Martello giudice
Martello giudice
Territorio

Equità fiscale ed estensione degli ammortizzatori sociali, interviene l'MGA di Trani

A novembre l’iniziativa della sezione di Trani

Un altro importante successo-dopo l'incontro con il Presidente INPS Tito Boeri del 24 aprile scorso-per la "Coalizione 27 febbraio": durante lo Speakers' Corner del 24 giugno sotto il Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, una delegazione è stata ricevuta dal Segretario generale del Ministero Paolo Pennesi e dal responsabile della Segreteria tecnica Bruno Busacca. Un primo incontro interlocutorio, utile a presentare più diffusamente le rivendicazioni raccolte nella Lettera aperta rivolta al Ministro Poletti. Pennesi e Busacca, dopo un confronto serrato durato più di due ore, si sono impegnati a riferire nel dettaglio al Ministro le istanze della "Coalizione" e il tavolo si è aggiornato alla metà di luglio. Più in particolare, il prossimo appuntamento verterà sulle due questioni principali che hanno animato il dibattito e sulle quali il Ministero è competente: gli ammortizzatori sociali; la previdenza.

Per quanto riguarda la prima questione, la "Coalizione 27 febbraio" ha insistito: sulla necessità di estendere la NASPI a lavoratori autonomi e precari della ricerca; sul sostegno adeguato per gli autonomi in caso di malattia; sull'introduzione di un reddito minimo garantito. Per quanto riguarda la previdenza, i punti decisivi del confronto sono stati: la possibilità di congelare il debito contributivo eventualmente maturato dal lavoratore ed evitarne l'esazione da parte di Equitalia; la riduzione al 24% dell'aliquota per freelance e professionisti non ordinisti; la vigilanza attenta, da parte del Ministero, sulle Casse previdenziali degli ordini; l'utilità di avviare un processo di unificazione o di accorpamento all'INPS delle stesse; la possibilità di esercitare, nei loro confronti, un'opera di moral suasion finalizzata a eliminare i contributi minimi obbligatori svincolati dal reddito, nonché la regolarità contributiva come requisito di permanenza nell'albo professionale.

Su questi temi, già dal prossimo appuntamento, la "Coalizione 27 febbraio" ed in particolare MGA – Mobilitazione Generale degli Avvocati, nell'interesse soprattutto delle fasce più deboli della categoria, si aspetta dal Ministro Poletti delle risposte concrete. "Le questioni dell'equità fiscale e dell'equità previdenziale con il passaggio al sistema di calcolo contributivo opportunamente calibrato per salvaguardare, consolidare ed ampliare i profili solidaristici del sistema, unitamente alla tutela del lavoro negli studi professionali e all'estensione degli ammortizzatori sociali ai lavoratori autonomi, e quindi anche agli avvocati, sono fondamentali per M.G.A. e per l'intera Coalizione 27 Febbraio" – dichiarano Grazia Corcella, Ylenia Piccolo e Tommaso Doronzo, referenti di M.G.A. per la sezione di Trani.

"Ecco perché, su questi temi" concludono gli avvocati, "verso la fine novembre insieme al presidente di M.G.A., Cosimo D. Matteucci, ed altre associazioni ed organizzazioni, sindacali e non, ed ai rappresentanti della politica, organizzeremo presso il tribunale di Trani una prima tavola rotonda, in cui proporremo agli avvocati ed ai professionisti del Foro le nostre soluzioni, ed inviteremo al confronto, su questi punti, i delegati alla Cassa Forense e all'O.U.A. ed il COA di Trani.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Avvocati
Altri contenuti a tema
Il trust al tempo della pandemia Il trust al tempo della pandemia A cura dell'avvocato Giuseppe Prascina
1 Ordine Avvocati Trani: «Senza Giustizia il Paese non ha un futuro» Ordine Avvocati Trani: «Senza Giustizia il Paese non ha un futuro» Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Trani esprime preoccupazione per la lenta ripresa della piena attività nelle Aule di Giustizia
Il senatore Damiani in sostegno dell'Ordine degli Avvocati di Trani Il senatore Damiani in sostegno dell'Ordine degli Avvocati di Trani «Da tempo Forza Italia denuncia l'inaccettabile deriva del dibattito sulla riforma della giustizia»
Gli avvocati barlettani sconfiggono i fisioterapisti ai calci di rigore Gli avvocati barlettani sconfiggono i fisioterapisti ai calci di rigore L’Unione Sportiva Forense Barletta si aggiudica la Supercoppa degli Ordini e delle Professioni
“Le Fonti Awards 2019”, protagonista lo Studio Legale Stolfa Volpe di Corato “Le Fonti Awards 2019”, protagonista lo Studio Legale Stolfa Volpe di Corato Prestigioso riconoscimento internazionale in ambito legale
Incidente nei pressi di Ippocampo, le precisazioni Incidente nei pressi di Ippocampo, le precisazioni Verificata l'assoluta innocenza del barlettano citato
Elezioni del consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trani, la lista MGA si presenta Elezioni del consiglio dell'Ordine degli Avvocati di Trani, la lista MGA si presenta Tra gli obiettivi, costituire uno “Sportello suggerimenti e disfunzioni”
Diffamazione: magistrati e avvocati a confronto con i giornalisti Diffamazione: magistrati e avvocati a confronto con i giornalisti Un corso formativo, Scimè: «Comunicazione cambia rapidamente»
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.