Paziente
Paziente
La città

Casa Miriam: la nuova struttura per i pazienti oncologici

Sarà inaugurata domenica 18 settembre a Barletta in collaborazione con la parrocchia Sacra Famiglia

Casa Miriam, un appartamento attrezzato, nasce per accogliere i pazienti oncologici e familiari non residenti che necessitano cure presso l'ospedale "Mons. Dimiccoli" di Barletta nei reparti oncologia, ematologia e radioterapia.

Promossa dall'Organizzazione di volontariato "Il Buon Samaritano", rappresenta l'avvio concreto di un desidero di don Salvatore Mellone, presbiterio diocesano, deceduto prematuramente il 29 giugno 2015 all'età di 38 anni a causa di una neoplasia, dopo 74 giorni vissuti da presbitero. Egli lungo il cammino della sua malattia maturò la consapevolezza che la vita del malato nel corpo e nello spirito è comunque una vita che va amata, accolta, curata. Di qui l'idea di una struttura quale contributo per realizzare questo ideale maturato dal sacerdote.

Casa Miriam, sarà inaugurata domenica 18 settembre a Barletta, in collaborazione con la parrocchia Sacra Famiglia, secondo il seguente programma:
  • Ore 18.30, Benedizione presso l'abitazione sita in via Benucci 6
  • Ore 19,00, Parrocchia Sacra Famiglia Santa Messa presieduta dall'Arcivescovo Mons. Leonardo D'Ascenzo
A seguire, nel salone "Mons. Addazi" della Parrocchia, l'approfondimento sulle finalità di Casa Miriam, la presentazione dell'Associazione e tesseramento di soci e volontari, modera il diac. Riccardo Losappio.
  • Diocesi
Altri contenuti a tema
Domenica mattina un incontro organizzato dalla Comunità del Seminario Domenica mattina un incontro organizzato dalla Comunità del Seminario Si svolgerà presso l’Anfiteatro del Castello
Don Giuseppe Tupputi è entrato nella casa del Padre Don Giuseppe Tupputi è entrato nella casa del Padre L’Arcivescovo invita alla preghiera. I funerali il 26 novembre
Spot Cei, presenti don Leonardo Sgarra e don Francesco Paolo Doronzo Spot Cei, presenti don Leonardo Sgarra e don Francesco Paolo Doronzo On air a novembre la campagna 2022 declinata su tv, web e stampa
14 Il padre barlettano Giuseppe Gissi è rientrato alla casa del Padre Il padre barlettano Giuseppe Gissi è rientrato alla casa del Padre Ha dedicato  la propria vita all'istruzione, educazione, catechesi, evangelizzazione e alla pastorale dei "sordomuti" 
Nuovi incarichi pastorali nella Diocesi Nuovi incarichi pastorali nella Diocesi La comunicazione di Mons. Leonardo D’Ascenzo
Università della Terza Età: sono aperte le nuove iscrizioni Università della Terza Età: sono aperte le nuove iscrizioni «Possono accedere all'Università della Terza Età coloro che abbiano superato i 30 anni, anche se privi di titolo di studio»
Convegno pastorale diocesano 2022, l'arcivescovo annuncia il programma Convegno pastorale diocesano 2022, l'arcivescovo annuncia il programma Tre date a ottobre, tutti i dettagli
La storia di Padre Pino Puglisi, ucciso dalla mafia: in scena giovedì 8 settembre La storia di Padre Pino Puglisi, ucciso dalla mafia: in scena giovedì 8 settembre Si terrà a Barletta nella Sala della comunità S. Antonio
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.