Mostra d'arte
Mostra d'arte
Eventi

L’arte contemporanea approda nel Castello Svevo a Barletta

Intramoenia/Extra Art - Grand tour in Terra di Bari. Un paradiso per gli appassionati d'arte

L'arte contemporanea approda al castello Svevo Aragonese di Barletta in una sorprendente immersione tra storia e contemporaneità. I suggestivi ed immensi sotterranei, infatti, dal 15 maggio al 30 agosto ospitano opere d' arte contemporanea, un vero paradiso per gli appassionati di arte e non solo.

Le opere d'arte esposte fanno parte del"Grand Tour in Terra di Bari", un'iniziativa di Intramoenia/Extra Art. Il grande Tour artistico per tutti è finalmente approdato a Barletta per una esposizione dal titolo "On the ground, underground", una metafora della fascinosa peregrinazione nei più disparati luoghi geografici e fisici del mondo, tra differenti culture e forme d'espressione, con originali workshops all'aperto ed opere di artisti come:

GEORGES ADEAGBO - AES+F GROUP - EL ANATSUI - BETTY BEE - PAOLO CHIASERA - GINO DE DOMINICIS - TULLIO DE GENNARO - DUENUOVI - DOMINGO MILELLA - PIERO MOTTOLA - ERNESTO NETO - ALESSANDRO PALMIGIANI - ZHANG PEILI - LUCA PIGNATELLI - ANNALISA PINTUCCI - MARIA PIZZI - ZAKARIA RAMHANI - MASSIMO RUIU - ROBERTO SCHIAVI - SHOZO SHIMAMOTO - ADRIAN TRANQUILLI - VICTORIA VESNA.

Intramoenia/Extra Art è il noto progetto espositivo, ideato e curato da Giusy Caroppo con la direzione scientifica di Achille Bonito Oliva, che ha rivitalizzato dal 2005 castelli e palazzi storici delle province pugliesi. E' un evento promosso da Ministero dei Beni e delle Attività Culturali - Ministero dello Sviluppo Economico, Dipartimento per le Politiche di Sviluppo - Regione Puglia, Assessorato al Mediterraneo in collaborazione - Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Puglia - Comune di Barletta.

Un progetto che consente ogni anno ad un gruppo di castelli di "divenire ostello e riserva indiana per artisti del contemporaneo, scelti in un'ottica multimediale, multiculturale e transnazionale. In tal modo, si crea un nomadismo culturale che porta i protagonisti dell'arte a viaggiare, a risiedere nel territorio pugliese. La Puglia diventa il teatro di un evento culturale in cui l'arte contemporanea progetta paradossalmente il proprio passato, incontrandosi con la storia dei luoghi. Di questi luoghi. Un grand tour per tutti" (Achille Bonito Oliva).
  • Castello di Barletta
  • Arte
Altri contenuti a tema
Palazzo della Marra cornice del nuovo progetto musicale del barlettano Ruggiero Disalvo Palazzo della Marra cornice del nuovo progetto musicale del barlettano Ruggiero Disalvo Il giovane ha creato il brano “Return alone” in feat con l’artista Aurora
Savio Rociola: «Degrado alle giostrine del castello, pagina triste per la città» Savio Rociola: «Degrado alle giostrine del castello, pagina triste per la città» La nota del responsabile regionale delle politiche giovanili di Italia Viva
Premiati gli alunni di Barletta per il concorso artistico “Diversi da chi?” Premiati gli alunni di Barletta per il concorso artistico “Diversi da chi?” Ecco le opere finaliste del progetto
1 Il vicoletto nel centro di Barletta che ospita arte e bellezza Il vicoletto nel centro di Barletta che ospita arte e bellezza Successo per la seconda edizione dell'iniziativa "Vico degli Artisti" in Vico Torto
1 Artisti locali e associazioni per colorare Vico Torto Artisti locali e associazioni per colorare Vico Torto Si rinnova l'iniziativa "Vico degli Artisti"
Il Castello di Barletta raccontato da Vito Bianchi in un podcast di Rai Radio 3 Il Castello di Barletta raccontato da Vito Bianchi in un podcast di Rai Radio 3 Disponibile il podcast sul sito Rai Play Sound
1 A Brindisi la cena di apertura del G7, Barletta "battuta" A Brindisi la cena di apertura del G7, Barletta "battuta" Cannito: «Pensavamo fosse già fatta»
"Emozionarte", la Chiesa di San Michele contenitore di arte ed emozioni "Emozionarte", la Chiesa di San Michele contenitore di arte ed emozioni Artisti giovani ed esperti hanno esposto nel weekend le proprie creazioni
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.