Incendio ospedale, sopralluoghi in corso
Incendio ospedale, sopralluoghi in corso
Cronaca

Incendio ospedale, sopralluoghi in corso per l'agibilità delle sale operatorie

L'accesso per pazienti e visitatori momentaneamente trasferito dall'ingresso uffici

Vigili del fuoco, agenti della Polizia di Stato e personale della Asl BT sono ancora al lavoro sul luogo dell'incendio che ha coinvolto nel tardo pomeriggio di ieri la struttura della Protezione Civile nell'ospedale "Dimiccoli" di Barletta.

Nessun ferito, pazienti trasferiti per ragioni di sicurezza

L'intervento dei vigili del fuoco ha permesso il contenimento delle fiamme e lo spegnimento del rogo in tempi rapidi, senza alcuna conseguenza per i pazienti ricoverati nel vicino reparto di Rianimazione, collegato alla struttura esterna che veniva utilizzata nel periodo dell'emergenza Covid. Uno dei quattro pazienti che erano ricoverati in Rianimazione, in stato più grave di salute, è stato prontamente trasferito all'ospedale "Vittorio Emanuele II", mentre altri tre pazienti sono stati spostati nell'area di Pronto Soccorso insieme agli utenti presenti nel reparto di Gastroenterologia. Una decisione presa "per ragioni di sicurezza", hanno comunicato dalla Asl BT, per la presenza di fumi e odori forti legati all'incendio. È stato inoltre disposto il trasferimento di tre donne gravide, ricoverate nel reparto di Ostetricia e ginecologia, a causa della momentanea chiusura delle sale operatorie a causa del fumo.

Sopralluoghi in corso nel nosocomio

In mattinata sono in corso sopralluoghi e rilievi, in collaborazione tra la direzione della Asl BT e la Polizia di Stato, per valutare l'agibilità delle sale operatorie del "Dimiccoli", posizionate nelle vicinanze della struttura esterna. Ancora presenti sul posto i vigili del fuoco che devono ancora accertare le cause dell'incendio: successivamente sarà possibile quantificare i danni subiti, visto che le fiamme hanno distrutto diversi macchinari ospedalieri presenti nel padiglione della Protezione Civile. Entro qualche ora, al termine delle prime ispezioni, verranno diramate ulteriori comunicazioni ufficiali dalla Asl BT.

Per il momento sono stati interdetti gli accessi esterni 118 in emergenza e l'accesso all'ospedale per pazienti e visitatori è stato temporaneamente spostato dall'ingresso riservato agli uffici.
Incendio ospedale, sopralluoghi in corsoIncendio ospedale, sopralluoghi in corsoIncendio ospedale, sopralluoghi in corso
  • Incendio
  • Ospedale "R. Dimiccoli"
Altri contenuti a tema
Nuovo attacco incendiario ai pini di Canne della Battaglia Nuovo attacco incendiario ai pini di Canne della Battaglia Fiamme sulla strada provinciale ex 142
Incendio in Piazza Marina, bruciano pedane al mercato del pesce Incendio in Piazza Marina, bruciano pedane al mercato del pesce Le fiamme subito domate dai vigili del fuoco
Tornano operative le sale operatorie dell'ospedale Dimiccoli di Barletta Tornano operative le sale operatorie dell'ospedale Dimiccoli di Barletta Riprende la normale funzionalità dopo l'incendio del 12 settembre scorso
Ospedale Dimiccoli in sicurezza: sospese attività in Rianimazione e nelle sale operatorie Ospedale Dimiccoli in sicurezza: sospese attività in Rianimazione e nelle sale operatorie La nota diramata dalla Asl BT
Incendio all'ospedale Dimiccoli di Barletta, fiamme dalla struttura della Protezione Civile Incendio all'ospedale Dimiccoli di Barletta, fiamme dalla struttura della Protezione Civile "Nessun pericolo per i pazienti" confermano dalla Asl BT
Emergenza incendi a Barletta, «servono aiuti concreti agli agricoltori» Emergenza incendi a Barletta, «servono aiuti concreti agli agricoltori» Interviene il consigliere comunale Antonello Damato, capogruppo Lista Scommegna Sindaco
1 Incendio a parco dell'Umanità a Barletta Incendio a parco dell'Umanità a Barletta Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco per spegnere le fiamme
1 «I roghi a Barletta sono un attentato alla salute dei cittadini» «I roghi a Barletta sono un attentato alla salute dei cittadini» Interviene l'assessore all'ambiente Anna Maria Riefolo: «Dobbiamo subito intervenire, coinvolgeremo forze dell'ordine e Prefettura»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.