Gruppo Pd
Gruppo Pd
Politica

Bilancio di Previsione 2024-2026: «Aumentano le tasse e tornano le liste d’attesa per l’assistenza domiciliare agli anziani»

La nota del Pd di Barletta

"Un bilancio, poco coraggioso, non al passo con i cambiamenti, carente di
un'idea di sviluppo omogeneo della città, non aperto alle proposte dell'opposizione e frutto esclusivamente di ordini di scuderia figli di una pace apparente nel centrodestra. Il Partito Democratico ha votato contro". Così il segretario cittadino dem Cosimo Bruno, la capogruppo Rosa Cascella e i consiglieri in seguito all'approvazione del bilancio di previsione
2024-2026.

"Le note dolenti - spiegano i dem - sono davvero tante. Con rammarico dobbiamo riscontare che, oltre a non accogliere nessuna delle nostre proposte (al contrario di quanto fatto da noi a parti invertite) l'amministrazione non ha ritenuto assolutamente opportuno sottoporre l'intero provvedimento all'attenzione del mondo produttivo, sindacale ed associativo cittadino".

"Questa maggioranza - proseguono Bruno e i consiglieri - ha presentato ed approvato, anche in ritardo rispetto al termine ordinatorio previsto dal TUEL, una manovra opinabile che risente dei pesanti tagli ai trasferimenti locali voluti fortemente dal governo Meloni (stesso colore politico dell'attuale amministrazione di centro-destra)".

"Siamo davanti - aggiungono i dem - a un provvedimento poco ambizioso, che
prevede l'aumento della tassazione sul patrimonio immobiliare e verosimilmente un ulteriore aumento della tassa rifiuti a causa della mancata applicazione della tariffazione puntuale e della scarsa attenzione alle buone pratiche legate alla raccolta differenziata con percentuali in
discesa. Non emergono dati confortanti rispetto all'utilizzo dei fondi previsti dal piano nazionale di ripresa e resilienza (molti progetti approvati e non finanziati), mentre per quanto riguarda il piano triennale delle opere pubbliche vengono rilevate numerose criticità. Tornano le liste d'attesa per l'assistenza domiciliare integrata agli anziani e risultano non evase ben 818 domande di assegno di inclusione derivanti dall'abolizione del reddito di cittadinanza. Ancora esigue le risorse per monitoraggio ambientale, sicurezza e sviluppo economico. Nessuna idea progettuale sulla valorizzazione del patrimonio immobiliare comunale".

"Sullo sfondo di tutto questo la ritrovata armonia della maggioranza nel sostenere il provvedimento. Durerà? Per noi, anche alla luce del nervosismo dilagante in aula, è soltanto una pace apparente. Da domani - concludono i dem - tornerà la caccia alle poltrone, unico vero obiettivo di una coalizione che pensa poco agli interessi della città".
  • Partito Democratico
Altri contenuti a tema
Debora Ciliento assessore regionale, il Pd Bat: «Buon lavoro a lei, ma non è un premio per il territorio» Debora Ciliento assessore regionale, il Pd Bat: «Buon lavoro a lei, ma non è un premio per il territorio» La nota della segreteria provinciale dem
1 Caracciolo: «Buon lavoro al nuovo presidente del gruppo Pd Paolo Campo» Caracciolo: «Buon lavoro al nuovo presidente del gruppo Pd Paolo Campo» La nota del presidente uscente
Frasi sessiste alla consigliera Piccolo, Cascella: «Sindaco non nuovo a questi comportamenti, non ci stupisce» Frasi sessiste alla consigliera Piccolo, Cascella: «Sindaco non nuovo a questi comportamenti, non ci stupisce» Interviene la capogruppo Pd in consiglio comunale
1 Palazzina via Roma, il PD: “Si crei un luogo della memoria, chiediamo consiglio comunale” Palazzina via Roma, il PD: “Si crei un luogo della memoria, chiediamo consiglio comunale” La nota dei consiglieri comunali dem
Alberto De Toma è il nuovo segretario provinciale dei Giovani Democratici della BAT Alberto De Toma è il nuovo segretario provinciale dei Giovani Democratici della BAT E' stato eletto all'unanimità per acclamazione dall'assemblea dei delegati riunitasi a Bisceglie
Congresso provinciale per i Giovani Democratici della Bat Congresso provinciale per i Giovani Democratici della Bat Appuntamento domani a Bisceglie
Pd Bat, un anno di segreteria per Lorenzo Marchio Rossi: «Tante le sfide vinte, guardiamo al futuro con ottimismo» Pd Bat, un anno di segreteria per Lorenzo Marchio Rossi: «Tante le sfide vinte, guardiamo al futuro con ottimismo» Conferenza stampa nella sede provinciale dem
Inaugurato a Barletta il nuovo circolo dei Giovani Democratici Inaugurato a Barletta il nuovo circolo dei Giovani Democratici Avviato il percorso di condivisione nella sede di via Milano 1
© 2001-2024 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.