Chiuso Ferie
Chiuso Ferie
Associazioni

«Non ci stiamo, noi non apriamo i nostri negozi la domenica»

La nota del comitato "Quasi mai di domenica". Un passo indietro rispetto a questa sfrenata frenesia

«Leggiamo con estremo interesse l'ulteriore intervento stampa del Co.Di.Com. Puglia (http://www.barlettalife.it/magazine/notizie/domani-i-negozi-saranno-aperti-o-chiusi) in quanto condividiamo la loro posizione in merito alla mancata tutela del piccolo commercio a livello nazionale, nelle stanze dove si decide, in pochi che non sono affatto rappresentativi, il nostro futuro e quello delle nostre famiglie». Questo l'incipit del comitato regionale "Quasi mai di Domenica" proprio in giorni in cui dal governo Monti si discute e propone di tante problematiche, ma su questa il comitato non transige: «in merito alle aperture domenicali non stiamo neanche a rimarcare la tanta confusione che le amministrazioni comunali continuano ad ingenerare forse per mischiare le carte e come al solito declinare, declinare e declinare; non ci interessa perché comunque NON APRIAMO I NOSTRI NEGOZI LA DOMENICA».

«Questo lo abbiamo sempre dimostrato e continueremo a dimostrarlo perché non barattiamo la nostra dignità con il desiderio di alcuni potentati e loro affiancatori e adulatori di avvantaggiare la grande economia in grado di "distribuire". Anche domenica prossima 22 gennaio 2012, quindi, negozi tutti chiusi e speriamo che anche la grande distribuzione possa fare un passo indietro rispetto a questa sfrenata frenesia così come auspichiamo che anche coloro che non hanno ancora avuto la forza, il coraggio, la libertà, la facoltà, l'autodeterminazione, l'indipendenza e la sovranità di intervenire sull'argomento, diventato molto scomodo specie per chi deve chiedere sempre permessi ad altri per poter liberamente esprimere le proprie opinioni, il più delle volte soppresse, possano intervenire, anche per difendere la sacralità della domenica. Salvare la domenica non è una facoltà ma un dovere, anche umano. Noi la pensiamo così.»
  • Associazioni
  • Disagio per i cittadini
Altri contenuti a tema
Incontro di Rete con gli enti del terzo settore Incontro di Rete con gli enti del terzo settore Appuntamento il 20 marzo nella sala conferenze del Castello di Barletta
Olfatto, cultura e ambiente: presentato a Barletta il libro "La Rosa della Lince" Olfatto, cultura e ambiente: presentato a Barletta il libro "La Rosa della Lince" In sala rossa un incontro a cui hanno preso parte varie realtà associative cittadine
"Creato, ambiente e gestione del verde pubblico", incontro promosso dalla Rete delle Associazioni "Creato, ambiente e gestione del verde pubblico", incontro promosso dalla Rete delle Associazioni Appuntamento presso la Chiesa di San Michele
Dalla conferenza interreligiosa al flash mob per la pace Dalla conferenza interreligiosa al flash mob per la pace La nota della Rete delle associazioni di Barletta
Dialogo e confronto, oggi la conferenza interreligiosa di Barletta Dialogo e confronto, oggi la conferenza interreligiosa di Barletta Dalle ore 18.30 l'incontro al Cinema Opera
Servoscala sottovia Imbriani, «ancora inutilizzabile» Servoscala sottovia Imbriani, «ancora inutilizzabile» La segnalazione di un disabile, che lancia un appello: «Perché non mettere delle telecamere funzionanti affinché questi individui vengano segnalati e far pagare loro le spese per i danni commessi?»
"Il dono di Luca", il cuore dei barlettani supporta la ricerca "Il dono di Luca", il cuore dei barlettani supporta la ricerca Appuntamento venerdì 24 nella Sala Rossa del Castello
Come creare una ONLUS: tutti gli aspetti da considerare Come creare una ONLUS: tutti gli aspetti da considerare Requisiti e procedure da seguire
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.