Lido
Lido
Turismo

Estate in Puglia ai tempi del Coronavirus, i chiarimenti di Emiliano

Il governatore: «Sarà una stagione estiva dignitosa. Conto molto sugli imprenditori balneari»

«Sarà una stagione estiva dignitosa, conto molto sugli imprenditori balneari». A dirlo è Michele Emiliano, governatore della Regione Puglia, intervenuto ieri in diretta a Mattino Cinque.

Il presidente pugliese, poi, è si è soffermato su quello che accadrà negli stabilimenti balneari durante la bella stagione: «Stiamo pensando - ha detto ancora Emiliano - anche a un limite di capienza sulle spiagge, probabilmente bisognerà regolare gli accessi. Con gli elicotteri dall'alto potremo verificare il rispetto delle regole».

Non c'è, infine, da escludere un intervento degli imprenditori e degli addetti balneari anche per quanto riguarda gli spazi marittimi al di là dei lidi: «Potremmo fare un accordo con loro anche per le spiagge libere - ha spiegato - perché anche lì serviranno regole e disciplina». Emiliano, ha aggiunto che «Per noi la questione del mare può essere un'occasione importante per rilanciare il turismo perché abbiamo la possibilità di distanziare bene tutti gli insediamenti. Anche la nostra rete alberghiera è fatta di migliaia di masserie, case, b&b che separano le persone. Quindi, in teoria la Puglia è fruibile questa estate e può dare una boccata d'ossigeno alla nostra economia».

Nel frattempo, la Regione Puglia ha emanato un'ordinanza che regolamenta l'allestimento delle strutture balneari nella stagione pre-estiva: «Con riferimento ai parchi acquatici, agli stabilimenti balneari e alle concessioni demaniali marittime, previa comunicazione al Prefetto, è ammesso l'accesso da parte dei titolari, di personale dipendente o terzi delegati esclusivamente per lo svolgimento di interventi di manutenzione, sistemazione, pulizia, installazioni e allestimenti delle spiagge, senza esecuzione di modifiche o nuove opere, purché gli stessi siano svolti all'interno dell'area in concessione. È fatto obbligo di adottare ogni misura di contrasto e contenimento della diffusione del contagio negli ambienti di lavoro», si legge nel documento.
  • Estate
  • Michele Emiliano
  • Coronavirus
Speciale Coronavirus

Speciale Coronavirus

Tutti gli aggiornamenti sull'emergenza che ha cambiato il mondo

2080 contenuti
Altri contenuti a tema
Covid in Puglia, i ricoverati continuano ad aumentare Covid in Puglia, i ricoverati continuano ad aumentare Attualmente positivi sempre in crescita
Covid, oltre 50 mila attualmente positivi in Puglia Covid, oltre 50 mila attualmente positivi in Puglia Il dato dei ricoverati supera quota 350
Covid in Puglia, oltre 6500 casi positivi nelle ultime ore Covid in Puglia, oltre 6500 casi positivi nelle ultime ore Attualmente contagiati e ricoverati in crescita
1 Tra sole, mare e VIP una Puglia per tutti... tranne che per i pugliesi Tra sole, mare e VIP una Puglia per tutti... tranne che per i pugliesi Mete turistiche off limits per i portafogli delle famiglie
La Puglia monitora la situazione sanitaria: pronto un piano Covid e Pronto Soccorso La Puglia monitora la situazione sanitaria: pronto un piano Covid e Pronto Soccorso In corso riunioni giornaliere per rinforzare i reparti più scoperti
Covid in Puglia, dati preoccupanti: quasi un test su due è positivo Covid in Puglia, dati preoccupanti: quasi un test su due è positivo Sale ancora il dato dei ricoverati
Covid in Puglia, oltre 300 pazienti ricoverati Covid in Puglia, oltre 300 pazienti ricoverati Superati i 40 mila attualmente positivi nelle ultime ore
Covid in Puglia, impennata di casi positivi nelle ultime ore Covid in Puglia, impennata di casi positivi nelle ultime ore Tasso superiore al 30%: dati preoccupanti
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.