Computer
Computer
Istituzionale

Da gennaio obbligo di sigillo elettronico per i servizi di protocollazione

Si tratta dell'equivalente della firma elettronica per le persone giuridche

Il Municipio di Barletta rende noto che tra le maggiori novità delle Linee Guida AgID su formazione, gestione e conservazione dei documenti informatici, che entreranno pienamente in vigore a partire dal prossimo gennaio, c'è l'obbligo per i servizi di protocollazione di dotarsi di sigillo elettronico (sostanzialmente è equivalente ad una firma elettronica qualificata, con la differenza che non afferisce ad una persona fisica, bensì ad una persona giuridica).

Con l'acquisto del sigillo elettronico qualificato, avvenuto con atto dirigenziale n. 1762 del 25 Ottobre 2021 della Responsabile Transizione Digitale del Comune di Barletta Dott.ssa Rosa Di Palma e con la sottoscrizione del modulo di richiesta di attivazione firmato dal Commissario Straordinario Dott. Francesco Alecci avvenuta in data 29 Dicembre 2021, il Comune assicura la conformità all'obbligo per i servizi di protocollazione di dotarsi di sigillo elettronico per tutta la corrispondenza in partenza a partire dal 1° Gennaio 2022.

Se si pensa agli antenati 'analogici' di questi strumenti, evochiamo antiche pergamene medievali con sigilli in cera. Ma, a ben riflettere, anche quei sigilli avevano due funzioni: garantire che nessuno aprisse la lettera durante il trasporto, 'spezzando' il sigillo, per falsificare il contenuto ed identificare, mediante lo stemma araldico impresso nel sigillo, la famiglia nobile mittente. Integrità e origine in relazione a una persona giuridica, quindi.
  • Comune di Barletta
Altri contenuti a tema
3 Oltre 1 milione di euro per la manutenzione delle strade, il Comune è pronto Oltre 1 milione di euro per la manutenzione delle strade, il Comune è pronto Palazzo di città rassicura che il progetto sarà presentato entro i termini previsti
Il Comune di Barletta: «Non sarà sprecato neanche un euro dei 20 milioni in arrivo» Il Comune di Barletta: «Non sarà sprecato neanche un euro dei 20 milioni in arrivo» Nei prossimi giorni Palazzo di città fornirà i dettagli del programma di lavoro
1 I 20milioni di euro del Pnrr per riqualificare il borgo marinaro di Barletta I 20milioni di euro del Pnrr per riqualificare il borgo marinaro di Barletta Dall'ex convento di Sant'Andrea al teatro accanto al fossato: tutti i progetti
Come partecipare al Patto Educativo? Tutte le indicazioni Come partecipare al Patto Educativo? Tutte le indicazioni Per sensibilizzare la cittadinanza ai temi della legalità, partecipazione attiva e corretta
L'Amministrazione comunale fa alcune precisazioni sulle scelte prese per mercati e sostegno delle imprese L'Amministrazione comunale fa alcune precisazioni sulle scelte prese per mercati e sostegno delle imprese Dopo alcune lamentele, l'Amministrazione comunale ci tiene a precisare come il suo contributo sia a favore dell'interesse pubblico
Pon "Inclusione": martedì 30 la cerimonia di consegna degli attestati Pon "Inclusione": martedì 30 la cerimonia di consegna degli attestati Il progetto punta all'autonomia e al self-empowerment delle persone in condizioni di fragilità economica
Tutte le iniziative a Barletta per la Giornata contro la violenza sulle donne Tutte le iniziative a Barletta per la Giornata contro la violenza sulle donne Il calendario degli appuntamenti: tornano quest'anno in Piazza Moro le sedie rosse
Il Comune di Barletta arriva su Facebook e Instagram Il Comune di Barletta arriva su Facebook e Instagram Le piattaforme social serviranno per facilitare l'accesso ai servizi
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.