Casa
Casa
Speciale

Come arredare un soggiorno piccolo

Un approfondimento dedicato al mondo dell'arredamento

Sono tantissime le persone che si trovano ad avere a che fare con l'ambiente living di dimensioni ridotte. Quando ci si trova in queste situazioni, non bisogna disperare. Esistono infatti alcuni trucchi che è bene prendere in considerazione. Nelle prossime righe, ne abbiamo elencati alcuni.

Attenzione al divano

In questi ultimi tempi, l'ambiente living è stato interessato da cambiamenti mai visti prima. Soprattutto a causa dell'emergenza sanitaria e delle restrizioni sociali che ha portato, tantissime persone hanno iniziato a utilizzarlo non solo come riferimento per riposo e convivialità, ma anche come luogo dedicato al lavoro e allo studio. Tante cose sono cambiate, ribadiamo, ma altre sono rimaste dei punti fermi. Sotto a quest'ultimo cappello è possibile includere la centralità del divano.

Come sceglierlo nel momento in cui l'ambiente del living non è grandissimo? Prima di tutto ricordiamo che è il caso di mantenersi attorno ai 2/3 posti. In seconda istanza, facciamo presente che anche il modo in cui lo si posiziona ha il suo perché. L'optimum prevede il fatto di sistemarlo a ridosso della parete, in modo da trasferire l'illusione di uno spazio più ampio.

Viva la versatilità

Nel momento in cui si ha il soggiorno piccolo bisogna, per forza di cose, mettere in primo piano l'ingegno e orientarsi verso arredi il più possibile versatili. Si potrebbero scrivere pagine e pagine in merito! Una di queste è dedicata ai pouf, complementi che trovano spesso posto nell'ambiente living e che possono essere scelti con delle comode tasche porta riviste.

Le alternative da considerare come già detto non si fermano qui. In caso di spazi ridotti in sala da pranzo o soggiorno, i tavoli allungabili di Worldcasa.it, sono la scelta ideale per conciliare design e funzionalità.

Da non dimenticare è anche la madia. Questo mobile, arrivato fino a noi dalle antiche case di campagna dove veniva impiegato come base per impastare il pane, può essere incluso nel soggiorno di dimensioni non ampie con diversi scopi. La si può utilizzare come semplice soluzione per appoggiare un vaso di fiore o un soprammobile e riporci dentro qualche libro. In alternativa, si può optare per questo mobile come soluzione per ospitare le stoviglie del servizio buono che, nei soggiorni in stile classico, trovano posto nella credenza.

Come scegliere i colori

Quando si parla di dritte per arredare un soggiorno piccolo, un doveroso cenno deve essere dedicato ai colori. Idealmente, è il caso di orientarsi verso cromie chiare. Se si ha paura di dare spazio a un eccessivo livello di monotonia estetica, si può spezzare questa continuità cromatica con i tessili. Cuscini con dettagli di colore blu e nero sono un'idea tanto semplice quanto economica per dare quel tocco di originalità in più all'arredamento dell'ambiente living non particolarmente esteso.

I mobili componibili

Sono diverse le situazioni in cui si ha a che fare con un soggiorno piccolo inserito nell'ambiente open space salotto-cucina. In tali frangenti, è opportuno riflettere sulla divisione tra i due spazi. Le opzioni a cui fare riferimento sono diverse. Tra queste, è possibile citare quella dei mobili componibili.

Soluzioni modulari contraddistinti dalla presenza di cubi cavi, possono essere utilizzate per ospitare libri, ma anche soprammobili e vasi di fiori. Il loro vantaggio, oltre alla convenienza economica, riguarda la versatilità. La disposizione dei vari moduli può essere cambiata in maniera immediata. Se si scelgono moduli di colori diversi, è possibile creare degli effetti visivi a dir poco originali, perfetti per un soggiorno moderno capace di stupide.

Bando al disordine


In un soggiorno piccolo è essenziale mettere in primo piano l'ordine. Ottime alleate da questo punto di vista sono le mensole, che possono essere scelte di forme e colori differenti. Quello che conta è renderle protagoniste dell'arredamento di questo ambiente importantissimo in casa.
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Shopping
Altri contenuti a tema
L'appello dei commercianti di Barletta: «Pericoli e poca sicurezza incombono sul nostro lavoro» L'appello dei commercianti di Barletta: «Pericoli e poca sicurezza incombono sul nostro lavoro» L'associazione "Le Strade dello Shopping" interviene dopo la morte di Giuseppe Tupputi
Elezioni comunali, appello alla politica: «Niente più giochi di potere» Elezioni comunali, appello alla politica: «Niente più giochi di potere» Una lettera aperta dell'associazione barlettana "Le Strade dello Shopping"
«I negozi di Barletta sono avamposti e sentinelle della città» «I negozi di Barletta sono avamposti e sentinelle della città» Intervista al presidente dell'associazione "Le Strade dello Shopping", Ruggiero Spadaro
Natale 2021, l'associazione "Le Strade dello Shopping" incontra il commissario Alecci Natale 2021, l'associazione "Le Strade dello Shopping" incontra il commissario Alecci Collaborazione sinergica in vista delle attività natalizie
A Barletta negozi chiusi per un'ora il giorno dei funerali di Claudio Lasala A Barletta negozi chiusi per un'ora il giorno dei funerali di Claudio Lasala L'iniziativa durante il lutto cittadino dell'associazione Strade dello Shopping
7 Piazza Moro "blindata" a causa della Disfida, danno per le attività commerciali Piazza Moro "blindata" a causa della Disfida, danno per le attività commerciali L'associazione Strade dello Shopping: «Continua l’arroganza degli amministratori di Barletta»
Cini e Nils: guida alla scelta tra lampade a sospensione o da terra Cini e Nils: guida alla scelta tra lampade a sospensione o da terra Consigli sull'arredamento
Labartino Concept Store, a Corato si rinnova lo store dedicato ad arte e design Labartino Concept Store, a Corato si rinnova lo store dedicato ad arte e design Inaugurato ieri con un esclusivo Aperi-Design il nuovo showroom con le migliori creazioni artigianali made by Labartino
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.