Cittadella della Musica Concentrazionaria
Cittadella della Musica Concentrazionaria
La città

Avviata campagna di crowdfunding per la Cittadella della Musica Concentrazionaria

Il maestro Lotoro: «Sosteneteci in questo meraviglioso progetto storico e artistico»

Una campagna di crowdfunding per la realizzazione della Cittadella della Musica Concentrazionaria di Barletta. Questa l'idea lanciata sulla piattaforma internazionale Kickstarter sotto l'egida del maestro Francesco Lotoro e del Consiglio della Fondazione ILMC. Obiettivo? Raccogliere entro il prossimo 26 agosto 400mila dollari. Tutti possono contribuire alla campagna, come scrive il maestro Lotoro: «Il vostro aiuto (piccolo o grande che sia) è molto, molto importante e vi ringraziamo sin da ora. Vi invitiamo a sentirvi parte di questo meraviglioso progetto storico e artistico. Con tutti voi, ce la faremo».
La Fondazione ILMC ha presentato al Comune di Barletta il progetto Cittadella della musica concentrazionaria a seguito di avviso pubblico del 29.7.2016 Invito alla Presentazione di Proposte di Intervento da Attuare nell'Ambito del Programma per la Riqualificazione Urbana e la Sicurezza delle Periferie della Città di Barletta (bando Presidenza Consiglio dei Ministri), progetto per il quale la Giunta Comunale in data 26.8.2016 ha espresso parere favorevole candidandolo a finanziamento ministeriale. Lo studio di fattibilità ossia il progetto preliminare è stato realizzato dall'arch. Nicolangelo Dibitonto.

La Cittadella sorgerà su una superficie totale di mq 7.845 presso l'area della ex Distilleria di Barletta, vicino alla stazione ferroviaria dal lato del terminale delle Ferrovie del Nord–Barese, stazione direttamente collegata all'aeroporto di Bari–Palese. Sarà costituita da cinque divisioni (Campus delle Scienze Musicali, Bibliomediateca Musicale, Museo dell'Arte Rigenerata, Teatro Nuovi Cantieri, Libreria internazionale del Novecento oltre a Parco del Campus e Nuovi Cantieri Open) in lotti contigui e separati. La Cittadella della musica concentrazionaria è il compimento delle ricerche condotte negli ultimi 30 anni dal pianista e ricercatore Francesco Lotoro nonché del suo lavoro documentaristico e filologico oggi tutelato dalla Fondazione ILMC; la Cittadella sarà completata e pienamente funzionale entro il 2020.

Prossimo appuntamento fissato per il 17 settembre, giorno in cui si svolgerà l'evento "Un sogno fatto storia", una presentazione pubblica del progetto Cittadella della Musica Concentrazionaria.

Il programma dell'evento si svolgerà come segue (indicativamente a partire dalle ore 11:00):
1. Conferenza Un sogno fatto Storia (c/o Future Center)
· stato dei lavori della Cittadella
· visione dei rendering
· esposizione pannelli illustrativi del progetto Cittadella
2. Visita cantiere della Cittadella nell'area dell'ex Distilleria (attigua al Future Center)
3. Meeting Stati generali della ricerca musicale concentrazionaria (c/o Foyer Teatro Curci)
4. Concerto dell'Orchestra Sinfonica del Conservatorio U. Giordano di Foggia

Felix Mendelssohn Sinfonia n.1 op.11
Concerto per violino e orchestra op. 64
violino solista Giovanna Sevi
Orchestra Sinfonica del Conservatorio U. Giordano di Foggia diretta da Rocco Cianciotta
Elezioni Amministrative 2022
Candidati sindaco
Candidati al consiglio comunale
  • Ex Distilleria
  • Francesco Lotoro
  • Fondi e finanziamenti
  • Cittadella della Musica Concentrazionaria
Altri contenuti a tema
Pnrr: ammessi progetti per l'inclusione sociale e la digitalizzazione Pnrr: ammessi progetti per l'inclusione sociale e la digitalizzazione Si rinnova l’invito ad avanzare nuove proposte attraverso il link sul sito istituzionale del Comune di Barletta
Pnrr: i progetti candidati ai finanziamenti Pnrr: i progetti candidati ai finanziamenti È possibile visionari gli atti delle candidature sul sito istituzionale dell'Albo Pretorio
FESR-FSE + 2021-2027, oltre 5 miliardi e 500 milioni di euro per la Puglia FESR-FSE + 2021-2027, oltre 5 miliardi e 500 milioni di euro per la Puglia Il consigliere Caracciolo annuncia la proposta presentata in giunta regionale
Arriva il vincolo ministeriale per l'archivio di Musica Concentrazionaria di Barletta Arriva il vincolo ministeriale per l'archivio di Musica Concentrazionaria di Barletta «Patrimonio di valore unico ed inestimabile a livello internazionale»
Progetti finanziabili con le risorse del PNRR: tutti gli aggiornamenti Progetti finanziabili con le risorse del PNRR: tutti gli aggiornamenti Candidata la "Villa Bonelli" per i finanziamenti
Quando la musica ha salvato il mondo dalla guerra, ieri come oggi Quando la musica ha salvato il mondo dalla guerra, ieri come oggi L'intervista a Francesco Lotoro dopo la pubblicazione del suo libro "Un canto salverà il mondo"
Il pianista barlettano a Chi l'ha visto: «Aiutatemi a trovare queste persone» Il pianista barlettano a Chi l'ha visto: «Aiutatemi a trovare queste persone» Francesco Lotoro cerca i familiari dei musicisti detenuti nei lager
Papa Francesco riceve il pianista barlettano Francesco Lotoro Papa Francesco riceve il pianista barlettano Francesco Lotoro Durante l'incontro si è discusso della cittadella della musica concentrazionaria che sorgerà in città
© 2001-2022 BarlettaViva è un portale gestito da InnovaNews srl. Partita iva 08059640725. Testata giornalistica telematica registrata presso il Tribunale di Trani. Tutti i diritti riservati.
BarlettaViva funziona grazie ai messaggi pubblicitari che stai bloccandoPer mantenere questo sito gratuito ti chiediamo disattivare il tuo AdBlock. Grazie.