al 22 dicembre Processo per omicidio Cilli, tutto rinviato al 22 dicembre Nei giorni scorsi sono proseguite le ricerche: ancora nessuna traccia del corpo del 24enne barlettano
Omicidio Cilli, ricerche del corpo in Contrada Vicinale Omicidio Cilli, ricerche del corpo in Contrada Vicinale All'opera il criminologo Gianni Spoletti
Giustizia, assolto Giuseppe Cannito: il pm aveva chiesto per lui 11 anni Giustizia, assolto Giuseppe Cannito: il pm aveva chiesto per lui 11 anni Nella sentenza dichiarato che "il fatto non sussiste"
1 Un anno dalla scomparsa, Claudio Lasala è ancora figlio di tutti Un anno dalla scomparsa, Claudio Lasala è ancora figlio di tutti Ricade nella notte tra il 29 e il 30 ottobre, il giorno della scomparsa
Omicidio Lasala, comune di Barletta parte civile Omicidio Lasala, comune di Barletta parte civile Rinviati a giudizio i due presunti responsabili
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.