Barletta accoglie l'effige pellegrina della Madonna di Lourdes. <span>Foto Ida Vinella</span>
Barletta accoglie l'effige pellegrina della Madonna di Lourdes. Foto Ida Vinella
Religioni

L’effige della Madonna di Lourdes è giunta a Barletta

Momento di emozione e preghiera durante l’accoglienza presso il Santuario Madonna dello Sterpeto

Lo scorso settembre in occasione del 120° anniversario dell'associazione Unitalsi, a conclusione del pellegrinaggio nazionale a Lourdes, il santuario della città francese ha affidato l'effige della Madonna di Lourdes all'associazione per la "Peregrinatio Mariae" che sta toccando tutte le nazioni della nostra città.

Un grande regalo per la città di Barletta che ha potuto raccogliersi in preghiera nella giornata di ieri presso il Santuario Madonna dello Sterpeto. Un momento importante e di fede per tutti coloro che non possono recarsi a Lourdes, e che finalmente hanno potuto vederla da vicino.

Ad accogliere i fedeli c'era l'Arcivescovo Mons. D'Ascenzo, il quale ha ricordato quanto sia importante la preghiera e quanto sia significativa la presenza della Madonna di Lourdes nella città di Barletta: «Questa sera viviamo un momento particolarmente bello che tocca ciascuno di noi nel profondo del cuore. Un momento che viviamo insieme come famiglia. Ogni volta che ci rivolgiamo alla Madonna la consideriamo mamma di tutti, e quindi questo significa che noi siamo i suoi figli, siamo una famiglia».

Un momento emozionante che rende protagonista ancora una volta la città di Barletta, difatti come si legge nel comunicato dei presidenti e degli assistenti delle Sottosezioni Unitalsi dell'Arcidiocesi: "È la Madonna a compiere un pellegrinaggio verso di noi".


8 fotoBarletta accoglie l'effige pellegrina della Madonna di Lourdes
Barletta accoglie l'effige pellegrina della Madonna di LourdesBarletta accoglie l'effige pellegrina della Madonna di LourdesBarletta accoglie l'effige pellegrina della Madonna di LourdesBarletta accoglie l'effige pellegrina della Madonna di LourdesBarletta accoglie l'effige pellegrina della Madonna di LourdesBarletta accoglie l'effige pellegrina della Madonna di LourdesBarletta accoglie l'effige pellegrina della Madonna di LourdesBarletta accoglie l'effige pellegrina della Madonna di Lourdes
  • Unitalsi
  • Arcivescovo Don Leonardo D'Ascenzo
Altri contenuti a tema
La Madonna di Lourdes giungerà a Barletta il prossimo 28 febbraio La Madonna di Lourdes giungerà a Barletta il prossimo 28 febbraio Il programma della tappa barlettana della “Peregrinatio Mariae”
«È tempo di agire, e in Quaresima agire è anche fermarsi» «È tempo di agire, e in Quaresima agire è anche fermarsi» Il messaggio dell’Arcivescovo Mons. D'Ascenzo per la Quaresima
Giornata mondiale della vita consacrata: a Corato la celebrazione presieduta dall’arcivescovo Giornata mondiale della vita consacrata: a Corato la celebrazione presieduta dall’arcivescovo Nel weekend le parrocchie di Barletta ospiteranno incontri di sensibilizzazione sul senso e sul valore della vita consacrata
«L’ambiente scolastico sia sempre più palestra di vita umana» «L’ambiente scolastico sia sempre più palestra di vita umana» Inizia l'anno scolastico, l'auguri dell'arcivescovo D'Ascenzo
Indulgenza plenaria nella Chiesa di Nazareth a Barletta Indulgenza plenaria nella Chiesa di Nazareth a Barletta In corso il programma per la festa liturgica del SS. Nome di Maria di Nazareth
L'augurio per il compleanno di mons. Leonardo D'Ascenzo L'augurio per il compleanno di mons. Leonardo D'Ascenzo Il messaggio a firma di Don Sergio Pellegrini per l'arcivescovo
Le associazioni di Barletta incontrano l'Arcivescovo D'Ascenzo Le associazioni di Barletta incontrano l'Arcivescovo D'Ascenzo Confronto cordiale per una società più coesa e inclusiva
A sostegno di oratori per contrastare bullismo e discriminazione A sostegno di oratori per contrastare bullismo e discriminazione Firmato il protocollo di intesa tra Regione Puglia e Regione Ecclesiastica Puglia della CEI
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.