Concattedrale
Concattedrale
Eventi

Domeniche del FAI, alla scoperta di Barletta

Un percorso fra le bellezze artistiche della nostra città. Dalla Madonna del Carmine alla mostra "DeNittis segreto"

Chiese, strade antiche, palazzi mobiliari. La città della Disfida si apre per un percorso fra bellezze artistiche e scorci storici in occasione delle "Domeniche del FAI". Una delegazione del FAI di Bari oggi è in visita per Barletta, alla scoperta delle architetture di palazzi e strutture religiose.

La giornata è così strutturata:
- Inizio visita di Barletta con introduzione storico-artistica della città con particolare attenzione alla genesi dei suoi palazzi nobiliari e dei complessi religiosi a cura della dott.ssa Luisa Filannino, storica dell'arte specializzata in archeologia.
- Chiesa della Madonna Carmine (sec.XII): complesso architettonico composto da chiesa e convento, divenne nel secolo XVII cappella privata della famiglia De Martino. Splendidi i dipinti di Cesare Fracanzano e Francesco De mura. Recentemente restaurato è possibile ammirare i bellissimi affreschi.
- Palazzo DeLeone Ruggiero (sec.XIV): esempio unico tra i palazzi barlettani, per la facciata neocinquecentesca. Visita dell'androne, della scalinata e di un antico appartamento dalle volte affrescate guidati dal proprietario avvocato Nicola La Rosa.
- Palazzo Marulli De Martino (sec.XVI): edificio di rinomata bellezza, vive un secondo splendore grazie al recente restauro. Situato su uno dei corsi principiali della città, vi albergarono Giuseppe Bonaparte e Gioacchino Murat nei primi anni del 1800.
- Palazzo Caggiano Esperti (sec. XIII): rinomato palazzo gentilizio presenta soluzioni architettoniche tipiche degli edifici quattrocenteschi. La signora Antonietta Floravanti Esperti, proprietaria dell'edificio, accompagnerà i visitatori nello spazio dell'androne e lungo la scalinata per una visita straordinaria.
- Cattedrale di Santa Maria Maggiore (sec. XI): edificio religioso dalla struttura non unitaria è il fulcro principale della attività religiose della città dai tempi dell'antichità. Attualmente è in allestimento il Museo della Cattedrale. L'architetto Gian Luigi Sylos Labini guiderà la delegazione in un suggestivo viaggio lungo i sotterranei che hanno portato alla luce tombe ipogeiche risalenti al III secolo a.C. e due altre chiese.
- "De Nittis Segreto" esposizione a Palazzo della Marra (sec. XIV): fra i più prestigiosi esempi di architettura barocca in Puglia, la facciata del palazzo lascia senza fiato. Sede della pinacoteca De Nittis, la dott.ssa Giusy Caroppo ci guiderà alla scoperta di opere grafiche, di recente restauro, del pittore barlettano.
  • FAI
Altri contenuti a tema
Successo per le giornate FAI, Calabrese: «Iniziare un percorso nel segno dell’arte» Successo per le giornate FAI, Calabrese: «Iniziare un percorso nel segno dell’arte» La dichiarazione del consigliere comunale Gennaro Calabrese
Giornate FAI di primavera, a Barletta impegnati i Carabinieri Giornate FAI di primavera, a Barletta impegnati i Carabinieri Predisposti alcuni mirati servizi di pattuglia nello scorso weekend
A Barletta tornano le Giornate FAI di Primavera il 25 e il 26 marzo A Barletta tornano le Giornate FAI di Primavera il 25 e il 26 marzo In città sarà possibile visitare Torre Angioina, Torre Libraria e mostra marionette Immesi
1 Giornate FAI a Barletta, il programma degli appuntamenti Giornate FAI a Barletta, il programma degli appuntamenti Il 25 e 26 marzo aperture straordinarie al Castello
La Bat svela i suoi tesori nascosti La Bat svela i suoi tesori nascosti Il 25 e 26 marzo le giornate del FAI, Giulia Mastrodonato: «Ventaglio di proposte ricco e variegato»
1 Il 25 e il 26 marzo tornano le Giornate FAI nella Bat Il 25 e il 26 marzo tornano le Giornate FAI nella Bat A Barletta saranno visitabili la Torre Libraria e la Torre Angioina del Castello
L'Epitaffio della Disfida di Barletta tra i luoghi da visitare con il FAI L'Epitaffio della Disfida di Barletta tra i luoghi da visitare con il FAI Il monumento incluso negli itinerari delle Giornate FAI di Primavera 2022 questo weekend
1 Giornate FAI di Primavera, ecco i luoghi aperti in Puglia Giornate FAI di Primavera, ecco i luoghi aperti in Puglia Sabato 15 e domenica 16 maggio sarà possibile visitare le principali meraviglie italiane
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.