Vincenzo Schettini
Vincenzo Schettini
Eventi

«In classe porto Vincenzo». L’intervista al prof Schettini

«Anche i social fanno cultura e rispondono al bisogno di tutti di imparare»

Continua il tour di Vincenzo Schettini per la presentazione del suo nuovo libro La fisica che ci piace. Moltissime le tappe ancora in programma e quelle percorse finora: Tricase, San Donato di Lecce, Salerno e anche Barletta. Proprio nella città della Disfida, il professore di Castellana Grotte, si è rivelato nella sua contraddistinta autenticità con foto, confessioni e autografi.

Una folla di seguaci tra bambini e adulti era pronta a fargli sentire il suo caloroso affetto ed infatti, una volta arrivato, è stato accolto con applausi e abbracci spontanei. Dal look urban e con i suoi capelli sempre spettinati, è il prof tiktoker per tutti, tra i primi a finire in tendenza spiegando la fisica.

Nato nel 1977, Schettini è laureato in Fisica nel 2004 per poi diventare docente di fisica, ma il suo impegno non si è mai esaurito solo in questo: i social sono stati il suo principale trampolino di lancio che lo hanno portato ad essere conosciuto da ben 250mila iscritti sul canale YouTube "La fisica che ci piace" e poi, anche su Instagram, Facebook e centinaia di migliaia di follower anche su TikTok.
6 fotoVincenzo Schettini
Vincenzo SchettiniVincenzo SchettiniVincenzo SchettiniVincenzo SchettiniVincenzo SchettiniVincenzo Schettini

Come riuscire ad avvicinare così tante persone ad una materia così ostica per molti?

«Ho iniziato in modo naturale. Porto in classe Vincenzo, oltre che il professore. I ragazzi hanno subito apprezzato perché non hanno visto in me la superiorità che può incutere un insegnate. I ragazzi così si rilassano, ci rilassiamo anche noi infondo».

Un modo di insegnare fresco, con cui il prof di fisica ha costruito un ambiente educativo e allo stesso tempo umanamente paritario, d'altronde tutti i grandi pedagogisti hanno sottolineato l'abilità formativa dell'ambiente.

Com'è fare lezione su TikTok?

«Io lo adoro perché il realtà, è un modo come un altro per rendere la cultura di tendenza. Tutti i professori che si mettono in gioco attraverso i social fanno cultura, riscontrando che la gente ha bisogno di questo, di imparare.

E sui prossimi progetti?

«Sono molti: continuerò a curare questo libro come un figlio, continuare a curarlo più che pensare ad un secondo. Altri coinvolgeranno la televisione e il teatro, senza mai smettere di fare il prof»

La sua vocazione educativa verso il prossimo rimane una costante insieme alla sua doppia anima: la musica.
Lo racconta durante gli incontri con i bambini, con i genitori, nutrendo di speranza e infondendo un po' di passione in entrambi.
  • Social network
Altri contenuti a tema
Come migliorare la comunicazione su Instagram Come migliorare la comunicazione su Instagram È diventato uno strumento indispensabile per brand, influencer e professionisti
Esplorando la creazione di cinemagrafie e l'isolamento del movimento di CapCut per immagini dinamiche Esplorando la creazione di cinemagrafie e l'isolamento del movimento di CapCut per immagini dinamiche L'arte del fotoritocco a portata di smartphone
1 Sarà il barlettano Fabio Maria Damato a "salvare" Chiara Ferragni? Sarà il barlettano Fabio Maria Damato a "salvare" Chiara Ferragni? ll manager vissuto nella Bat viene indicato come capro espiatorio del "Pandorogate" della influencer
La forza di volontà oltre l'età: il video di Barletta che ha emozionato i social La forza di volontà oltre l'età: il video di Barletta che ha emozionato i social «Non so se ho mai visto qualcosa che rappresenti meglio l’amore e allo stesso tempo la forza di volontà»
18 Pesanti insulti social contro il sindaco di Barletta, «sarà querelata» Pesanti insulti social contro il sindaco di Barletta, «sarà querelata» Non solo il primo cittadino: sono tanti gli amministratori locali bersaglio di "odio" sul web
1 Cosa ne pensi di…? Partecipa ai sondaggi di BarlettaViva Cosa ne pensi di…? Partecipa ai sondaggi di BarlettaViva Primo argomento: futuro e speranze per il Barletta Calcio
"Signora i limoni signoraaa!", il meme da Barletta alla Barilla "Signora i limoni signoraaa!", il meme da Barletta alla Barilla I cartelloni pubblicitari sono comparsi nella metro di Milano
19 Vincenzo Schettini, il popolare prof di fisica di TikTok, arriva a Barletta Vincenzo Schettini, il popolare prof di fisica di TikTok, arriva a Barletta I suoi canali social superano un milione e mezzo di follower: domani pomeriggio il firmacopie del suo libro
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.