Consiglio comunale del 3 ottobre 2022. <span>Foto Ida Vinella</span>
Consiglio comunale del 3 ottobre 2022. Foto Ida Vinella
Istituzionale

Consiglio comunale del 30 dicembre, due ordini del giorno aggiuntivi

Si discuterà delle dimissioni dell'assessore Riefolo e dell'ufficio scolastico provinciale

Il Consiglio Comunale è convocato presso la Sala consiliare, ubicata al piano rialzato dell'ex tribunale in via Zanardelli, per il giorno 30 dicembre 2022 con inizio alle ore 9,00 in prima convocazione.

Ordine del giorno aggiuntivo
1. Comunicazioni del Sindaco
2. Decreto legge n.112 del 25 giugno 2008, convertito con Legge n.133 del 6 agosto 2008, al comma 1 dell'art.58. Valorizzazione Palazzo San Domenico – Ufficio Scolastico Provinciale.

Ordine del giorno
1. Causa civile germani Dibenedetto c/Comune di Barletta – Ordinanza cron. 2092/2021, Rep. 1939/2021, pubblicata dalla Corte di Appello di Bari 7/7/2021 sul procedimento n.1320/2019 RG e sentenza TAR Puglia – Sede di Bari – Sez.II n.1160/2022 del 12.08.2022. Riconoscimento debito fuori bilancio;

2. Chiarazzo geom.Antonio & c. SRL c/Comune di Barletta – Ottemperanza per l'attuazione ed esecuzione della sentenza TAR Puglia – Sede di Bari – n.1253/121 del 27.09.2022. Riconoscimento debito fuori bilancio.

3. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n.1416 del 14.04.2011 – TAR Puglia – Sede di Bari – Confermata in appello dal Consiglio di Stato con sentenza n.830 del 12.02.2013;

4. Riconoscimento e presa d'atto debito fuori bilancio derivante dalla sentenza n.237/2022 del Giudice di Pace di Barletta Avvocatura comunale;

5. Ratifica della delibera di Giunta comunale n.139 di variazione urgente al bilancio di previsione 2022/2024;

6. PNRR – Variazione urgente al bilancio di previsione 2022/2024 ai sensi art.175 c.3 lettera a;

7. Piano di revisione delle società partecipate del Comune di Barletta alla data del 31/12/2022;

8. Approvazione del Documento Unico di Programmazione (DUP) 2023/2025;

9. P.O. FESR 2014/2020 – Grande progetto adeguamento ferroviario dell'area metropolitana nord barese. Intervento di realizzazione del secondo fronte della stazione di Barletta, lato via Vittorio Veneto, con prolungamento del sottopasso pedonale e modifica dei binari della ferrovia regionale Bari-Barletta, aggiornamento della convenzione approvata con delibera del Consiglio comunale n.72 del 23/1272015,
  • Consiglio comunale
Altri contenuti a tema
Consiglio comunale alla prova del bilancio Consiglio comunale alla prova del bilancio Appuntamento il 21 febbraio alle 15
Michele Trimigno: «La droga è un flagello che distrugge i sogni» Michele Trimigno: «La droga è un flagello che distrugge i sogni» Il consigliere di Barletta al Centro aderisce a sottoporsi al test antidroga
Consiglio Comunale: ancora fibrillazioni in maggioranza Consiglio Comunale: ancora fibrillazioni in maggioranza Spiccano in aula le assenze (giustificate…) di alcuni consiglieri di Forza Italia
1 Consiglio Comunale: approvata delibera per il contrasto alle emissioni insalubri Consiglio Comunale: approvata delibera per il contrasto alle emissioni insalubri All’assise hanno preso parte anche le associazioni ambientaliste
1 Il 7 febbraio consiglio comunale sulle tematiche ambientali Il 7 febbraio consiglio comunale sulle tematiche ambientali Consiglieri in aula anche il giorno successivo
Consiglio Comunale: quale destino per il Patto Territoriale Nord Barese-Ofantino? Consiglio Comunale: quale destino per il Patto Territoriale Nord Barese-Ofantino? Proposto dal sindaco Cannito, consiglio comunale monotematico sul futuro dell’ente
Il 27 dicembre torna il consiglio comunale Il 27 dicembre torna il consiglio comunale Due i punti all'ordine del giorno
IMU, intervengono il centrodestra e le liste civiche: «Le bugie del PD» IMU, intervengono il centrodestra e le liste civiche: «Le bugie del PD» «Continuiamo a migliorare la città sostenendo il sindaco Cannito»
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.