Scuola e Lavoro

Barletta, sciopero generale Cgil

8 ore di astensione dalle attività lavorative

Presso il palazzo del Prefetto alle ore 9.00, i lavoratori del sistema moda della Provincia di Barletta – Andria – Trani sciopereranno per 8 ore per:
- fermare i licenziamenti;
- ridurre le tasse per lavoratori e pensionati;
- immediate politiche per il lavoro ed il rilancio del settore.

La crisi Internazionale sta colpendo in modo particolare e drammaticamente il mondo produttivo, sottolineando, ancora una volta, che il Settore Tessile, Abbigliamento e Calzaturiero la risente in modo più consistente e drammaticamente la Provincia di B.A.T., con cessazioni di attività, riduzione di personale, fallimenti e ricorsi alla Cassa Integrazione Guadagni, sta registrando espulsione e sospensioni dal processo produttivo di migliaia di lavoratrici e lavoratori, con gravi ripercussioni al loro stato sociale.

Centinaia di lavoratrici e lavoratori, nonostante abbiano perso il loro posto di lavoro da alcuni anni, non hanno ancora trovato ricollocazione e si trovano senza alcun mezzo di sostentamento per loro e per le loro famiglie.

I provvedimenti e le incenti risorse finanziate dalla REGIONE PUGLIA mirate a fronteggiare la crisi, se non integrate e supportate dal Governo BERLUSCONI con politiche industriali, un piano per la ricerca, il Mezzogiorno e l'approvazione tempestiva dei fondi F.A.S. per la PUGLIA per oltre 3 miliardi e 100 milioni di €uro non produrrà lo sblocco di molti cantieri e dare la risposta di lavoro a migliaia di lavoratrici e lavoratori pugliesi. A questo, si aggiunge, il grave ritardo alla autonomia gestionale della PROVINCIA B.A.T. che permette, alla sua Giunta, di continuare a giustificare le mancate politiche industriali per il territorio.
  • Cgil
  • Sciopero
  • Settore tessile
  • Settore abbigliamento
  • Settore calzaturiero
Altri contenuti a tema
«Bar.S.A. senza timoniere né timone», la nota della FP Cgil Bat «Bar.S.A. senza timoniere né timone», la nota della FP Cgil Bat Il sindacato afferma: «Siamo fortemente preoccupati anche dei troppi silenzi della politica cittadina»
Eletto all'unanimità, Michele Valente viene riconfermato segretario generale della Cgil Bat Eletto all'unanimità, Michele Valente viene riconfermato segretario generale della Cgil Bat «Credo che sia di fondamentale importanza dare al più presto un senso compiuto a questa nostra Provincia»
La Cgil Bat a congresso «Il lavoro crea futuro» La Cgil Bat a congresso «Il lavoro crea futuro» Appuntamento il 4 gennaio a Trinitapoli
Flai Cgil Bat, Gaetano Riglietti rieletto alla guida del sindacato: «Diritti, legalità e ambiente» Flai Cgil Bat, Gaetano Riglietti rieletto alla guida del sindacato: «Diritti, legalità e ambiente» «In questi ultimi 4 anni la Flai CGIL ha messo in campo azioni rivendicative sul piano della legalità e della trasparenza in agricoltura e nell'agroindustria»
Ferrovie, domani sciopero di 8 ore Ferrovie, domani sciopero di 8 ore Previsto sciopero generale in vari settori promosso dalla Cgil
Sciopero generale 14 dicembre, pullman dalla Bat per Bari Sciopero generale 14 dicembre, pullman dalla Bat per Bari Valente: “Mondo del lavoro e studenti pronti a partire con per manifestare tutto il nostro disappunto contro la Manovra Meloni”
Flc Cgil Bat, Angela Dell'Olio confermata segretaria generale Flc Cgil Bat, Angela Dell'Olio confermata segretaria generale «La grande scommessa: conoscenza lavoro libertà»
Cgil Bat Dora Lacerenza, una riflessione sul 25 novembre Cgil Bat Dora Lacerenza, una riflessione sul 25 novembre «Violenza di genere e pari opportunità, temi che riguardano tutta la società»
© 2001-2023 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.